domenica 22 novembre 2009

Merluzzo in crosta di castagne

Merluzzo in crosta di castagne

Non lo faccio quasi mai (chissà perchè poi), ma stavolta mi sono letta le ricette all'interno della confezione di castagne precotte. Una delle idee era proprio questa crosta di castagne per il pesce, proposta di uno chef francese. La ricetta originale prevedeva l'utilizzo di varie erbe aromatiche (coriandolo, cerfoglio e aneto), io ho usato solo il coriandolo. Il risultato mi è piaciuto, anche se secondo me è perfezionabile. Magari aggiungendo qualche elemento croccante nella crosta. Credo che si possa sposare bene anche con la carne, ad esempio col filetto di agnello. Sarebbe da provare. Ho servito il pesce con una crema di zucca e castagne (sempre proposta dallo chef), ma non mi ha fatto impazzire. Idee per un buon contorno?

Ingredienti per 4 persone:
  • ca. 600 gr di filetto di merluzzo (4 porzioni)
    130 gr di castagne precotte
  • 60 gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 mazzetto di coriandolo (o altre erbe come cerfoglio, aneto, prezzemolo)
  • sale e pepe
Preparazione: tagliare le castagne a pezzetti e metterle con il resto degli ingredienti nel cestello del robot da cucina. Frullare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiustare di sale e pepe se necessario. Salare il pesce, distribuire il composto sui filetti formando una crosta alta mezzo centimetro. Cuocere per circa 10 minuti nel forno preriscaldato a 170°. Servire a piacere con un purè di zucca.

Deutsche Ecke

Kabeljau in Maronenkruste

Ich mache es sehr selten, aber diesmal habe ich mir die Rezeptideen in der Verpackung der Maronen genauer durchgelesen. Ein Rezept eines französischen Küchenchefs war eben dieser Kabeljau mit Maronenkruste. Hat mir gut geschmeckt! Das Originalrezept war mit verschiedenen frischen Kräutern, ich hatte allerdings nur Koriander. Meiner Meinung nach passt die Kruste auch gut zu Fleisch, zum Beispiel zu Lammlachsen. Die Kürbis-Maronen-Crème, die ich dazu serviert habe, stammt auch vom Originalrezept, hat mir aber nicht besonders geschmeckt. Ideen für eine bessere Beilage?

Zutaten für 4 Personen
  • 600 g Kabeljaufilet (4 Portionen)
  • 60 g weiche Butter
  • 1 Bund frischer Koriander (oder Kerbel, Dill, Petersilie, etc.)
  • 130 g vorgekochte Maronen
  • Salz und Pfeffer
Zubereitung: Die Maronen in Stücke schneiden und zusammen mit Butter, Kräuter, Salz und Pfeffer in der Küchenmaschine zu einer homogenen Masse verarbeiten. Bei Bedarf nachsalzen und pfeffern. Die Fischfilets salzen und die Maronenmasse 1/2 cm dick darüber streichen. Im vorgeheizten Ofen bei 170° C ca. 10 Minuten garen.

Postato da Alex

38 commenti:

Genny G. ha detto...

avoletti di bruxelles, pancetta e noci , con le castagne e il pesce...:D

gianluca ha detto...

sembra davvero buonissimo e da buona forchetta amante e fautore della salute e della forma fisica devo necessariamente provarla.
Grazie

CorradoT ha detto...

Champignons affettati e saltati, con aglio e prezzemolo, bagnati (non sfumati...) con vino bianco.
(E anche un tocco di piccantezza? Non so)

lamiacucina ha detto...

schöne Kruste. Vielleicht eine Peperonicreme.

Gloria ha detto...

Molto interessante ed invitante!

Ciboulette ha detto...

ti dico la prima cosa che mi viene in mente perchè ne avevo voglia oggi :)
Patate appena lessate e poi ripassate in padella con olio ed un "crumbe" di pane secco grattugiato grossolanamente, aglio, e rosmarino (e/ o altro), le posti anche tempo fa e poi non le ho più rifatte.

Alle castagne sul meluzzo non ci acvrei mai pensato, intanto le sto facendo ammuffire quelle che restano, uffa.
Un bacio!

Daphne ha detto...

Mentre guardo ammirata la vostra ultima ricettina colgo l'occasione per invitarvi a dare un occhiata domani al mio blog.
Mi farebbe piacere se vi cimentaste nella sfida che sto per proporre ^_^
...se fa piacere anche a voi ovviamente :)
Buona serata!

MarinaV ha detto...

Purè di patate e sedano rapa? Sarà che a me piace tantissimo e mi fa tanto autunno...

Castagna e Albicocca ha detto...

Io ce lo vedo bene cn una buona salsa ai pinoli...esperimento fatto con il pesce spada e riuscito! LA posterò a breve!
Cmq zucca e castagne con il pesce...boh, non saprei..dovrei assggiarlo...
Buona domenica!
C

manu e silvia ha detto...

Eh no, questa ricetta ce la copiamo proprio! La carne ok, ma il pesce con le castange è proprio una novità!
Originale!
baci baci

Aiuolik ha detto...

Da quando ho il blog leggo qualsiasi ricetta, compresa quelle dentro le confezioni di qualsiasi cosa. A volte si trovano proprio delle cose interessanti, come questa!

Eva ha detto...

Mal ne ganz andere Kruste - gefällt mir!

Alex ha detto...

Soffice di patate (magari aromatizzato all'aneto) come base del piatto...(gustato venerdì sera con l'astice...ma anche con il merluzzo ci sta)

enza ha detto...

io sono controcorrente.
misticanza in insalata.
o comunque insalatina.
la crosta di castagna di per se non è croccante abbastanza e poi è dolce, ci vuole qualcosa di amarognolo e croccante senza essere troppo deciso.
oppure cicoria ripassata.

enza ha detto...

per l'elemento croccante nella crosta opterei per fave di cacao tostate

Houdini ha detto...

Semplicemente e velocemente a preparare, la crosta e certamente molto saporito.

mipi ha detto...

Der Fisch gefällt mir gut. Wie wäre es als Beilage mit Kartoffel-Lauch-Püree (das passt gut zu Fisch) oder Kartoffel-Karotten-Ingwer-Püree (das hat einen asiatischen Touch - ich habe es gerade gestern gemacht und verblogge es demnächst bei mir).

Camomilla ha detto...

Non sono una grande amante del pesce quindi non saprei darti un consiglio valido per il contorno... proverei volentieri questa crosta però con la carne e per la parte croccante aggiungerei delle nocciole ;)
Un bacione

Elga ha detto...

Wow che accostamenti! Mi lasciano interdetta, mai avrei pensato di unire castagne e pesce, ci devo pensare:))
Un bacio

Sere ha detto...

Anche io come Enza, opterei per un qualcosa di amarognolo, radicchio o belga saltata!
La zucca, nonostante il bellissimo colore che da contrasto, non ce la vedo troppo!
Un abbraccio all'altro mondo...

sunny ha detto...

ecco il merluzzo che m'ispira! mi saluta ogni volta che apro il freezer ma non riesco a tirarlo fuori senza pensare alla tristezza del farlo semplicemente lesso.
per contrasto gli affiancherei della scarola appassita in padella con aglio e capperi ma è tutto da provare, ti farò sapere appena trovo le castagne..

Saretta ha detto...

Alla crista di castagne non ci avevo mai pensato...Anch'io suggerirei un qualcosa di amarognolo a contrasto..tipo della catalogna od elle cime di rapa saltate?
Bacione!

Onde99 ha detto...

Sai che giorni fa, in un programma di cucina su una TV regionale, un tipo ha proposto una ricetta simile? Per il contorno, non saprei: a me la crema di zucca e castagne piace molto, però forse per il pesce non è il contorno ideale... Una crema di ceci e rosmarino potrebbe andare?

Diletta ha detto...

Ho proprio mangiato il merluzzo ieri, in due modi: fritto e all'anconetana. Lo so che non ti dico nulla di nuovo ma prova next time ad accompagnarlo con delle patate...credo non ci sia nulla di meglio!
Un sorriso semplice e buono.
D.

matrioskadventures ha detto...

dai, m'hai convinta di preparalo! sei un mago visto che io il pesche non lo cucino mai! tranne la pasta col salmone affumicato:).

CorradoT ha detto...

Idea bis: un letto di chips di patate viola allo zenzero?

dada ha detto...

Beh si' la squadra degli ingredienti mi sembra vincente e mooolto originale.Con l'agnello in effetti deve essere delizioso, forse ancora meglio.
Buon pomeriggio e bacioni

bocetta ha detto...

ciao alex! sono passata per un saluto dopo tutto questo tempo di latitanza. credo che passerò gran parte del mio tempo a leggere tutti i post fantastici che mi sono persa in questi mesi e perdermi nelle tue fantastiche foto. a presto!

Kafcia ha detto...

funghi freschi e zucchine grigliati, con un pizzico di sale e un goccio di olio. Buono buono buono

Ciao

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Grazie a tutti per i preziosi consigli. Mi piace molto l'idea di abbinare qualcosa di amarognolo come la cicoria, le cime di rapa o l'insalata belga. E mi piace l'idea delle patate. Sarà che non mi è piaciuta proprio la consistenza cremosa e dolce della zucca abbinata al pesce (che poi anche la crosta era morbida), ma anche io ci vedrei più un contorno non troppo cremoso. Bella l'idea di mettere delle nocciole nella crosta di castagne.
Sicuramente proverò la ricetta con un filetto di carne, secondo me è ancora più buona.

*Ciboulette, le tue patate con il crumble di pane mi ispirano tantissimo e le faró sicuramente presto, anche senza pesce :-) Io faccio così dei peperoni in padella.

*Marina, il purè di patate e sedano rapa lo adoro, lo faccio spesso anche io. Come dicevo, preferirei un contorno più asciutto la prossima volta.

*Mipi, Kartoffel-Lauch klingt gut. Allerdings werde ich wohl beim nächsten Mal eine etwas festere Beilage wählen. Mir war das alles etwas zu breiig und cremig und mir fehlte etwas Krosses im Gericht

*Corrado, patate allo zenzero? Mai provato questo abbinamento, sounds good :-)

*Bocetta, chi si rivede, bentornata!!

Un abbraccio a voi tutti
Alex

peppinella ha detto...

sieht grandios aus....vielleicht mit ganz ordinärem blattspinat oder mangold, statt kürbis?

Mimmi ha detto...

cosí di primo acchito mi sembra che il pesce sia quasi un intruso, con tutti questi sapori cosí diversi.
Io eliminerei la zucca e proporrei un puré delicato alle erbe. Per rendere piú croccante la crosta, potresti aggiungere un leggero strato di pangrattato spennellato di burro e fatto gratinare al'ultimo minuto a manetta nel grill
Bacioooo, Mik

Isafragola ha detto...

Che buona questa crosta... Delle banali patate un po' piccantine? O delle erbette amare sempre con peperoncino?

tobias kocht! ha detto...

Sehr rafiniert, gefaellt mir! Ich mag diesen Fisch sehr gerne, er braucht aber definitiv eine handfeste Sauce, damit da etwas Geschmack ran kommt.

lefrancbuveur ha detto...

...issimo...issimo

Mamina ha detto...

Bellissima ricetta. Sei davvero brava!

sciopina ha detto...

Vedo solo ora che abbiamo fatto una ricetta col merluzzo con gli stessi colori...ihihih per fortuna ingredienti diversi..non voglio fare la copiona!:))
un bacione e complimenti e auguri per il tuo lavoro.Le mele sopra sono uno spettacolo con o senza spatasciamento..

lauresophie ha detto...

per me che ne compro sempre del merluzzo ecco una bella ricetta!