mercoledì 26 agosto 2009

Ode al fagiolo

Fagioli borlotti

L'altro giorno, nel mio solito negozietto turco, ho trovato per la prima volta in assoluto qui in Germania i fagioli borlotti freschi. Avreste dovuto vedere la mia faccia! Ho portato a casa quei fagioli come se fossero delle rare gemme. Mi sono seduta sul balcone a sgranarli, con la macchina fotografica al collo. E, come potete vedere, li ho fotografati uno ad uno, così belli erano.
Quale ricetta migliore per gustarmeli se non una bella insalata di fagioli e tonno. Solitamente la faccio con le cipolle e un po' di sedano, ma il sedano non lo avevo in casa. E allora uno sguardo in frigo mi ha fatto venire l'illuminazione. La salicornia!! Perfetta per la sua croccantezza e il suo gusto leggermente salato e fresco, si sposa perfettamente con il tonno. Senza stravolgere troppo la classica insalata di fagioli è comunque un'alternativa curiosa.

Insalata di fagioli borlotti, tonno e salicornia

Ricetta a occhio:
Sgranare i fagioli e cuocerli in acqua salata per circa 30 minuti. Scolarli e farli raffreddare. Aggiungere il tonno sott'olio e un po' di salicornia. Unire della cipolla rossa tagliata a fettine sottili e condire con olio, aceto, sale e pepe.

Altre ricette con la salicornia:
Insalata di patate, gamberi e salicornia
Linguine con capesante e salicornia

Fagioli, tonno e salicornia

Deutsche Ecke

Thunfisch-Bohnensalat mit Salicornia

Als ich letztens in meinem türkischen Supermarkt frische Borlottibohnen gefunden habe, konnte ich meinen Augen kaum trauen. Zum ersten Mal habe ich sie hier in Deutschland gefunden, meine geliebten gesprenkelten Bohnen. Ich fand sie so schön, daß ich sie praktisch einzeln fotografiert habe, während ich sie auf dem Balkon gepult habe. Am liebsten habe ich sie schon immer als Salat mit Thunfisch gemocht, normalerweise gebe ich allerdings Stangensellerie hinzu oder nur rote Zwiebel. Diesmal eine etwas kuriose Variante mit Salicornia (Meeresspargel). Kross und leicht salzig passt dieses seltsame Gewächs wunderbar zum Thunsfisch und ersetzt den Stangensellerie perfekt.

Zubereitung: Die frischen Bohnen pulen und in Salzwasser ca. 30 Minuten garen. Abgießen und erkalten lassen, Dann Thunfisch (in Öl, etwas Salicornia und feingeschnittenen rote Zwiebel untermischen. Mit Olivenöl, Rotweinessig, Salz und Pfeffer würzen.

Weitere Rezepte mit Salicornia
Kartoffelsalat mit Krabben und Salicornia
Linguine mit Jakobsmuscheln und Salicornia

Postato da Alex

47 commenti:

Sarah ha detto...

Ah, ma allora ce l'hai fatta a finire le foto prima di Natale! :)
Qui temevamo il peggio... Insalata gustosissima, questa la preparo per la nonna, che la apprezzerà di sicuro!
Bacio

maricler ha detto...

La salicornia è per me come i tuoi fagioli: per ora l'ho vista solo nel reparto gastronomico del KaDeWe a Berlino... Sempre splendide le foto, si vede che per te quei fagioli erano magici ;)

Mimmi ha detto...

Ode alla pazienza per l'opera di sgranamento!!
Buoni che sono i borlotti freschi, a me ancora non é capitata la fortuna di trovarli :-(
Bbóna pure a insalata col tonno, anche se la salicornia ancora non l'ho provata. Ma in entrambi i casi, non dispero!!
Bacios, Mik

Genny ha detto...

ecco...ma cos'è la salicornia?:DDD

Ciboulette ha detto...

Eccoli questi fagioli!
Sono bellissimi nelle tue foto, mi fai vergognare un po' di averli a disposizione e di non avere nessuna voglia di sgranarli :))

Il banner fagiolesco è uno dei più belli che ho visto quassù :))
Un abbraccio!!

Sarah ha detto...

Genny: la salicornia è una specie di alga. Io la trovo al super vicino ai filetti di pesce già pronti :)

Giò ha detto...

si si la salicornai io la trovo all'esselunga ma devo ammettere che non mi sono ancora azzardata a comprarla, devo ancora studiare bene l'oggetto...ma sulla fiducia e per la mia passione per i fagioli sono convinta che questa insalata sia buonissima!

JAJO ha detto...

E brava Liebes :-D
Ma con la bocca amara come va ?

Susina strega del tè ha detto...

Scusa la domanda ma che cos'è la salicornia???????

iLa ha detto...

Che bei borlotti!
Alex peró devi togliermi un dubbio, ma dove la trovi la salicornia?!
E da quando ho letto una delle tue prime ricette con la salicornia che vorrei provarla! Ho provato a vedere se la trovo in riva al mare qui...ma senza tanti risultati :) hi hi

iLa

Snooky doodle ha detto...

che belli questi fagioli :)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Che colore! Bellissimi, ma non avevo mai pensato di usarli in insalata. solitamente a casa nostra sono utilizzati per minestrone e per pasta e fagioli :-) Baci
ps. ho acquistato in inghilterra il lemongrass, ma in questi giorni non riesco a cucinare, quanti giorni si può conservare?

Nathalie ha detto...

Ich habe sie auch erst letztes Jahr das erste Mal in München wahrgenommen ... und gleich gekauft!

Elga ha detto...

Ma sai che domenica mattina mi sono seduta in giardino a fare la stessa cosa???? E pensa che il pomeriggio prima ho trovato anche la salicornia!! Incredibile! bellissimi scatti, e poi i fagioli freschi sono ottimi modelli!

Isafragola ha detto...

Mi unisco alla tua contentezza: borlotti freschi per il maritozzo rischierei il divorzio. Questa insalata gliela faccio spesso con una bella spruzzata di peperoncino

Giovanna ha detto...

Ti faccio rabbia, giacché dispongo per tutta l'estate di fagioli freschi (borlotti e spolichini) in quantità illimitata?;-)
Io ne vado pazza, quando comincio a trovarli faccio festa.
Ma non avevo mai pensato a ritrarli con la grazia con cui l'hai fatto tu!

enikő ha detto...

Le foto, come sempre, sono speciali. Per non parlare del contenuto. Mmmm....

Alex ha detto...

Bellissime foto Alex!!!
Adoro i fagioli freschi, anche la pasta e fagioli viene molto bene, più fresca secondo me rispetto a quella con fagioli secchi...a Venezia si fa un'insalata da con fagioli e cipolla, o fagioli e aglio...da gustare in mini porzioni come "cicchetto"...con la salicornia hai fatto proprio una bella cosa!!!

dada ha detto...

Sono affascinanti e la tua "serie" li rende ancora più vivi. Anche a me piacciono molto e non è sempre facile trovarli qui.

VerA ha detto...

Che buona idea! Let's try! :P

lamiacucina ha detto...

und ich frage mich seit Tagen, was man mit frischen Borlottibohnen kochen könnte. Die isst man nicht ganz ?

Lydia ha detto...

Ero curiosissima di vedere le foto dopo aver letto su facebook.
Bellissime.
A Napoli li chiamiamo spollichini

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Sarah, hai visto, mi sono sbrigata. Avessi finito a Natale ne avrei fatto una pasta e fagioli :-) Fammi sapere il giudizio della nonna

*Maricler, ah il reparto gastronomico del KaDeWe .... che ricordi. Ma dovrei tornarci e guardarmelo bene con gli occhi di una foodblogger

*Mimmi, la salicornia secondo me la trovi sicuramente alla Metro. Altrimenti quando verrai a trovarmi te la faccio trovare :-)

*Genny, se clicchi sul link della ricetta delle linguine troverai alcune informazioni a riguardo. È una specie di alga che cresce in acque salmastre. Croccantella e dal sapore leggermente salato. Buona!!

*Ciboulette, è sempre così - quando le cose le hai sempre a disposizione non ti attirano più di tanto. Io li avrei sgranati anche a testa in giù se fosse stato necessario :-))

*Giò, anche io l'ho prima osservata per mesi da lontano senza avere il coraggio di comprarla. Da quando l'ho provata non la mollo più

*Jajo, dopo tre giorni con l'amaro in bocca sembrerebbe passato. Ieri invece attacco di colite (ma non per i fagioli :-))))

*Susina, guarda il link delle linguine e trovarai altre informazioni

*Ila, la trovo al banco del pesce al supermercato.

*Snooky, vero? Hanno dei colori bellissimi secondo me

*Twostella, faceva troppo caldo per farne un minestrone, ma solitamente anche mia nonna li usava sempre nelle zuppe. Il lemongrass si conserva abbastanza a lungo. Lo metterei in un bicchiere con dell'acqua. Almeno così lo trovo sempre al supermercato. Io lo conservo anche per qualche settimana in frigo, anche se gli steli si seccano un pochino.

*Nathalie, als ich klein war, gab es sie immer bei uns zu Hause und wir Kinder durften sie pulen. Hier scheinen sie einen Seltenheit zu sein

*Elga, che bella sintonia!

*Isafragola, mai messo il peperoncino - grazie per l'idea

*Giovanna, Siiiiii mi fai rabbia :-)))

*Enikö, grazie cara

*Alex, i prossimi che trovo (se li ritrovo) vanno a finire in una pasta e fagioli. Anche io li trovo moooolto più gustosi di quelli secchi

*Dada, questi fagioli sembrano far fatica a superare le Alpi :-)

*Vera, yessse

*La mia cucina, nein, die musst du auf jeden Fall pulen. Die Schalen sind ungenießbar. Denke ich zumindest!!

*Lydia, che simpatico nome

Buona giornata a tutti
Alex

Camomilla ha detto...

Tonno fagioli e cipolla è un classico dell'estate a casa mia, io non ci metto nemmeno il sedano. Bellissime foto, header e anche l'immagine di te che sgrani i fagioli con la reflex al collo :)
Buona giornata Alex!

Arietta ha detto...

Adoro sgranare i fagioli borlotti, sai? (piccole manie...)Certo che il tuo spacciatore di verdure turco, spaccia proprio bene eh? Tutte le tue verdure sono perfette, anche da immortalare! Certo buona parte l'ha la mano della fotografa eh?
Non conoscevo la salicornia, l'avevo scambiata per un tipo di asparagina :P Un abbraccio!

Claudia ha detto...

mi sembra così ingiusto, e tra l'altro strano che non si trovino molti prodotti comuni, considerando che oggi i prodotti viaggiano da un capo all'altro del mondo pesce compreso,
splendide foto di queste gemme rare *
bacetti cla
piesse:
ti ho sognato questa notte ahahahahah
grazie per il tuo commento ci tenevo tanto

mika ha detto...

Quando ero piccola giravano sempre per casa...li portava mio nonno...e sgranare era divertentissimo...

Fra ha detto...

Bè devo dire che i soggetti erano davvero molto belli ;D e l'insalata che hai assemblato è qualcosa di delizioso!
Un bacione
fra

marta ha detto...

che belle le foto!

adina ha detto...

è bellissimo questo collage di foto!!! davvero preziosi i tuoi borlotti, si vede!

FrancescaV ha detto...

che bel servizio fotografico hai dedicato ai tuoi primi gafioli borlotti tedeschi, che bel colore hanno. La salicornia non l'avevo ancora provata, ma appena sono arrivata qui a Strasburgo l'ho trovata al super e comprata subito. Uhmmm ha un saporino così salmastro che mi piace, poi fa pure bene alla tiroide. Per ora me la sono gustata semplicemente in insalata, ma appena entrerò in possesso della nuova cucina spero di sbizzarrirmi, prendendo spunto anche dalle tue ricette. Un bacio!

Eli ha detto...

E brava Alex, fantastiche foto come sempre!
Io i fagioli freschi non li ho mai trovati, e la salicornia mai avuto il coraggio di comprarla, ma mi sa che la prossima volta mi lascio tentare... :)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Camomilla, anche per me il sedano è un optional, ma trovo che la sua croccantezza sia un buon contrasto al morbido dei fagioli

*Arietta, ogni tanto quel negozietto tira fuori degli ingredienti che altrove sono introvabili. Lo adoro proprio per questo e per le sorprese che mi fa

*Claudia, spero non sia stato un incubo :-)) Ahahaha

*Mika, sono i tipici lavoretti che ci facevano far fare da piccoli per aiutare in cucina. E ora sono dei teneri ricordi

*Fra, bellissimi i colori diversi dei fagioli, vero?

*Marta, grazie!

*Adina, è sempre un piacere rileggerti. Tutto bene?

*Francesca, a me la salicornia piace sia cruda (soprattutto) che leggermente cotta in padella con un po' di olio o burro (il burro lo proproneva il venditore al banco del pesce).

Ciao
Alex

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Eli, magari chiedi a quello del banco del pesce se te ne fa provare un pezzetto. È così che io mi sono innamorata della salicornia. Il tipo me ne ha dato un pezzetto invitandomi a provare, da sola non avrei mai avuto il coraggio di comprarla

Eva ha detto...

diese tollen Bohnen müsste ich erst mal finden! Sie sehen klasse aus...

Mariluna ha detto...

Mi sembrava borlotti dal loro guscio quando li ho f=visto al mercato domenica invece dentro sono bianchi...ne avevo perso la visibilità da un bel po perché qui difficili da trovarvi, il tuo collages é bellissimo e ovviamente l'insalatina deliziosa...ma la silicornia non l'ho ancora assaggiata!
Baci

manu e silvia ha detto...

Ciao!buona questa insalata: semplice e gustosa! Ma la salicorina??? proprio non la conosciamo!
Volevamo anche dirti che abbiamo provato il tuo purè mediterraneo: ci ha conquistate, originale e gusotisissimo!
un bacione

Aiuolik ha detto...

Nella ricetta ti sei dimenticata una parte "Sgranare i fagioli e fotografarli ad uno ad uno" :-) Faccio anche io parte di quelli che la salicornia non la conoscono!

Ciaoooo!

Federica ha detto...

sono buonissimi...questa insalata poi la trovo ottima!
di fagioli quest'anno il mio orticello ne ha fatti molti...con immensa gioia ho potuto così metterne via per l'inverno!
ciaooooooooooo

Castagna e Albicocca ha detto...

Davvero non si trovano i botlotti freschi? Sai che non l'avrei mai detto? Dal vedere il tuo blog sembra sempre che lì ci siano le cose più particolari che in tutto il resto del mondo... sarà la tua bravura che le scova! :-)
Baci
Castagna

cocozza ha detto...

Sono davvero belli i borlotti e anche cosi buoni io ne ho una bella quantità nell'orto del buon tonno siciliano e facilmente mi posso procurare la salicornia ;D

mi spiace Alex non ho più fatto in tempo a scriverti che non potevo più salire in Germania sarà per la prossima volta per ora aspetto che magari scendi tu!
un bacione da cocozza

Simona la golosa ha detto...

ho giusto giusto un bel po' di borlotti che il mio compagno ha preso ieri dal contadino... dovrò provare a fare qualche ricetta sfiziosa da postare anche se dubito di riuscire a fare foto così belle!

cobrizoperla ha detto...

l'header, che bello! pensa a dei bei cuscinotti così... fantastici! ;-)

comidademama ha detto...

Questa prima fotografia mi piace moltissimo.
Da non potere staccare gli occhi.

Claudia ha detto...

no no Alex un bel sogno :)
*

Buntköchin ha detto...

Die sind wirklich sehr fotogen. ich kann deine Freude verstehen. Man muss halt schnell fotografieren bevor sie aufgegessen sind. ;-)

Bolli's Kitchen ha detto...

schon gekauft, in Alba, aber ich mach's dann doch lieber ohne Thunfisch........