lunedì 14 aprile 2008

Un sabato in Francia

Strasburgo

Ho la fortuna di abitare a pochi chilometri dal confine francese, ma erano anni che non tornavo a Strasburgo, una città che mi sta molto a cuore - dove a 17 anni ho trascorso una delle vacanze più belle della mia vita.
Ci sono tornata sabato in piacevole compagnia (ma di questo vi racconterò in un altro post) ed è stata davvero una bella gita. Ho ormai preso l'abitudine di farvi partecipare alle mie gite e anche oggi vorrei farvi passeggiare insieme a me. Consiglio vivamente di visitare questa città deliziosa.

Un'ora di macchina e arriviamo. Fa freddino, ma noi non vediamo l'ora di esplorare le viuzze e i monumenti della città. E ci accoglie imponente la Cattedrale, davvero incredibili i dettagli.

Cattedrale di Strasburgo

Dopo aver ammirato l'interno, lo splendido rosone, l'orologio astronomico lasciamo la Cattedrale e ci avviamo verso il fiume Ill, passando attraverso una strada piena di localini tipici. Tarte flambée, Kugelhoupf, patè di fois gras, Bretzel ... tutte specialità che avrei voluto assaggiare e comprare in quell'istante. Ma evitiamo di caricarci di roba all'inizio della nostra passeggiata.

Localini di Strasburgo

Ci avviciniamo al fiume, svoltiamo l'angolo e io faccio un gridolino di gioia: c'è il MERCATO!!! Ormai avrete capito che adoro i mercati. Sono felice, zompetto fra i banchi, ammiro e fotografo. Mi chiedo cosa siano determinate cose. Il mio francese è davvero arruginito, mannaggia. Non ho il coraggio di chiedere cosa sia quell'insalatina verde (la terza foto qui in basso). E poi anche se avessi chiesto, sicuramente non avrei capito :-)) Chi di voi sa dirmi cos'è??
Davvero un bel mercato, semplice, genuino. Poche cose, ma buone. Anche qui mi trattengo dal comprare.

Mercato di Strasburgo

Lasciamo il mercato e scendiamo sul lungofiume. Il fiume è bello pienotto, in un punto l'acqua è talmente alta che pensiamo di dover tornare indietro. Ma con qualche acrobazia riusciamo a passare. Volevo assolutamente passare per il lungofiume e arrivare alla chiusa che si affaccia sul delizioso quartiere La Petite France (prima foto in alto). Ahh, quanti ricordi ho di questo posto. Immaginate una diciassettenne alla prima vacanza da sola (con la scusa di imparare la lingua) in un posto così romantico. Beh, non c'è altro da aggiungere ;-)

La petite France

Si torna indietro verso il centro, inizia la fase shopping :-) Ci rifocilliamo con una baguette farcita, entriamo in ogni boutique. Ma anche in una grande libreria. Volevo dare un'occhiata ai libri di cucina. Ma l'offerta era incredibilmente grande e sinceramente non sapevo cosa scegliere. Un libro di Pierre Hermè? Il nuovo libro della blogger di Chocolate e Zucchini? Un libro sui macarons (anche se non mi sono piaciuti??) Esco a mani vuote. E ripasseggiamo per le viuzze godendoci tutte le impressioni che questa città ci regala.

Impressioni di Strasburgo

Una cosa però la compriamo prima di ripartire per la Germania: il panbrioche tipico di Strasburgo, il Kugelhopf. Ci delizierà la colazione della domenica.

Kugelhopf

Postato da ALEX

63 commenti:

Lory ha detto...

I tuoi reportage sono semplicemente meravigliosi Alex.
Per i macarons,come a te a me nn piacciono proprio ;-)
Però io sono curiosa di sapere con chi hai mangiato il Kugelhopf ;-))

stelladisale ha detto...

Ma che bel posto. Ah ecco allora se non piacciono a voi sti famosissimi macarons mi sa che non piacciono neppure a me.
Bacioni, buona settimana :-)

GingerbreadGirl03 ha detto...

Davvero belle le foto!
Rendono giustizia alla bellissima città di Strasburgo.
Prima o poi mi farò un viaggetto in Francia, e una delle tappe sarà proprio Strasburgo...
Io non ho mai assaggiato i macarons, volevo farli questo Natale, come regalo, quindi ci vogliono ancora un pò di mesi per scoprire se il loro sapore mi piace ;)

Un bacio & buon inizio settimana a te e Mari,
Ginger ~♥

Francesca ha detto...

la foto del Kugelhopf è veramente bella, secodno me ci starebbe benissimo con qualche marmellatina fatta in casa spalmata sopra.... tu che dici? :-)

Francesca

Anonimo ha detto...

...non è watercrass (crescione) l'insalatina di cui parli? Io in italia non l'ho mai trovata, ma mi sembra proprio quella che usano spesso Nigella Lawson e Jamie Oliver nei loro piatti...
E' un po' che seguo il blog nell'ombra :-) e mi piace davvero tanto, lo leggo spesso e vi faccio i complimenti

Ciao, Grace

Sere ha detto...

Non immaginavo che Strasburgo fosse così bella! Grazie Alex perchè attraverso le tue foto ho scoperto un posto meraviglioso!!!
Psss.. che bella la foto con le calzette stese alla finestra!!!! E poi, l'aglio orsino...hihihiih
Sei geniale!!!
Ti abbraccio!!!
Sere

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Ma ecco dove eri sparita!! E io che mi preoccupavo!! Mamma mia che belle foto..ma fanno venire voglia di prenotare subito un aereo.
In realtà un weekend me lo volevo fare e sono molto in dubbio tra Strasburgo e Bruxelles...però dopo le tue fotine...
Immagino che tu abbia fatto anche un po' di spese (soprattutto culinarie dato tutto il ben di Dio che c'era!) Sono contenta che ti sei divertita tanto!
Silvia

Saretta ha detto...

A me i macaron piacciono, sebbene in piccole quantità(un po'troppo dolci..) ma...che meraviglia di racconto&foto!
Alex, m'hai messo una pulce nell'orecchio con Strasburgo..
un bacio e buona settimana
Saretta

Acilia ha detto...

Sono stata a Strasburgo circa 9 anni fa, durante la gita dell'ultimo anno del Liceo. E' stato bellissimo :-)
Era il periodo natalizio, ricordo il meraviglioso addobbo della piazza grande (con tanti alberi illuminati che ne percorrevano il perimetro) e lo straordinario mercatino delle feste.
Ci tornerei molto volentieri durante la bella stagione.
Le tue foto, come sempre, raccontano e riscaldano.

Nepitella ha detto...

Ma che bel posto e che belle foto!!! Mi fai venir voglia di andare in vacanza! Ciao
p.s. anch'io adoro i mercati:D

Giorgia ha detto...

mamma che nostalgia. strasburgo è la città che amo di più in assoluto. ormai sono sei anni che non ci torno e mi manca tantissimo. ogni anno progetto di fare un salto ma poi non ci riesco. l'ho vista in estate ma vorrei visitarla nuovamente in inverno.
in quella casa con la veranda c'è un ristorantino, un po' turistico ma in cui si mangia davvero bene. hai praticamente i piedi a bagno!
anche io azzarderei crescione...

Alex e Mari ha detto...

*Lory, allora non sono l'unica a non amare i macarons?! Eh eh, curiosona :-)

*Stella, anche per te sono sicuramente troppo dolci

*Gingerbreadgirl, se cmq programmi un viaggetto in Francia non perderti Strasburgo. È carinissima. Grazie e buona settimana anche a te

*Francesca, io ci vedrei una bella marmellatina di rabarbero!

*Grace, benvenuta :-) È proprio crescione, ho controllato su google. Come insalata non l'ho mai mangiato, sempre solo come vellutata

*Sere, le calzette erano proprio carine. E il mercato era pieno di aglio orsino e pesto all'aglio orsino. Peccato che in Italia sia così difficile trovarlo

*Silvia, se vai a Strasburgo fammi sapere, magari ci si incontra eh :-)

*Saretta, buona settimana anche a te

*Acilia, il mercatino di Natale di Strasburgo è uno dei più belli. Ma anche d'estate la città è splendida.

*Nepitella, ci sono stata solo un giorno, ma è stata una piccola vacanza

*Giorgia, in quel ristorantino non ho mai mangiato, ma mi piace tantissimo osservarlo da fuori. Era proprio lì il punto con l'acqua altissima :-)

Ciao, alex

Monique ha detto...

che belle foto!!!!anche io ADORO i mercati..la Francia mi affascina solo da qualche anno, Strasburgo era già in programma..!ora stampo!

La redazione ha detto...

Sono fuori contesto, ma ci tengo a dire che Alex e Mari sono davvero incredibili! Ecco, queste cose mi ridanno il sorriso. Proprio l'altro giorno pensavo con tristezza che le persone sono diventate invidiose, egoiste e cattive. E invece mi sbagliavo. Esistono persone che ti danno una mano senza neppure conoscerti e senza chiedere niente in cambio. Non posso che ringraziarvi di cuore. Davvero.
Anto

VANESSA ha detto...

Alex che bella gita virtuale che ci hai fatto fare!!!!!!! bella passeggiata...ma ora ci hai messo la curiosità? chi è che ti ha fatto compagnia per questa bella cittadina? :-P

Dolceviola ha detto...

Grazie del consiglio Alex, è veramente una bellissima città da visitare!!
Buona settimana!

Viviana B. ha detto...

Che bella gita! Mi hai fatto venire una gran voglia di vedere questa città...
Anche se ero convinta che i bretzel fossero tedeschi, austriaci e tutt'al più svizzeri (mai avuta la benchè minima idea che si potessero trovare in Francia, giuro!) e anche se mi rifiuto categoricamente di mangiare foie gras da quando, verso gli 8 anni, ho visto "Gli Arsitogatti" (con Adelina e Guendalina, le due oche in visita a Parigi...)! He! He! He!
Comunque le tue foto sono stupende! Doversti collaborare con qualche agenzia turistica, perchè fai proprio venir voglia di viaggiare!
Tra tutti i sogni che ho accatastato nei cassetti, c'era quello di vedere Parigi. Ora c'è anche quello di visitare Strasburgo... ;-)

Lalla ha detto...

che foto bellissimeeeee
quanta voglia di partire che mi fanno venireee quanta voglia di prendere un aereo e visitare posti nuovi e lontaniiii
un bacione lalla

Aiuolik ha detto...

A Strasburgo c'è stato mio fratello (che mi ha portato il libro di cucina :-)) e mi ha detto che è veramente bella consigliandomi di visitarla. Ora vedendo le tue foto direi che avete proprio ragione: va visitata! Vedremo ;-)

Ciaooo,
Aiuolik

valli ha detto...

Complimenti!!!!!!
Foto stupende e ricette meravigliose....

Passerò di qui sempre più spesso

franci ha detto...

Adoro la Francia e queste tue foto mi hanno fatto venire una nostalgia pazzesca del mio ultimo viaggio... chissà se quest'estate riusciremo ad organizzare un w-e in qualche bel posto... :)
un abbraccio

campo di fragole ha detto...

Ma sai che anche io vivo a pochi kilometri dalla Francia...dall'altro lato pero' ah, ah, ah, :D
Bellissime foto e molto bella anche Strasburgo, un poco "tetesca" no?
Bacioni,
Daniela

Viviana ha detto...

ma che meraviglia di postiiiii!!! Vi siete divertite belle bimbe??? :D

Spilucchina ha detto...

Alex, che belli i tuoi reportage, grazie.
Ci riempiono gli occhi.
Per quanto riguarda l'insalata, a me sembra quasi la foglia della violetta di campo...no?

comidademama ha detto...

Grazie per avere condiviso il tuo passaggio in Francia, le fotografie come al solito non solo sono stupende, ma sono vive!!!!


Brava e buon inizio di settimana.

anna ha detto...

Alex mi piace quando ci fai viaggiare con te...baci

Anonimo ha detto...

Io vi leggo da un pò, senza mai avere lasciato un commento, mi spiace perchè già da tempo avrei dovuto farvi tanti complimenti per le meravigliose fotografie e anche per le ricette!
Ma che sorpresa oggi scoprire la mia città sullo schermo...! Grazie! Sono una francese espatriata in Italia, e a volte la mia città mi manca.
Il cresson si usa per lo più per fare vellutate, ma anche per insaporire la vinaigrette oppure del formaggio (tipo nelle ricette come quella dei funghi ripieni che hai fatto poco tempo fa). Esiste anche il pane al cresson ma è difficile da trovare.

Lilith ha detto...

Non ho parole!!!
bellissima Strasburgo......
complimenti per le foto, buon inizio settimana!!!!

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

che bella che deve essere!!!!!!!!
foto stupende! grazie per questa gitarella virtuale!

isabella ha detto...

io voglio il gossip !!!!
Dicci dicci chi è ?????

Imma ha detto...

portatemi con voiiiiiiiii pleaseeeeeeeeeeeeeeee!!!!!

Carla ha detto...

Che bei posti!
Certo è che viaggiare è bellissimo! Che voglia di partire..e poi dalle foto STRASBURGO deve essere carinissima...
Un bacio dall'Italia

cuochetta ha detto...

siamo fortunati perchè abbiamo la fortuna di godere GRAZIE AI TUOI OCCHI e alla TUA MACCHINA FOTOGRAFICA tante cose che (almeno per quanto mi riguarda) chissà se vedremo mai!

Grazieeeeeeeee!

Ciboulette ha detto...

Hai fotografato anche l'aglio orsino!!!!!!!!!!!!!

Bellissimo reportage, mette tanta voglia di partire!!!

Sai che la ricetta del kugelhopf, o nome simile, c'e anche nel mio libro di ricette dell'Alto Adige, ed ho sempre avuto voglia di provarla???

sandra ha detto...

che gita spettacolare!!! E poi so perché era particolare.. una bella compagnia la tua! ;-))))
Le foto che hai fatto a Strasburgo sono meravigliose. ma la ricordavo bella ma così ancora di più! :o)
p.s.La foto che ho io E'davvero bella! bacioni e buona settimana...
:-)

Alex e Mari ha detto...

*Monique, Strasburgo vale davvero!

*La redazione, Anto, sei troppo gentile, non ho fatto mica nulla di speciale :-)

*Vanessa, non è un gran segreto, ma lo scoprirete con il prossimo post.

*Dolceviola, buona settimana anche a te

*Viviana, beh, Strasburgo è cmq una città di confine e le contaminazioni teteske ci sono eccome. Il fois gras sai che non l'ho mai provato?

*Lalla, io preferisco spostarmi in macchina :-))

*Franci, per un WE Stasburgo è perfetta e anche l'Alsazia in generale è bellissima

*Campo di fragole, beh si, ci sono molti elementi tedeschi

*Viviana, siiiiiii

*Spilucchina, sembrerebbe invece che sia veramente crescione

*Comida, grazie mille! Non posso non condividerle con voi

*Anna, sono contenta :-)

*Anonimo, ma che bello avere un commento proprio da una francese di Strasburgo! Allora è proprio crescione. Ecco, io solo nelle vellutate l'ho provato. Sono contenta che questo post ti abbia fatto uscire allo scoperto :-))

*Lilith, buona settimana anche a te

*Elisa, prego, non c'è di che

*Isabella, mi hai fatto morire!!! Per ora ti dico solo: NON È UN UOMO!!

*Imma, ma certoooooo

*Carla, è davvero carinissima

*Cuochetta, beh spero che le mie foto vi invoglino a farlo qualche giretto da queste parti

*Ciboulette, siiii l'aglio dell'orso c'era pure lì. Esistono vari varinati di Kugelhopf, Gugelhupf ecc.

*Sandra, non mi fare diventare rossa come nella foto :-))))

Ciaoooo, ora scappo a cucire :-) Alex

nino ha detto...

Alex, hai fatto un servizio giornalistico degno del
Frankfurter Tages Anzeiger, GRAZIE per averci fatti partecipi.
Ciaooooo
Nino

Sheryl ha detto...

Dev'essere una città stupenda, almeno dalle tue foto lo sembra davvero (soprattutto quella dei bretzel... li adoroooo!!!), e il pan brioche è senza dubbio da provare!
complimenti per il blog, mi piace davvero tanto!

Twinky ha detto...

mamma mia ma che blog delizioso...passerò a trovarvi spesso sapete???
e vi linko pure nel mio blog
http://cioccolatoalpeperoncino.blogspot.com/

se volete passare e darmi un consiglio su come renderlo bello come il vostro...sarete le benvenute!!!

Fico e Uva ha detto...

che spettacolo strasburgo visto con le tue foto... mi sento assolutamente entusiasta e coinvolta ... ci voglio andare, è da un sacco che non ci torno!! chissà ..forse alla prossima vacanza :-)))

Anicestellato... ha detto...

Che meraviglia, non sono mai stata a Strasburgo ma le tue foto mi ha fatto venire una gra voglia di andarci, grazie per aver condiviso con noi queste belle immagini!!
buonanotte

alessia ha detto...

Ma che bello questo reportage non sono mai stata a Strasburgo mi hai fatto sognare grazie.....
baci Alessia

Mammazan ha detto...

Cara Alex e Mary
Ci voglio andare anche a piedi!!!!!!!!
Bellissime foto poi.
Chissà quante ne avrete fatte.
La scelta delle più belle sarà stata dura.
Grazie anche per il dolce: è quasi come se lo avessi mangiato!!!!
Bacioni
Grazia

Scribacchini ha detto...

Ecco, questa volta un po' di invidia mi è venuta ;-) Grazie per il reportage. Smack. Kat

Alex e Mari ha detto...

*Nino, la FAZ di sicuro non me lo pubblicherebbe :-) Grazie a voi che passeggiate insieme a me

*Sheryl e Twinky, benvenute!

*Fico e Uva, trovo che a Strasburgo ci si torni sempre volentieri

*Anicestellato, sono contenta, era proprio mia intenzione invogliarvi a visitarla

*Alessia, è effettivamente una città da sogno

*Grazia, beh dai, almeno in treno :-))) Il dolce, nella sua semplicità, è ottimo

*Kat, ma tu da quale parte della Francia vieni? O ho toppato completamente?!

Buona giornata, Alex (e qui piove, piove e aripiove)

salsadisapa ha detto...

che meraviglia... mi hai fatto fare un viaggio virtuale veramente splendido :)))

Pippi ha detto...

Grazie per le foto meravigliose e darci la possibilità di 'viaggiare' con te!! un bacio Pippi

giu&cat ha detto...

Alex io mi ricordo ancora il negozio di bonbon vicino alla cattedrale! Ho fatto una scorpacciata di cioccolatini/confetti all'olio di oliva (avevano anche la forma di oliva!). Bellissimo il tuo reportage! Cat

NADIA ha detto...

Che belle foto e quanti meravigliosi ricordi mi hai fatto venire in mente!
Complimenti per questo bellissimo reportage e per la passione che metti nelle cose che fai.
A presto,
Nadia - AlteForchette -

Viviana B. ha detto...

Ciao! Da me c'è un MeMe che vi aspetta... Nessun obbligo, eh!, solo se vi va di fare un giochino. :-)

Marika ha detto...

A così pochi kilometri da una città così bella è davvero una fortuna. Poi penso di abitare a Roma e di abitare anche io a pochi km da bellissime città come SIena, Firenze ... è che si è troppo abituati ad avere cose così belle a portata di mano da poterne approfittare a piene mani! E comunque fai male a parlare poco di questi weekend ... a me piacciono tantissimo i tuoi fotoreportage!
Marika

Arietta ha detto...

che ambientazione meravigliosa *_* sono innamorata di questi luoghi!! sono rimasta rapita dalle immagini del mercato e dalla foto con la teiera e le tazze, le bramo!!
chissà che buono quel dolce, poi ^_^

JAJO ha detto...

Ciao Alex, bellissimi angoli Strasburgo. E mi sembra molto poco "francese"...
Non parliamo di francese arrugginito..... :-D

cocozza ha detto...

Che meraviglia Alex poi anche in dolce compagnia!;D
Strasburgo è bellissima la prossima volta che vengo in Germania ci vado, io sono salita per ora solo fino a Colmar che anche è bellissima
ciao cocozza

Spilucchina ha detto...

Confermo, è crescione! Mi sono documentata!
Alex, Mari se avete tempo, ci sarebbe da ritirare un pacco per voi dalle mie parti...

Sara ha detto...

bellissima la Francia!! che meraviglia di foto!!
un bacione!

NIGHTFAIRY ha detto...

Che meraviglia..adoro i tuoi reportage, mi sembra di viaggiare anche io un pochino :) Grazie!

elisabetta ha detto...

Fantastiche queste foto, anche Strasburgo è (da anni) in lista per una delle prossime vacanze. L'abbiamo "sfiorata" per due volte (passandoci vicino vicino)... ma non c'è due senza tre... chissà che la prossima sia la volta buona!

viviana ha detto...

Ci sarebbe un premio per voi sul mio blog.....
Ciao!

marinella ha detto...

Strasburgo piace tanto anche a me, ci sono già stata credo 3 volte, ma ci tornerei volentieri come anche a Colmar. I Macarons li trovo un pochino stucchevoli, insomma niente di che e poi a volte mi turbano i loro colori. In compenso i mercati piacciono tanto anche a me, e generalmente non riesco a resistere e torno col bottino. Ciao

Cookie ha detto...

Che vacanza stupenda, mi sono rilassata anche solo nel vedere le foto che hai fatto. Ciao!!

aleka ha detto...

Hai sempre la capacità di cogliere dei dettagli che fanno venire il desiderio di fare la valigia e partire!
Strasburgo è una città che ho visitato anni fa, varrebbe la pena tornarci.

Ely ha detto...

che foto spettacolose sembra di essere li, grazie per averle condivise con noi....
ciaooo Ely