giovedì 13 settembre 2007

Mojo verde

Mojo verde

In questi giorni dei miei cari amici tedeschi lasciano per sempre la Germania per andare a vivere sull'isola di Tenerife. Mica male. Navigando in Internet per informarmi un po' sulle Canarie mi sono soffermata sui siti di specialità culinarie. Ho trovato la ricetta del mojo verde, una salsa tipica di queste isole. Poi, più si naviga in rete per trovare la ricetta originale e più se ne trovano - ovviamente una diversa dall'altra. In alcune è previsto il coriandolo fresco, in altre no. Ho deciso di proporvi quella senza coriandolo considerando che la maggior parte di voi ha difficoltà a trovarlo. Questa salsina si sposa perfettamente con la carne o il pesce alla griglia, ma vi dirò, a me queste sfizioserie piacciono da morire anche sul pane!
Esiste anche il mojo rosso .... prima o poi provo anche quello ;-)

Ingredienti:
  • 3 peperoni verdi
  • 2-3 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaino di semi di cumino pestati al mortaio
  • 100 ml di olio evo
  • sale grosso
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • facoltativo e non usato nella mia ricetta: 1 mazzetto di coriandolo fresco o di prezzemolo
Preparazione:
Pulire e pelare i peperoni (p.es. con il pelapatate) e tagliarli a pezzetti. Mettere i peperoni ed il resto degli ingredienti nel frullatore o nel robot da cucina e frullare. Aggiustare di sale e di olio se necessario. Chi di voi ha più pazienza può anche pestare tutti gli ingredienti al mortaio fino ad ottenere una salsa cremosa.
Si conserva in frigo per qualche giorno.


Mojo verde

Deutsche Ecke
Mojo verde - grüne Sauce der Kanarischen Inseln

Rezept aus der arte-Reihe "Zu Tisch in ..."
In anderen Rezepte, die ich gefunden habe, ist auch frischer Koriander enthalten. Ich habe ihn nicht verwendet und die Sauce schmeckt ohne Koriander auch sehr gut. Wer möchte, kann noch 1 Bund Koriander hinzugeben.

Zutaten:
  • 3 frische grüne Paprikaschoten
  • 2-3 Knoblauchzehen
  • 1 TL frisch zerstoßener Kreuzkümmel
  • 100 ml Olivenöl
  • grobes Meersalz
  • 1 EL Apfelessig
  • (evtl. ein Bund frischer Koriander)
Zubereitung
Die Paprikaschoten schälen, entkernen und in grobe Stücke schneiden. Im Mixer mit den Knoblauchzehen, dem Kreuzkümmel, dem Olivenöl, dem Salz und dem Essig sehr fein pürieren. Evtl abschmecken. Die Sauce hält sich 1-2 Tage im Kühlschrank. Passt sehr gut zu gegrilltem Fleisch oder Fisch.

Postato da ALEX

15 commenti:

Aiuolik ha detto...

A me queste salsine da mettere sulla carne piacciono sempre molto, la dovrò provare!
Ciao,
Aiuolik

k ha detto...

Buono! Una volta l'ho fatto anch'io ma col coriandolo. Che però a non tutti piace (io lo adoro) quindi la tua versione è molto utile per un aperitivo o un buffet.
Foto, come sempre, bellissime!
che macchina usi, e che obiettivo?
baci

apprendistacuoca ha detto...

gustoso!
anch'io la vorrei provare con il coriandolo, ma anche così dev'essere proprio buona!

stelladisale ha detto...

io ce l'ho! (il coriandolo)
l'ho seminato ed è cresciuto nonostante due grandinate, lo voglio usare per ricette arabe o indiane...
è vero le tue foto sono sempre bellissime, ciao :-)

Lory ha detto...

Ale, meraviglia...a me nn piace io coriandolo fresco perciò lo rifarò così ;-)))
Ciaoooooo

Alex e Mari ha detto...

*Aiuolik, per una grigliata di carne è ottima.

*K, la prossima volta la preparo col coriandolo anch'io. A me piace molto anche il pesto di coriandolo fresco.
Grazie per le foto. Ho una Canon EOS400D e uso da poco un obiettivo macro 60 mm. Gran parte del merito va a loro due :-)

*Apprendista, gustosa e fresca :-)

*Stelladisale, ma dai? Io per fortuna lo trovo sempre in quantità industriali nel negozio asiatico qui all'angolo. Anche le radici del coriandolo sono molto saporite.
Grazie anche a te :-)

*Lory, se provi fammi sapere :-)

Ciao a tutte voi, Alex

fabdo ha detto...

Mademoiselle, d'accordissimo con te: siccome sono una "panara" io lo provo prima di tutto sul pane il mojo verde (come sappiamo chi) ma BUONO BUONO come te!

kusje lieverd! ^.^

ps. oggi giornataccia! @_@

The Food Traveller ha detto...

io adoro il coriandolo!!!!!
Penso che questa piacera' a mia moglie ... a lei le salsine su carne piacciono tanto.

Sandra ha detto...

Uhhhhhhh....vedi che c'era odore dipeperoni nell'ariaaaaaaaaa????Telepatia?? ;-)
voglio ancheio il mojo verde!!
Slurpsss!
besos
www.untoccodizenzero.it

Grissino ha detto...

Passo perchè ci sono i peperoni!
:-P

Francesca ha detto...

bellissima questa salsina Alex, e chissà che buonaaa. Anche io per questo cose ci vado di pane ;-)

adina ha detto...

l'aspetto è ottimo cavoli! mi piace davvero che cambiate titolo in alto a seconda dei piatti, forte!! (io no coriandolo...mi viene male se ci penso :-))

Anonimo ha detto...

Ma a grissino non piace nulla o quasi?

sariti ha detto...

io le ho provate entrambe le versioni del mojo e ti diro' che preferisco la rossa...una vera e propria goduria per il palato... ;.)

kebrunella ha detto...

Ciao e piacere di incontrarvi! Mi fermo da voi per la prima volta e sono sicura non sara' l'ultima! Commento su questo post perche' io vivo a Lanzarote e quando ho visto il mojo ho detto:"nnnoooo!!!". Naturalmente saprete che c'e' anche il mojo rojo e che di solito al ristorante ti portano le due ciotoline con tutti e due i mojos che sono buonissimi anche con le "papas arrugadas" cioe' patatine piccole tonde cotte al forno con la buccia e che accompagnano tutti i piatti qui alle canarie. Un saluto da Lanzarote.