mercoledì 29 luglio 2009

Mousse di rucola e yogurt

Mousse di yogurt e rucola

Questa ricetta trovata nella maggiore rivista di cucina tedesca mi ha subito conquistata per la sua semplicità nella realizzazione e originalità. La mousse (che nella loro foto è moooolto più verde della mia, ma il mio minipimer non è dei migliori) veniva abbinata ad una salsa di melone (condita con olio di nocciole, aceto e peperoncino). Io l'ho fatta (molto scenografica) e la prima porzione di mousse alla salsa di melone è finita dritta dritta nella pattumiera. Quella salsa era una schifiezza di tutto rispetto. La mousse, buonissima, l'ho poi servita su un letto di insalata, con qualche lampone e semini vari. Fresca, cremosa e saporita, nonostante i pochi ingredienti.

Per la mousse ho usato gli stampi in silicone della Silikomart.

Ingredienti per 4 persone:
  • 200 gr di rucola
  • 500 gr di yogurt greco (10%)
  • 5 fogli di gelatina
  • sale e pepe
Preparazione: mondare la rucola e scottarla per qualche minuto in acqua salata bollente. Scolarla e freddarla in acqua ghiacciata. Strizzare la rucola con le mani fino ad eliminare tutto il liquido. Tritare quindi grossolanamente la rucola.
Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda per 3-4 minuti. Strizzare la gelatina e scaldarla a fuoco lento in un pentolino insieme ad un cucchiaio di yogurt. Unire lo yogurt, la rucola e la gelatina e frullare il tutto con il minipimer. Salare e pepare. Versare negli stampini e far riposare in frigo per almeno 5 ore finché la mousse si sarà rassodata.
Servire su un letto di insalata.

Mousse di yogurt e rucola

Deutsche Ecke

Rucola-Mousse


Das Rezept dieser Mousse habe ich in der letzten Ausgabe der Zeitschrift essen & trinken gefunden. Dort wurde sie zusammen mit einer Melonensauce präsentiert. Die erste Portion dieser Mousse mit Sauce (Melone mit Nussöl, Essig und Chili) ist gleich im Mülleimer gelandet. Optisch der Knaller, aber die Sauce war für mich unzumutbar. Die Mousse selbst ist sehr lecker, frisch und cremig. So habe ich die restlichen Portionen auf einem Salatbett mit Himbeeren und einer Saatmischung serviert. Viel besser! Zumindest für meinen Geschmack.

Zutaten für 4 Personen:
  • 200 g Rucola
  • 5 Blatt weiße Gelatine
  • 500 g griechischer Joghurt (10%)
  • Salz und Pfeffer
Zubereitung: Rucola putzen und in Salzwasser blanchieren. In kaltem Wasser abschrecken und mit den Händen sehr gut ausdrücken. Dann den Rucola mit einem Messer grob hacken. Die Gelatine 3-4 Mintuten in kaltem Wasser einweichen, ausdrücken und mit 1 EL Joghurt in einem Topf bei schwacher Hitze auflösen. Restlichen Joghurt, Rucola und Gelatine mit dem Stabmixer mixen. Salzen und Pfeffern. Die Joghurtmasse in die Förmchen füllen und mindestens 5 Stunden in den Kühlschrank stellen, bis sie fest ist. Auf einem Salatbett servieren.

Quelle: essen & trinken, Nr. 8/09

Postato da Alex

44 commenti:

astrofiammante ha detto...

quindi quest'ultima foto è la porzione finita nella spazzatura....? mi prendo la porzione sopra allora ;-))
e appena esco mi procuro quelle due tre cosette e me la faccio oggi per pranzo...grazie dell'idea.

Ciboulette ha detto...

be' effettivamente l#accostamentop di meloone, aceto,. peperoncino etc era ardito :D ma la mousse deve essere una delle cose piu' fresche e buone che farei finire dritta dritta su n crostino :D

Carinissime le piramidi, non le avevo ancora viste!
Un bacio, e buona giornata!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno! Quel bel colore arancio in effetti è scenografico e invitante ma il melone con l'aceto (anche se nocciole) mi sconfinfera poco... Diversamente con una bella insalatina la tua mousse la vedo perfetta. Me la copio subito

JAJO ha detto...

In effetti come accostamento mi pare molto...... tedesco ! :-D
L'effetto scenografico c'è ma preferisco il tuo abbinamento "tricolore": viva l'Italia :-D
E viva il sapore...

Virginia ha detto...

Caspita quanto era bella in orange...secondo me è stata tutta colpa del olio di nocciole (sempre che tu l'abbia effettivamente usato)...sa di legno!!
Io l'ho comprato a scatola chiusa da Castroni due anni fa e non ho ancora trovato un degno posto per metterlo (anche se, a questo punto, un'idea ce l'avrei...).

manu e silvia ha detto...

Ciao! che bello lo stampo! e la mousse ci dà l'idea di qualcosa di fresco e leggero! ideale con le giornate calde! bravissima!
bacioni

Claudia ha detto...

ah! spettacolo splendide entrambe le versioni ma se dici che il letto arancione era una schifezza ti credo sulla parola, anch'io avrei fatto la ricetta tale e quale come era indicata sulla rivista :D
la mousse mmmh ci darei un mozzicone...e cosa vedo il cugino tondooooooooooo
ahahaha che comica sta cosa ****
baciuzzi loVVosi
cla

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Astrofiammante, dopo il servizio fotografico e l'assaggio ... spazzatura!

*Ciboulette, speravo che fosse un'esplosione di sapori in bocca, purtroppo lo è stata in negativo! Le piramidi le ho comprate tanto tempo fa a Roma.

*Elisa, è il caso di dire bello e cattivo!

*Jajo, stavolta i teteski hanno proprio toppato :-))

*Virginia, ho fatto due prove con la salsa: nella prima ho usato l'olio di nocciole come da ricetta e per poco non mi sento male. Poi ho rifatto tutto usando dell'olio d'oliva. Già meglio, ma non a tal punto da consigliarvi di replicare questa ricetta. L'olio di nocciole io lo uso solo ed esclusivamente per la mia caprese "mango e mozzarella". Li ci sta bene

*Manu e Silvia, non consiglio però di provare la salsa arancione :-))

Ciao
Alex

Babs ha detto...

wow, questa mi piace particolarmente mia cara alex, oltre tutto qui siamo yogurt greco dipendenti.... :-)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Claudia, fidati, era na schifiezza! Visto i cuginetti? Io però ho solo quei due e non un servizio intero :-(
Baciotti

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Babs, qui ci vuole per forza quello greco. Altrimenti sarebbe troppooooo light :-)

iLa ha detto...

Provato il tuo pesto giallo! Un successo! Posteró una foto.
Anche questa mousse peró non é male ;-)
iLa

Eva ha detto...

Mir gefällt deine Variante auf dem Salatbett und mit den Himbeeren optisch viel besser; dass die Mousse lecker schmeckt, kann ich mir gut vorstellen!

Aiuolik ha detto...

Ah ah ah! Mi sono immaginata la scena di te che prendi la salsa e la butti nella pattumiera. Però con l'insalata quesat mousse dev'essere ottima! E quindi anche tu stampi silikomart? Io ieri ho ricevuto il nuovo stock :-)

Ciaooooo!

Nicole ha detto...

Bellissima la piramidina di mousse, molto fresca! Da replicare al ritorno delle vacanze!Peccato perchè rucola e melone ce li vedevo bene insieme, ma tutta la questione del condimento...naaaaa!Buona giornata, bacio!

elisabetta ha detto...

Aceto + olio di nocciole... sul melone... diciamo che mi lascia un po' perplessa...
il tuo abbinamento con questa insalata mi pare invece assolutamente azzeccato!
Baci :)

Mamina ha detto...

C'est noté, merci. Buona giornata.

Fra ha detto...

Seguo il tuo consiglio e evito la salsina ma la mousse ha davvero un aspetto squisito
Un bacione
fra

Lu ha detto...

Davvero strepitosa!
Credo proprio che la sperimenterò...
Grazie, ciao!
Lu.

Onde99 ha detto...

Alex, sarà stata anche cattiva, però quella foto con la mousse piramidale, che svetta in mezzo allo stagno di melone, peperoncino e non ricordo quale altro inghippo, è bellissima... Ma è molto bella anche la mousse sul prato (prato, non letto, oggi mi sento naturista e paesaggistica) di lamponi, insomma, sono affascinata da entrambe, anche se non sono capace di usare la gelatina e sicuramente ne uscirebbe un pasticcio...

Nirvana77 ha detto...

wow questa mi sa che la copio al volo!!!!! Grazie al tuo blog sto scoprendo che la cucina tedesca non è affatto male (anche se gli abbinamenti della salsina al melone sinceramnete mi sembravano un po' osè!!!).

Baci!!
Fedra

Elisa ha detto...

sì, anche io preferisco l'insalatina alla salsa di melone, anche se l'arancione come colore ci sta benissimo!
Bella l'idea della mousse, io poi la rucola la adoro!

Fiordilatte ha detto...

Non male l'idea della rivista tedesca! Poi è così semplice questa ricetta che invita a provare subito...

elisa ha detto...

Uh che bella piramidina..prendo quella con l'insalata e la schifezza arancione la lascio nella pattumiera..
Un bacione!!

mika ha detto...

Non ho fatto nemmeno in tempo a pensare quanto mi ispirasse la salsa...che peccato, in effetti il colore arancione si sposava mervigliosamente con la mousse...

anna ha detto...

Ciao dolcezza. Bellissima questa piramide, devo però pensare in che stampo farle...visto che l'unica sfigata al quale non sono arrivati gli stampi silkomart sono io. Non so se se li è ciulati la portinaia, o erano finiti o non mi hanno proprio calcolata...boh! :D
Ma che importa la vita è bella...usero gli stampi da muffin in silicone made America...un abbraccio

Chiara ha detto...

Beh , carina "la schifezza di tutto rispetto " :-) Questa te la copio , la frase ... non la salsa di melone !
Molto ispirevole la mousse . ciao , chiara

Daphne ha detto...

Bellissima questa mousse di yogurt e rucola!Non riesco a immaginare l abbinamento con il melone, io a prima vista credevo fosse zucca :D
Buona con l'insalatina, andiamo sul sicuro ^_^
La pasta al pesto di peperoni sembra appetitosa, anche se io non posso mangiare i peperoni..ma è così cremosa ^_^

Snooky doodle ha detto...

che bella questa mousse . Daverro un idea bellissima e buona :)

andrea matranga ha detto...

che piatto fresco proprio quello che ci vuole di questi tempi. complimenti

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Ila, sono contenta!

*Eva, sind auch italienische Farben :-)

*Aiuolik, sì, anche io stampi Silikomart, anche se questo stampo qui lo avevo comprato già molto tempo fa a Roma.

*Nicole, anche io ce li vedevo bene insieme, ma il condimento del melone non mi è proprio piaciuto. Al limite unisco melone e rucola in un'insalata

*Elisabetta, io mi sono fidata della rivista, ma ho toppato alla grande

*Mamina, anche a te! Bonne journée

*Fra, meglio stare alla larga dalla salsina

*Lu, :-)

*Onde, sulla salsina di melone faceva la sua porca figura, lo so. Anche io con la gelatina sono un po' un disastro, perciò mi attengo sempre esattamente alle dosi indicate nelle ricette

*Nirvana, la cucina tedesca è tutt'altra cosa, ma sicuramente non male. Sicuramente la cucina tradizionale tedesca non prevede una mousse così leggera come questa :-)

*Elisa, cromaticamente perfetta. Il sapore dell'accostamento lascia a desiderare

*Fiordisale, l'avrebbero potuta studiare un po' meglio secondo me

*Elisa, ecco brava :-))

*Mika,sì, peccato

*Anna, io gli riscriverei. A me hanno scritto ben 3 volte per sapere se ero interessata a una collaborazione, io ho risposto di sì e poi mi hanno sempre puntualmente dimenticata. Alla terza botta ha funzionato. Informati se hanno davvero spedito il pacco

*Chiara, dovremmo fare una top 10 delle schifiezze!

*Daphne, anche tu non puoi mangiare peperoni? Sembra un'intolleranza abbastanza diffusa

*Snooky e Andrea, grazie!

Buona giornata
Alex

Camomilla ha detto...

Mi piace, è un'idea quella della mousse che credo si possa applicare non solo alla rucola, giusto? Peccato per la salsa di melone, dal punto di vista scenografico era stupenda :)

Claudia ha detto...

Alex...mi sento male!
mi credi se ti dico che anch'io non ho tutto il servizio? e che ho comprato solo un piatto piano, un piatto fondo e un piattino per la frutta?
ahahahahahahahahah
è assurda sta cosa sono cugini di sangue proprio ahahahahah
*

enza ha detto...

fichissima sta cosa della salsa al melone.
e poi le foto sono talmente belle che così su due piedi non lo dicessi te mi verrebbe da scegliere la salsa al melone il che la dice lunga sul potere ingannevole di una foto ben fatta.
:)))

adina ha detto...

ciao alex!! un saluto di buone vacanze, sperando di rientrare presto anche io nel web! :-)) molto invitante la mousse, mi sa che già la prossima settimana la provo afare, che ho delle persone a cena! e io sarò soprattutto in vacanza! :-))

Gallinavecchia ha detto...

Mi stuzzica parecchio. Sabato sera faccio una cena per il post-compleanno della picci e, dato il caldo, avevo pensato di fare solo cose fredde, così la tua mousse fresca e sfiziosa capita a pennello. Avrei pensato di farne delle monoporzioni usando gli stampini in silicone dei muffins, preparandole magari già dalla sera prima, che ne dici? troppo presto?

Smack :)

Mimmi ha detto...

Peccato per la salsa, perché l'abbinamento cromatico ci stava tutto :-(
L'importante é che almeno il resto sia venuto bene!!
Un bacio, Mik

brii ha detto...

che bello!!
è tutto veeeeeeeerdeeeeeeeeeeeee!!!
adoro il verde!!! :)))
dovrei avere della rucola in giardino.
vado, cerco, provo!
ma l'olio di nocciole dove lo trovi?
consocevo solo l'olio di arachide.
però mi intriga sta cosa...;)

baciussss

Winmx ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
comidademama ha detto...

Bellissima e fresca idea.
Noi partiamo per un po', un abbraccio!

lenny ha detto...

Attendo la rucola appena raccolta che mi hanno promesso e replico la tua versione :))

Diletta ha detto...

Ciao Alex! urca cosa mi stavo perdendo!
Mi potresti dire quanti grammi di gelatina sono 5 fogli? perche' qui le dimensioni sono diverse da quelle dei fogli che per esempio uso in italy.
Un sorriso verde,
D.

Gallinavecchia ha detto...

E' ufficiale, l'ho già inserita nel menu di domani sera! I lamponi non li ho trovati ma ho preso i ribes rossi, che credo riusciranno lo stesso a darle quel tocco speciale di colore e di asprigno.
Ti saprò dire.
Nel frattempo, GRAZIE :)

Gallinavecchia ha detto...

Aggiornamento finale:
fatta
ottima
successone
linkata
e naturalmente GRAZIE :)