domenica 30 novembre 2008

Ci si prepara anche qui downunder!


No ancora la Linzertorte non l'ho fatta (mi manca o come mi manca... e quella di Alex dev'essere fantastica!!!) e per ora mi sono limitata all'albero e ad alcune decorazioni. No non ho tempo ultimamente. Con il fatto del lavoro, dei bambini, della casa... beh insomma mi ritrovo alle 8 di sera come uno zombie... e appena tocco il letto mi addormento distrutta! Vabbè, so che è una fase, anche questa volta capirò cosa è meglio fare e cosa no. Ora come ora mi sto rendendo conto che il fatto di trasferirsi qui non ha voluto dire solo mare vacanze e via discorrendo... ,anche se i posti che abbiamo visto qui non me li sarei mai sognati in Italia, ma a parte questo, ricostruire una vita da un'altra parte è un'impresa davvero (che sia a 1000 o a un milione di chilometri) . C'è la curiosità, c'è l'innamoramento per un posto nuovo, c'è la voglia di capire tutto, di parlare con tutti, di trovare un equilibrio tra il nostro modo di prima ed un nuovo modo adesso. Tutto quello che conoscevi prima ti serve a volte, ma a volte ti disorienta. Certe cose qui funzionano in modo diverso ... e non si può dire meglio o peggio... semplicemente in modo diverso. Ed a volte accettare le diversità implica una sorta di fatica, mentale e fisica. E poi oltre a me e a mio marito ci sono loro... i nostri tre cuccioli... compagni di viaggio instancabili, pieni di energia, di domande, di pretese... Per loro forse è stato il contrario... all'inizio un risentimento per la situazione nuova e la nuova lingua, i nuovi amici... e ora invece l'innamoramento... E dunque so che la sto facendo lunga, ma visto che le mie assenze ultimamente sono molte di più delle mie presenze... beh mi piace raccontarvi un po' i miei stati d'animo... e di fatica...

E dunque sta arrivando il Natale anche qua... un sole, un sole... un caldo... chissà se un giorno mi adatterò mai a questa cosa... poi la mia mamma mi manda le foto di Milano con la neve ... non vi dico... e io che vado il weekend sulla spiaggia... vabbè... chissà. Per il momento mi viene da ridere e basta.
Tutto ciò per dire che ho fatto la corona dell'avvento... si si si si! Ma l'ho fatta a modo mio, con le piante e i fiori del mio giardino... niente pini, niente agrifogli... si le candele ci sono.... di tradizionale solo quelle...




Una volta ho fatto un corso di decorazione floreale alla Scuola di Agraria del Parco di Monza e l'insegnante ci diceva di guardarsi intorno che la natura offriva possibilità di creazione... infinite... e io qui mi sono semplicemente guardata in giro.





Postato da Mari

23 commenti:

Ilaria ha detto...

Ciao Mari tutto quello che scrivi e` verissimo.. anche se il paese dove vivo non e` l'Australia ma l'America. Deve essere bello li! Chissa` magari primo o poi mi decidero` a fare le mille ore di aereo e fare un giro da quelle parti.

Lory ha detto...

Bellissimi colori Mari!
Io adoro il Natale il freddo e la neve ,ma per una volta potrei anche cambiare idea ;-)

erika ha detto...

ciao mari,
racconta racconta, lasciaci paratecipare ai tuoi innamoramenti.
io sono attrata solo a leggere, è unmio sogno venire in nuova zelanda, vorrei cominciare con un viaggio.
grazie e a presto.

Camomilla ha detto...

Ciao Mari! Immagino che non sia affatto facile ricostruire una nuova vita in un paese straniero, non so se io riuscirei mai a fare questo tipo di scelta... sono troppo legata alla mia terra e a tutto quello che ho qui e che so già mi mancherebbe tantissimo. Non riesco proprio ad immaginare il Natale senza la neve... per una volta nella vita mi piacerebbe provare questa sensazione!
Un bacio

Lisa ha detto...

Ciao Mari e bentornata! Per chi come me visita quotidianamente il vostro blog è un gran piacere leggere di te, dei tuoi racconti "from downunder" e delle tue sensazioni!

Mammazan ha detto...

La tua insegnante aveva ragione...basta guardarsi in giro per creare delle belle decorazioni.
A te sono benute benissimo.
Auguri anticipati di buon Natale!!!

Fra ha detto...

Ciao Mari che bello riavere tue notizie! Le corone che hai fatto sono semplicemente splendide! Volevo chiederti una cosa: potresti mandarmi via mail qualche informazione su come hai materialmente organizzato il tuo trasferimento...
la mia mail è maipenrai82@gmail.com
grazie e mille
Un bacio
Fra

Ciboulette ha detto...

Ti ho gia' scritto una volta che ti ammiro molto per una scelta cosi' coraggiosa.....e' bello rileggerti, e le foto sono bellissime, immaginiamo anche noi un po' di primavera!

ciciuzza ha detto...

anche io ho fatto un corso di composizione floreale!! sei bravissima. l'accostamento dei colori è il mio preferito! :D

Saretta ha detto...

Il aprtire ha sempre un qualcosa di coraggioso, specie se poi diventa una scelta di vita.Certamente con le difficoltà tutti e 5 potrete sempre portare con voi l'incredibile esperienza che state vivendo.Vivere anche la diversità di un natale col sole( a me piacerebbe, visto che non amo il freddo!) e conuna corona di fiori colorati.
Quando voiu siamo qua ad ascoltare quello che vorrai raccontarco dall'altro mondo.
Un abbraccione
saretta

Anonimo ha detto...

ma come sei brava, i fiori sono bellissi, a proposito come stanno le piantine che abbiamo piantato??

vi penso con amore
mammma

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ilaria: Allora se vien da queste parti fammi un fischio...

Lory: la neve o come mi manca!!!! Lory non sai quanto!

erika: si un viaggio è una buona idea...e grazie di essere in ascolto!

Camomilla: si sono d'accordo, il legame della terra va coltivato... e per oguno è diverso...

Lisa: grazie ... mi spiace di essere un po' assente ultimamente... ma ci sono con il pensiero e l'amore che ho per questo blog e per Alex ovviamente...

Mammazan: grazie e che bella la natura davvero!

Fra: grazie dei complimenti. Ti scriverò al più presto. Stavo anche pensando di fare un post sul mio blog Kiaora. Vai a dare un'occhiata ogni tanto.

Ciboulette: grazie dei complimenti! Cercherò di fare qualche foto in più...

Ciciuzza: belli vero! Grazie dei complimenti!

Saretta: grazie delle bellissime parole... grazie di ascoltare...

Mamma: che bello che mi leggi! Che bello che ci sei! I geranei sono dei cespugli più alti dei bambini ... la rosellina soffre e i fiorellini fioriscono...baci baci

brii ha detto...

carissima che bello leggerti!!
ti capisco, ti capisco eccome!
ed è vero..non contanto i chilometri...
sai cosa è stato per me il cambiamento?
il giorno che mi sono detta basta fare confronti...
basta pensare che è meglio o peggio in svezia..
il giorno che ho accettato il fatto che io sarei rimasta qui!
per me naturalmente era più facile....c'eravamo solo flo ed io...
ancora niente figli, con tutte le possibilità di fare quello che volevamo...
sei favolosa mari...e tu scrivi che è bellissimo potervi seguire in questa vostra incredibile avventura.
e fai bene tenere le tue tradizioni...anche in spiaggia!! :)))
un abbraccio fortissimo!!!

Mari ha detto...

Che bella la tua corona!!! È bellissima bellissimissima!

pinguil ha detto...

ciao, è da parecchio che seguo il vs. blog ed anche kiaora... sai più volte ho pensato di trasferirmi e riorganizzare tutto in un nuovo angolino di mondo.. ho fatto moltissimi viaggi fin'ora con l'intento di trovare il mio "paradiso" nel quale vivere e nelle tappe future c'è tra le altre la Nuova Zelanda... chissà che non sia il posto giusto per me!!! un abbraccio

VerA ha detto...

Che bello aprirsi a nuove esperienze...

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Ciao Mari, un bellissimo riassunto di colori nella tua composizione! Io in questo momento ho un tale freddo che ... cinque minuti di estate mi farebbero piacere :-)

anna ha detto...

Ciao Mari io in questo momento farei volentieri cambio. Anche io sono di Milano quindi non ci sarebbero problemi. Io lì al calduccio e tu qui al fresco. A Milano nel primo mattino nebbia, adesso un sole pallidino. Baci

JAJO ha detto...

Hahahaha ciao Mari, finalmente :-D
La più bella corona dell'avvento che abbia mai visto :-)
Certo che non me lo so immaginare un Natale a 30° :-D
Ciaooo
Jacopo

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ragazzi ceh bello sentirvi numerosi!!!! Grazie delle belle parole e dei bei complimenti sulla mia corona "downunder"... Vi invidio un po' la neve ... più che il freddo...
Un saluto caloroso... a tutti!
Mari

Gatadaplar ha detto...

Ciao Mari!!! ^__^
Hai fatto una composizione bellissima! I colori così vivi, allegri! Vorrei un centrotavola così per la vigilia :P
Un abbraccio gigante e felicissima come sempre quando ho tue notizie!
=(^.^)=

koala ha detto...

E io pensavo di essere andata in capo al mondo!!! Tu sei piu' lontana e anche piu' coraggiosa.
I tuoi figli conosceranno realta' diverse e faranno esperienze interessanti.
La tua composizione di fiori e' bellissima.
Continua a raccontare della tua esperienza downunder, io ti seguiro'.

Barbara ha detto...

Mari I hope you are well. I tried to translate your post in Babel as I sensed you were saying something important. Thinking of you and missing the times we spent together in Auckland.