giovedì 22 gennaio 2009

Solidarietà

Oggi mi preme segnalarvi due cose - più siamo a leggerle e più si può fare.
La prima è la vicenda del piccolo Nikolaj, bimbo ucraino nato con una gravissima malformazione alla vescica e in attesa di venire a farsi curare in Germania, dove un team di medici si è dichiarato disposto a operare gratuitamente. Ne ha parlato il blog Mammamsterdam in questo post, nel quale è linkato anche il post iniziale sul caso.
A prendersi a cuore la sua vicenda e a farla conoscere ai medici è stato un gruppetto di traduttori (professione che mi sta a cuore!) Prima di Natale pareva che le autorità ucraine non volessero dare il via per l'espatrio. E invece qualche giorno fa il piccolo è partito. Ora si stanno raccogliendo fondi per le cure pre e post operazione.
Ringrazio la mia amica Simona per avermi segnalato la vicenda.

E poi un altro argomento che mi ha molto colpita. Vi invito a leggere il post di Giovanna che ci informa della nascita dell'associazione SOS Isole Pelagie costituita dai cittadini di Lampedusa per evidenziare le tantissime difficoltà che ultimamente l'isola deve affrontare. Leggendo il post di Giovanna mi sono resa conto di NON sapere tante cose. Vi invito anche io a diffondere il link e ad informare più persone possibili.



E domani si torna in cucina.
Alex

16 commenti:

Cianfresca ha detto...

Alex grazie mille per aver portato queste due iniziative alla nostra attenzione. Sicuramente le seguirò! Francesca

Ciboulette ha detto...

Non sapevo nulla del piccolo Nikolai....grazie :))

Su Lampedusa, anche io sono rimasta sconvolta da tutto quello che non sapevo e che non so.. e pensare che è sempre Italia, ma una parte d'Italia davvero lasciata a se stessa!

Buona giornata Alex!

Onde99 ha detto...

Grazie Alex: queste notizie scuotono davvero la coscienza. Tutta la mia solidarietà a Lampedusa, ma quello che mi preme più di ogni altra cosa è che il piccolo Nikolaj possa essere operato. Dovrebbe essere oggi, se non ho capito male... Ormai posso solo incrociare le dita...

Saretta ha detto...

Brava Alex, apprezzatissime queste segnalazioni.
MI piange il cuore quando sento di tanta sofferenza, spesso a carico dei bambini...Su Lampedusa è uno scandalo.
Bacioni

sweetcook ha detto...

Alex grazie per le segnalazioni, vado subito a vedere:)

Aiuolik ha detto...

Alex, grazie per questo post, non conoscevo nessuna delle due iniziative ora mi leggo i post di riferimento.

Buona giornata!
Aiuolik

Giovanna ha detto...

grazie alex, la vostra solidarietà mi rincuora

Isabel ha detto...

Ho un premietto per voi, se vi va, passate da me... Buona giornata! Isabel

Babs ha detto...

ciao ragazze, stamattina appena letto il post o copiato e incollato e postato immediatamente sul mio blog. speriamo in bene.
a presto
babs

Artemisia Comina ha detto...

vado a leggere.

elisa ha detto...

Grazie Alex!!

astrofiammante ha detto...

vedo e leggo....grazie, bacio!

Mammazan ha detto...

Anche io come le altre amiche vado a leggere ed approfondire.
Su Lampedusa se non cambia qualcosa e non cosa,diventerà sempre più tragico!!!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Il tam tam degli amici è il modo migliore per portare l'eco della vita! grazie

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Grazie mille a tutti voi!
Alex

brii ha detto...

alex.grazie..come al solito non so niente...sempre con la testa tra le nuvole.
baciussss