martedì 5 maggio 2009

Sauce hollandaise

Sauce hollandaise

Potete immaginarvi che dopo la giornata passata sui campi di asparagi ora vi bombarderò di ricette a base di asparagi. Questa salsa olandese è il classico abbinamento agli asparagi bianchi, ottima però anche con quelli verdi. Spesso viene anche abbinata ad altre verdure. Certo, è una bomba calorica, ma ogni tanto si può anche fare. Il principio di cottura è lo stesso dello zabaione ed è più facile e veloce di quanto pensassi. Ammetto che in passato la compravo già fatta questa salsina e ora me ne pento amaramente. Il sapore di quella fatta in casa non ha paragone.
Io ho quindi pelato e poi lessato gli asparagi bianchi (per ca. 15 minuti) e li ho serviti con questa salsa olandese ed un'insalata di rucola e fragole condita semplicemente con olio, aceto, sale e pepe. Considerata tutta questa verdura la salsa burrosa e ipercalorica ci può anche stare :-)

Ingredienti (per ca. 750 gr di asparagi):
  • 1 scalogno
  • 125 ml di brodo vegetale
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 goccio di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di pepe nero in grani
  • 3 tuorli
  • 125 gr di burro fuso
  • erbe aromatiche fresche (erba cipollina, origano, maggiorana, dragoncello, ecc.)
  • sale e pepe
Preparazione: pelare lo scalogno e tagliarlo a cubetti fini. Mettere in un pentolino lo scalogno con il brodo, il vino bianco, l'aceto ed il pepe e portare ad ebollizione. Far ridurre il tutto ad un terzo del quantitativo iniziale. Filtrare il liquido in un colino e aggiungerlo ai tuorli in una scodella di metallo adatta alla cottura a bagnomaria.
Mettere la scodella a bagnomaria (attenzione, l'acqua non deve bollire, ma solo sobbollire) e sbattere il composto con una frusta finché non risulterà gonfio e soffice (come uno zabaione). Togliere dal fuoco e versare poco alla volta il burro fuso nel composto. Si otterrà una salsa densa. Salare e pepare e aggiungere una manciata di erbe aromatiche fresche tritate finemente.

Sauce hollandaise e asparagi

Deutsche Ecke

Sauce hollandaise


Ich muss zugeben, dass ich in der Vergangenheit aus Bequemlichkeit die Sauce hollandaise immer fertig gekauft habe. Als Foodblogger sind nun solche Fertigsaucen tabu, so habe ich zum ersten Mal diese klassische Spargelsauce zubereitet. Ich war erstaunt, wie schnell es ging. So schnell kommt man nicht zum nächsten Supermarkt. Und der Geschmack ist einfach unvergleichlich. Bei mir gab es also weißen Spargel mit Sauce hollandaise und einem Rucola-Erdbeersalat, den ich nur mit Olivenöl, Essig, Salz und Pfeffer angemacht habe.

Zutaten für ca. 750 gr Spargel
  • 1 Schalotte
  • 125 ml Gemüsebrühe
  • 50 ml Weißwein
  • 1 Schuss Weißweinessig
  • 1 TL schwarze Pfefferkörner
  • 3 Eigelbe
  • 125 g zerlassene Butter
  • Salz + Pfeffer
  • 1 Handvoll gemischte frische Kräuter (z.B. Schnittlauch, Oregano, Estragon, etc.)
Zubereitung: Die Schalotte schälen und in Würfel schneiden. Die Schalotte mit der Gemüsebrühe, dem Weißwein, dem Essig und den Pfefferkörnern in einem Topf aufkochen und auf ein Drittel reduzieren.
Die Eigelbe in eine Metallschüssel geben. Die eingekochte Flüssigkeit durch ein Sieb zu den Eigelben geben. Die Eigelbmasse im heißen, aber nicht kochendem Wasserbad bei mittlerer Hitze mit dem Schneebesen zu einer schaumigen Sauce schlagen. Die Eigelmasse vom Wasserbad nehmen und die flüssige Butter nach und nach unterrühren. Die Sauce soll sämig sein. Salzen und pfeffern und die frischen gehackten Kräuter untermischen.

Quelle: Spargel und Rucola, Zabert Sandmann Verlag

Postato da Alex

35 commenti:

Cianfresca ha detto...

In realtà cara la mia Alex ammetto di non aver mai assaggiato la salsa.. ma come sono gli asparagi bianchi? Hanno un sapore più forte?

Sere ha detto...

Mioddio che bontà! Mi vergogno a dire che questa salsina l'ho assaggiata in Francia e credo fosse di barattolo, non di certo fatta in casa! Sarà dietetica? :/
ps.. io preferisco gli asparagi viola! li trovo più delicati...

Bacio Alex...

sciopina ha detto...

ce li ho ce li ho!:))

Juls ha detto...

Per un attimo ho avuto una traveggola olfattiva e ne ho sentito l'odore e la fragranza da qui.. poi ho capito che era la fame e la foto spettacolare!
Buona giornata!
Ju

Elga ha detto...

Aggiungi una sedia che per pranzo sono li da te:))

Saretta ha detto...

Posso solo immaginare il sapore divino di questa salsa!!!Ci sta eccome, aiosa!
bacione

Saretta ha detto...

Posso solo immaginare il sapore divino di questa salsa!!!Ci sta eccome, aiosa!
bacione

Lisa ha detto...

alex l'ho sempre comprata in busta, grazie a te ora posso farmela da sola!!! :-D

grazie!!!!

Mimmi ha detto...

Sí, sí, batti il ferro (o meglio l'asparago) finché e caldo e finché é reperibile!!
La salsa, manco a dirlo, la conosco puro me. Cerco peró di tenermene a debita distanza perché rischierei l'olandese-dipendenza...
Bacio e complimenti come al solito per le belle foto!!

maricler ha detto...

chetelodicoaffà? Sembra troppo buona. E avrei giusto un po' di burro da smaltire :)

Fra ha detto...

Daliziosa!!!!! e l'accompagnamento con l'insalatina rucola e fragole è una chicca!!!
Un bacione
fra

Giò ha detto...

questa salsina sarà la mia rovina....di solito non riesco + a fermarmi, tipo che finiti gli asparagi me la mangio a cucchiai....

Aiuolik ha detto...

Visto che devo (posso) mangiare per lo più zuppe e frullati, questa salsa fa al caso mio...devo solo cercare gli asparagi :-)

Ciaoooo!
Aiuolik

Ady ha detto...

Non conoscevo questa versione della salsa olandese con il burro fuso, io l'ho sempre fatta aggiungendo burro a tocchetti..c'è sempre da imparare..buonissima l'insalata con le fragole un bacione1

Onde99 ha detto...

Sembra un ottim ocomplemento per gli asparagi, ammesso che, prima o poi, riesca a cucinarli senza dargli fuoco, come mi è successo ieri... Bellissima, burrosissima foto!

Konstantina ha detto...

A me di solito queste salse fanno un po' paura, soprattutto se comprate al super-mercato, ma guardando la foto...che voglia di Sauce hollandaise!!!!

Eva ha detto...

Das klingt wunderbar!

Ja, ja...was man als Foodblogger nicht alles plötzlich selbst macht! ;-)

Mariù ha detto...

In questo periodo non ho tanto tempo da dedicare alla cucina e non ne ho proprio da dedicare al blog e alle mie quotidiane visite alle cucine degli altri... ma oggi c'era la salsa olandese, lo sapevo!
Non potevo perdermela... e i miei Beelitzer Spargel sono ancora in frigo.
Grazie grazie grazie!
Un bacione,
m.

Fiordilatte ha detto...

siiii bombardaci pure :) gli asparagi, un po' come i carciofi, mi fanno impazzire. E sono sempre alla ricerca di nuove idee!
Anche io mi ponevo la stessa domanda di Cianfresca, che differenze avverti tra asparagi bianchi e verdi? i primi non ho ancora avuto il piacere di assaggiarli!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

allora qui si esagera come sempre :-D non ti posso lasciare neanche 24 ore che mi ritrovo con questa salsina meravigliosa che ci vorrei infilare i ditini golosoni? :-) però non è giusto così!!!

bacione tesoro
Silvia

Serena ha detto...

Mi ci posso tuffare con un triplo carpiato?...che bontà deve essere..
:)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Però deve essere un portento!!! Come i soufflè, è una ricetta che mi incute un certo timore reverenziale ... mi spingi sempre a tentare strade non battute.

ps. :-D E come diceva Totò: alla faccia del bicarbonato di sodio!

Ciboulette ha detto...

Che buona deve essere!!!
Alex, per me che non amo tantissimo gli asparagi (8e soprattutto che non sono finita in mezzo ad un campo degli stessi) pensi che se riuscissi a trovare dei cardi andrebbe bene lo stesso? Anche se non ho molta speranza di trovarli qui!
Un bacio!! :)

comidademama ha detto...

bellissimi accostamenti di colori e di gusti

papavero di campo ha detto...

che raffinatezza!
asparagi bianchi rucola fragole la tua salsa olandese,
bello sarebbe sedersi alla tua tavola! in tal caso porterei senz'altro un vino d'Abruzzo, unTrebbiano o un Pecorino Jasci

lamiacucina ha detto...

Viele haben Angst davor, diese Sauce selbst zuzubereiten und bringen sich damit um den Genuss.

Lydia ha detto...

Io non solo non ho mai mangiato gli asparagi bianchi,ma non ho neanche mai fatto la salsa olandese.
Vado a rintanarmi nel mio solito angolino in ginocchio sui ceci

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Cianfresca e Fiordilatte, il sapore degli asparagi bianchi è più delicato e meno deciso di quelli verdi. Per condimenti (risotto, pasta) preferisco usare quelli verdi. Quelli bianchi solitamente si mangiano come contorno o come piatto unico.

*Sere, dietetica? Tempo proprio di no. Altrimenti avrei già inventato la dieta della salsa olandese! Sai che quelli viola non li ho mai provati?

*Aiuolik, cosa è successo ora che puoi mangiare solo zuppe e frullati???

*Konstantina, quelle im busta sono allucinanti .... soprattutto quando formano poi quella pellicina che le fa sembrare di plastica. Ho deciso che d'ora in poi solo salsa olandese fatta in casa .... e solo nel periodo degli asparagi, altrimenti la bilancia esplode!

*Eva, nicht wahr? Irgendwie fühlt man sich verpflichtet, alles selber zu machen. Naja, fast alles :-)

*Mariù, l'ho postata apposta per te :-)

*Ciboulette, con i cardi ce la vedo bene! Ma la vedo bene anche con altri tipi di verdura. Ricordo un ristorante in cui mangiavo sempre il piatto di verdure miste (c'erano carote, fagiolini, cavolfiore, zucchine ecc.) con un manto di salsa olandese. Buonissimo!


*Papavero, ti aspetto :-)

*La mia cucina, zum Glück habe ich nun die Angst überwunden!

*Lydia, a Milano si trovano gli asparagi bianchi? Altrimenti devi fare un salto a Verona :-)

Buona giornata a tutti
Alex

bocetta ha detto...

Ancora una volta delizia da queste parti! E' sempre bellissimo visitare il tuo blog cara Alex,spero che il pc mi permetta di farlo con più assiduità,cosa che ultimamente non mi stata proprio permessa. Nonostante il silenzio ti seguo sempre con piacere ;) a presto,un saluto

Johannes ha detto...

Großes Kompliment, diese zwei Damen kochen ausgezeichnet!!!!!

salsadisapa ha detto...

ma ci credi che sarei curiosissima di assaggiare questi asparagi bianchi? oh, mai visti qui. però mi intrigano troppo le tue ricette: le adatterò a quel che trovo :D

Buntköchin ha detto...

Ich hab mich bis jetzt auch noch nicht rangetraut und immer nur im Restaurant Sauce hollandaise gegessen. Aber wenn es so einfach ist, mache ich die jetzt auch selber. Klingt gar nicht stressig, das Rezept. Ich werde es mal ausprobieren. Merci.

Mariù ha detto...

Mi sto accorgendo solo ora dai commenti lasciati sul tuo blog che gli asparagi bianchi sono cosa rara per molti... non pensavo fossero cosí rari!
Baci!

miciapallina ha detto...

oisantamammadeifeline, Alex!!!!
Come si fa, dico io, come posso perdere qualche kilo se sbavo davanti alle tue foto e/o ricette?
Mi sei mancataaaaaaaaaaaaaa
Tantissimoooooooooooo
Sia al Gattimonio che in viaggio!
Tu e la tua compagnia e le chiacchere!
Vabbè..... bisogna rimediare!
La Sicilia val bene un viaggio (o due, tre..... n viaggi!!)

nasinasi

Mestolo ha detto...

So schön, so einfach und doch um so vieles besser als dieser elendige Fertigkram.