martedì 28 ottobre 2008

Cake di ciliegie e mandorle

Cherry almond bread

In Germania esistono queste meravigliose ciliegie in barattolo di vetro chiamate Schattenmorellen. Ora che esiste la Lidl anche in Italia dovreste trovarle, so per certo che le hanno (dai, ditemi che le hanno anche in Italia!). Per fare i dolci sono perfette. E si hanno ottime ciliegie anche fuori stagione. Un classico dessert tedesco nei ristoranti che non si schiodano dal loro menù da anni è il gelato alla crema con queste ciliegie calde. Ricordo che era un dessert che mangiavo sempre negli anni '80 quando venivamo a trovare la nonna tedesca.
Sono leggermente aspre, ma dolci al punto giusto. Beh, comunque, se non le trovate potete usare anche le ciliegie surgelate oppure dovrete per forza aspettare la prossima estate! Questo cake mi è piaciuto soprattutto per i fiocchi d'avena che lasciano una certa croccantezza. La ricetta originale prevedeva anche del cioccolato fondente che io però ho omesso. Lo so, molti direbbero "ma è la morte sua", ma a me il cioccolato non è che faccia impazzire particolarmente. Abbinato alla frutta ancora meno. Una classica torta della Foresta Nera per me è un incubo :-)


Ingredienti secchi
  • 300 gr di farina
  • 120 gr di fiocchi d'avena
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di sale
Ingredienti liquidi
  • 60 gr di burro morbido
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 250 ml di latticello
Altri ingredienti
  • 250 gr di ciliegie fresche, surgelate o in barattolo
  • 100 gr di mandorle tritate finemente e tostate
  • 3 cucchiai di mandorle in scaglie per la decorazione
  • (eventualmente 100 g di cioccolato fondente tritato grossolanamente)
Preparazione: accendere il forno a 190°. Mischiare tutti gli ingredienti secchi. In una scodella a parte, sbattere il burro e lo zucchero con la frusta elettrica fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere le uova, sbattere per un paio di minuti e aggiungere infine il latticello. Aggiungere gli ingredienti secchi a questo composto e amalgamare delicatamente. Unire le ciliegie, le mandorle ed eventualmente il cioccolato.
Inburrare uno stampo da cake e versarvi il composto. Cospargerlo con scaglie di mandorle. Infornare per circa 55 minuti. Fare la prova dello stecchino. Lasciar raffreddare il cake almeno 10 minuti prima di toglierlo dallo stampo.


Cherry almond bread


Deutsche Ecke

Mandel-Kirsch-Cake


Trockene Zutaten
  • 300 g Mehl
  • 120 g Haferflocken
  • 1 TL Natron
  • 2 TL Backpulver
  • 1/2 TL Salz
Flüssige Zutaten
  • 60 g weiche Butter
  • 150 g Zucker
  • 2 Eier
  • 250 ml Buttermilch
Weitere Zutaten
  • 250 g Schattenmorellen, gut abgetropft
  • 100 g geröstete, gehackte Mandeln
  • 100 g Zartbitterschokolade, grob gehackt (habe ich weggelassen)
  • 3 EL Mandelblättchen
Zubereitung: Den Ofen auf 190°C vorheizen. Die trockenen Zutaten in eine große Rühschüssel geben. Mit einem Handmixer die Butter mit dem Zucker schaumig rühren. Die Eier hinzufügen und ein paar Minuten weiterschlagen, dann die Buttermilch hinzugeben. Die trockenen Zutaten zur Ei-Mischung geben und nur leicht verrühren. Dann behutsam die Kirschen, die gerösteten Mandeln (und die Schokolade) unterheben. Den Teig in eine gefettete Kastenform füllen und mit Mandelblättchen bestreuen. Für 55 Minuten backen. Garprobe machen. 10 Minuten in der Form abkühlen lassen.

Quelle: C. Barcomi's Backbuch, Mosaik bei Goldmann, S. 88

Postato da Alex

59 commenti:

Simona ha detto...

E io adesso come faccio ad addormentarmi? Scherzi a parte, questa torta mi ingolosisce molto.
Tengo la ricetta per quando provo a fare il latticello in casa. Buona giornata.

Eva ha detto...

Dieses eine Stück( gerne auch mehr :-)) ,das da liegt, hätte ich jetzt gerne zum Frühstück!!- Ich finde das einfach toll wie ihr das macht...backt und kocht ihr eure Rezepte dann auch jedes Mal beide?

Artemisia Comina ha detto...

bello come sempre :)

mi piace quel fondo cupo, un po' drammatico, che fa pensare alla fiaba di biancaneve (ti ricordi: rosso come il sangue, nero come l'ebano...).

Lory ha detto...

Io le cerco altrochè se le cerco ;-)
Tutto splendido come sempre!

fiore_labs ha detto...

Anche io le cercherò.... mi ci vorrebbe una fetta di questo cake stamattina!
Un bacione
Fiore

Maddea ha detto...

non appena trovo le ciliegie provo a fare questo slurposissimo cake!
Ciao e buona giornata.

Ciboulette ha detto...

Molto interessante Alex...si, oltre la conoscenza delle ciliegie tedesche, anche l'associazione immesiata che ne ho fatto con unbarattolino di ciliegie sciroppoate (o sottospirito? Bo??) che penso di avere da una vita in dispensa!!!
Stasera provo a vedere se sono ancora commestibili...buona giornata!!

PS: se qualcuno di dovesse stravolgere al giornata regalandoti una Foresta Nera...ricordati delle amiche!!!!!!!!!!! :D

claudia ha detto...

qst cake è delizioso, l'abbinamento ciliegie mandorle mi piace da matti! il latticello me lo sono preparata poco tempo fa da sola con la panna fresca ma per averne 250 ml ho dovuto usare una quantità doppia di panna e non sempre si ha tempo e voglia (e non è poi così conveniente, aggiungerei anche).. io non riesco a trovarlo nel circuito dei supermercati e casolini (si chiamano così dalle mie parti i piccoli negozianti di latte e derivati!) dannazione! ricetta che proverò senz'altro, ciaooo!

Grande Gatto ha detto...

Abominio!!! Sacrilegio!!!!! la torta della foresta nera non si tocca!!!!!!! ;-))))))))

Virginia ha detto...

Alex, ha un aspetto davvero fenomenale. E poi, solo dalla foto della fetta, si capiva il procedimento (ingredienti liquidi+ingredienti secchi). Secondo me è il migliore!
A breve, gran tour alla mitica Lidl!

manu e silvia ha detto...

Fa veramente molta voglia! ok allora proveremo a cercare queste fantastiche ciliegie...non possiamo mica aspettare fino alla prossima primavera per provarlo!!
Comunque l'unione di mandorle e ciliegie, suona insolita...originale!!
Un bacio

Castagna e Albicocca ha detto...

Così mi fai venire voglia di far di nuovo colazione!
Io avevo fatto una torta di ciliegie sciroppate (della mami)e mandorle e l'accostamento è stato vincente.
Non c'è bisogno di cioccolato, è delicato e buonissimo così!
Però la tua è particolare perché ci sono anche fiocchi d'avena...LA voglio provare! (come tutte le tue ricette d'altronde)
BRAVISSIMA!

Castagna

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con te per quanto concerne l'abbinamento cioccolato-ciliegie. Pur amando entrambi, preferisco tenerli separati.

Proverò presto a fare questo cake. Il mio cnsuocere è attualmente in Germania, magari riesco anche a farmi portare le ciliegie che consigli.

Grazie
Cinzia
cioccolatamara.splinder.com

Onde99 ha detto...

Stupendo! Queste ciliege al LIDL ci sono solo in periodi particolari, fanno parte, credo, delle offerte della settimana tedesca o inglese, non ricordo...
Ma il cake è bellissimo! Anch'io miscelo gli ingredienti liquidi separatamente da quelli in polvere, come per i muffin, credevo fosse una mia fissa e invece... se lo fai tu mi fido!

Alex e Mari ha detto...

*Simona, spero di non averti fatto passare il sonno!! Negli USA non dovresti avere difficoltà a trovare il buttermilk o preferisci farlo in casa?

*Eva, hätte ich auch gerne zum Frühstück gehabt .... war leider schon alle! Nein, jede von uns macht ihre Rezepte :-) Am Ende des Post steht, von wem sie stammen :-)

*Artemisia, certo che ricordo. Amo la mia lastra di ardesia

*Lory, dimmi se le trovi. Io le trovo comodissime

*Fiore, mi ci sarebbe voluta anche a me ... peccato che era già finito il cake

*Maddea, buona giornata anche a te

*Ciboulette, beh direi che è arrivata l'ora di aprire quel barattolino in dispensa

*Claudia, eh lo so, da voi è più difficile trovare il latticello. Qui lo vendono a go go. Trovo che dia una consistenza davvero delicata ai dolci

*Grande Gatto, ahahahhh non ci crederai, ma mentre lo scrivevo pensavo "se mi legge Grande Gatto"!!!!! E ho pensato ai nostri "dolcetti pomeridiani". Uffi, mi mancate

*Virginia, sono d'accordo con te. Il metodo liquidi-secchi dà ottimi risultati

*Manu e Silvia, ciliegie e mandorle è un abbinamento davvero buono. Provatelo se non lo avete ancora fatto. Non rimarrete deluse

*Castagna, i fiocchi d'avena danno al cake un tocco rustico che lo rende adatto ad una buona colazione

*Cinzia, se ci sentono quelli dei Moncherie!!!

Ciao
Alex

JAJO ha detto...

Mein Liebes, l'unica LIDL del quadrante sud ovest di Roma, proprio vicino casa, me l'hanno chiusa per lavori fino all'anno nuovo :-(
"...Beh, comunque, se non le trovate potete usare anche le ciliegie surgelate oppure dovrete per forza aspettare la prossima estate!...." Oppure me ne porti una vagonata a Natale hahahahaha
Anche io me le ricordavo una ventina d'anni fa ripassate in padellino :-)
Non impazzisco per il cioccolato neanche io ma per la Foresta Nera.... posso sacrificarmi :-D

P.s.: TI ADORO !!!!!! Ho giusto giusto mezzo litro di panna in frigo da utilizzare a breve: rifaccio il latticello :-D

Alex e Mari ha detto...

*Onde 99, nooo non mi dire che le ciliegie non fanno parte dell'assortimento fisso della Lidl in Italia. Scrivete tutti alla Lidl che le volete anche voi!!!!

Ciao
Alex

Alex e Mari ha detto...

*Jajo, prenoto il container per Natale!!! Allora con il latticello ci fai prima gli scones e poi il cake :-))
Baciotti
Alex

sandra ha detto...

Corroooooooooo al LIDL se ha di queste meraviglie!
Mi piacciono assai le ciliegie nei dolci, ma anche da sole.
Brava tesora!
;-****

Carla ha detto...

Buongiorno Alex!
Vedo se riesco a trovare queste ciliegine dal Lidlaltrimenti...si...mi tocca aspettare il prossimo anno.
Nel frattempo ammiro il tuo cake!
A presto

sweetcook ha detto...

Appena letto il titolo ho subito pensato, Ma dove le trovo le ciliege adesso???D Ma ecco svelato il mistero, adesso ne andrò alla ricerca, spero solo di trovarle.
Complimenti per il cake lo sto divorando con gli occhi:)

Ely ha detto...

appena vista la foto mi sono detta ma dove cavolo le trovo le ciliegie in questo periodo.... per fortuna mi avete dato la risposta... peccato che i lidl nelle vicinanze sono lontani ma si sà mai... comunque è splendido questo Cake ma gari ci un altra frutta :-)))
un bacio!!!
Ely

Saretta ha detto...

Alex uno dei tuoi fantastici cake!!!Io impazzisco per queste tue creazioni!ma sai la frustrazione di non avere il latticello?Uffa...mi trasferirei in Cermania..
Buona giornataed un bacio grande!
saretta

a.o. ha detto...

Un signor plum-cake! Guarda che classe che ha.
ciao Alex

Fra ha detto...

Cake davvero molto bello e concordo con l'omissione del cioccolato...nonostante il mio ultimo post neanche io sono una sua grande fan
Un bacio
Fra

Anonimo ha detto...

sarebbe un sogno trovare le Schattenmorellen anche qui! Appena posso corro al Lidl...speriamo bene, sono anni che le cerco! Baci, Vittoria
P.S. tempo fa ho fatto il tuo Zwetschgendatschi...che buono che era!!!!!

Elisa ha detto...

Dolce invitantissimo, complimenti!
Mi pare di capire che anche tu sei italo-tedesca... Questo delle estati trascorse in germania a trovare le nonne deve essere un classico, anche per me è così!

Adrenalina ha detto...

Mamma mia che gola!! In questi giorno vado al lidl e cerco!! Ma senti un pò non sono alcoliche vero?

Nepitella ha detto...

Ciao Alex! che meraviglia questo cake:D Mi fa una fame...
Baci

Dolcetto ha detto...

Questo mi fa morire!!! Mi stampo subito la ricetta perchè questo è proprio il mio cake!!! Magari non riuscirò a farlo con le ciliegie ma qualcosa escogiterò.... Grazie per la favolosa ricettina!!

JAJO ha detto...

No no, bella: prima di tutto il cake (mi piace troppo :-D).
Ora vedo alla Lidl di Chiusi ed a quella di Castiglione del Lago se le trovo :-D
Per ora utilizzo quelle sciroppate della Toschi (anche se sono amarene) :-D

ღ Sara ღ ha detto...

ciliegie e mandorle è un bellissimo abbinamento!!! e bellissimo questo cake!!! un bacio e buona giornata

Aiuolik ha detto...

Non vedo l'ora di passare alla Lidl per vedere se si trovano davvero :-) Ti farò sapere!!!

Ciaooo,
Aiuolik

essenza di vaniglia ha detto...

bellissimo cake! le ciliege, come l'uva americana, danno un colore unico ai dolci!
ciao! a presto!

Susina strega del tè ha detto...

Buona è buona anche così, però col cioccolato.....dai, scherzo!!! ho il lidl dietro casa, appena ho 5 minuti vado a scuriosare!!! ^_^

Arianna ha detto...

la ricetta è fantastica...memorizzata subito
a presto

Elga ha detto...

Sai che faccio? Prima di andare a prendere i bimbi all'asilo mi fermo al Lidl...:))Golosa che sono! Cake meraviglioso!
Elga

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Quando si parla di ciliegie accorro armata di piattino!!! :-) Proverò a cercare le ciliegie sciroppate perchè l'aspetto di questo cake dorato è troppo invitante! Baci e Buona serata

SiLviA ha detto...

Meravigliosa questa torta!! ...anche se il fatto che non ti piaccia il cioccolato un po' mi delude...com'è possibile!! BEh, meglio così... una divoratrice di cioccolato in meno, vuol dire più cicoccolato per me!!! :P ciaociao!!! A presto! Silvia (devo cercare i barattoloni di ciliegie anche qui!)

VerA ha detto...

Cavoli... niente cioccolato??? Io e SiLviA invece siamo sempre alla ricerca di nuove essenze e del fondente più fondente e speciale! Poi figurati cosa significa arrivare in Svizzera con pasticcerie che traboccano cioccolatini e dolcetti di ogni tipo :P

Kja ha detto...

Come idea non prendo mai in considerazione la frutta sciroppata, ma mi sa che sbaglio. Basta guardare il tuo bellissimo cake per cambiare idea :)

Ilaria ha detto...

L'acquolina!!!
Me ne mandi una fetta? Io adoro il cioccolato pero`... la tufferei volentieri in una tazza di cioccolata bianca calda calda!

Alex e Mari ha detto...

*Grazie a tutti!

Spero davvero che la Lidl le abbia. Onde 99 diceva che fanno parte delle offerte. Fatemi sapere se le trovate.
Elisa, si sono italo-tedesca, ma devo dire che prevale la parte italiana ;-)
Kja, solitamente anche io non uso la frutta sciroppata (eccetto pochissimissime volte l'ananas), ma queste ciliegie sono davvero un'altra cosa. Non sono eccessivamente dolci e proprio per le torte le trovo praticissime. Buonissimo anche lo strudel fatto con queste ciliegie.

Buona giornata a tutti
Alex

Benedetta ha detto...

ciao mia cara alex!

mi riconosci nonstante il cambio nick (totalmente involontario!) ? :) ti mando un abbraccione in attesa di tornare regolarmente a fare la blogger..!

Camomilla ha detto...

Meraviglioso!!! Alex, se non trovo queste ciliegie possono andare bene anche quelle sciroppate, magari scolate del loro succo?
Devo troppo andare al Lidl me ne hanno parlato molto bene anche per le farine...
Un bacio!

nina ha detto...

questo cake è s-t-u-p-e-n-d-o..
sai mio papà coglie in estate, da un alberello sotto casa, le visciole, piccole ciliegie aspre e le mette sottozucchero in baratattolo e le lascia riposare al sole per parecchio tempo. e in autunno e in inverno, le mettiamo nel gelato alla stracciatella, oppure da sole così succose...
e ora per la gran gioia di mio padre :), ne ruberò un barattolinoinoino e ci farò questo tuo bel dolce.

baci,
f

Marika ha detto...

Mi hai messo addosso una curiosità tale che se oggi non vado alla Lidl mi sento quasi male! Oltretutto ho la ricetta di un filetto di maiale alle ciliegie parcheggiata da non so quanto ...
Ho dato un'occhiata alla ricetta del soda bread in effetti la dose di bicarbonato mi sembra eccessiva rispetto alla tua e non avevo il latticello ...
Va bene mi hai convinto, ci riprovo!
Marika

sciopina ha detto...

ma insomma pure le ciliegie tutto l'anno e buone pure scommetto! Ma come fai a trovare tutte ste cose???
baci..
sciop

Anonimo ha detto...

Alex, non è che mi direste qual era il mercatino che hai visitato a maggio o giugno?

Grazie mille, a presto
Cinzia
cioccolatamara.splinder.com

bocetta ha detto...

Magnifichooo!!! e ho anche le cilige in baratollo (casereccie però,le fà mia zia ;)ihihihihi)
credo che sarà il prossimo dolce che proverò ^_______^
bacii!

salsadisapa ha detto...

:O ma quanto bello è passare di qua?
:-)))

cocozza ha detto...

Devo deluderti alla lidl non le vendono le ciliege ma io ne faccio una scortisima ogni volta che vengo in Germania ah! anzi prima ero felicissima avevano le mandorle a lamelle ora neanche quelle ci sono più!
ma io lo posso fare questo cake cosi quando ne apro un barattolo posso fare le foresta che è la mia preferita a differenza tua ah!e questo cake
baci cocozza

adina ha detto...

ma quanto mi ispirano queste ciliegie dentro il cake! da morire!! io adoro le ciliegie e la marmellata di ciliegie, e le visciole e le amarene....

Ely ha detto...

sono sempre Ely vi lascio un messaggio qui, stò facendo una raccolta per cups cake ti và di partecipare? mi farebbe molto piacere vienimi a trovare :-) ciao Ely

Alex e Mari ha detto...

*Benedetta, ho visto la tua nuova attività! Un grande in bocca al lupo

*Camomilla, se non sono eccessivamente dolci puoi usare quelle sciroppate. E si, le devi far scolare molto bene

*Nina, dalla tua descrizione sembrano le ciliegie perfette per questo cake

*Marika, mannaggia, Cocozza ha appena scritto che la Lidl non ce le ha. Ma forse ci sono durante le offerte.

*Sciopina, qui queste ciliegie sono un classico che più classico non si può!

*Cinzia, vengo a risponderti da te

*Bocetta, se sono caserecce ancora meglio

*Salsa, ;-))

*Cocozza, cosa mi dici mai. Fate una petizione e mandatela alla Lidl!! Vogliamo ciliegie e mandorle a lamelle!!!!!!

*Adina, a me invece stranamente la marmellata di ciliegie è l'unica che proprio non mi piace. La trovo sempre troppo dolce

*Ely, spero di riuscire a partecipare. Bella raccolta

Ciao
Alex

Precisina ha detto...

Io adoro i fiocchi d'avena per dolci croccantoidi... allora, domani, parto alla ricerca della Lidl più vicina...anche se un po' tutti i discount brulicano di robine alemanne :-)

Marika ha detto...

Le mandorle a lamelle le ho torvate da Carrefour ... evvvvvvvvvvvvvvaiiiiiiiiiii uno a zero per me!
Marika

campo di fragole ha detto...

Io adoro queste ciliegie! sono acide vero? O almeno cosi' si chiamano.... Le ho comprate una volta al Corte Ingles - un rinomato ipermercato spagnolo.... poi non le ho piu' trovate.... provero' al lidl... Mi hanno dato delle ciliegie secche sempre acide abbinate a una fondue di cioccolato... le ho quasi mangiate tutte senza aspettare di fare la fondue....

La Gaia Celiaca ha detto...

bellissimo!
e concordo perfettamente con te: nemmeno a me piace tanto il cioccolato, tantomeno se abbinato alla frutta...
abbiamo diritto di vivere anche noi che non amiamo il cioccolato, no?