mercoledì 16 aprile 2008

Tris di marmellate a quattro mani

Tris di marmellate di rabarbaro

La settimana scorsa ero, come dicevo, in piacevole compagnia. Le condizioni metereologiche ci hanno costrette a qualche cambio di programma, ma due foodblogger non si lasciano scoraggiare dalla pioggia. Si arrangiano e, quando di pomeriggio si fa buio e grigio e inizia a diluviare, decidono di mettersi ai fornelli :-) Il rabarbaro non è introvabile a Roma, ma sicuramente difficile da reperire e allora decidiamo di fare delle marmellate di rabarbaro in modo che Francesca possa portarsele a casa (non come Adina che le coste di rabarbaro comprate a Londra le ha addirittura infilate in valigia :-))
Detto fatto: andiamo al supermercato e compriamo un bustone di rabarbaro che non riusciamo quasi a trasportare, fragole e lamponi. Ci sediamo al tavolo della cucina a pulire il rabarbaro, fuori il diluvio universale. E ci rendiamo conto che cucinare a 4 mani, tra foodblogger poi, è davvero uno spasso. Volevamo fare giusto qualche vasetto di marmellata, ne sono usciti fuori circa una quindicina. Una più buona dell'altra. Ogni volta che ne provava una, Francesca la dichiarava la sua preferita, per poi ricambiare idea provandone un'altra :-) Rabarbaro e cardamomo è da sballo, l'abbinamento con le fragole è un classico da provare assolutamente e i lamponi sottolineano ulteriormente l'acidulo del rabarbaro. Buone tutte e tre. Se trovate il rabarbaro, compratene tanto e fatene delle marmellate, potrete goderne tutto l'anno.

Rabarbaro & Fragole
  • 500 gr di rabarbaro (già pulito e tagliato a pezzetti)
  • 500 gr di fragole
  • 500 gr di zucchero
  • 1 busta di fruttapec 2:1
  • 1 limone
Lavare il rabarbaro, spelarlo come un sedano togliendo i filamenti e tagliarlo a pezzetti. Lavare le fragole e tagliarle a pezzi. Mescolare il fruttapec con lo zucchero e aggiungerlo a freddo alla frutta. Unire il succo di limone e lasciar macerare per ca. 15-20 minuti. Mettere la pentola sul fuoco, portare ad ebollizione e cuocere per il tempo indicato sulla confezione (di solito almeno 3 minuti). Immergere il minipimer nella pentola e frullare lasciando qualche pezzetto intero. Invasare ancora calda nei vasetti precedentemente sterilizzati.

Rabarbaro & Lamponi
  • 700 gr di rabarbaro (già pulito e tagliato a pezzetti)
  • 300 gr di lamponi
  • 500 gr di zucchero
  • 1 busta di fruttapec 2:1
  • 1 limone
Lavare il rabarbaro, spelarlo come un sedano togliendo i filamenti e tagliarlo a pezzetti. Lavare i lamponi. Mescolare il fruttapec con lo zucchero e aggiungerlo a freddo alla frutta. Unire il succo di limone e lasciar macerare per ca. 15-20 minuti. Mettere la pentola sul fuoco, portare ad ebollizione e cuocere per il tempo indicato sulla confezione (di solito almeno 3 minuti). Immergere il minipimer nella pentola e frullare lasciando qualche pezzetto intero. Invasare ancora calda nei vasetti precedentemente sterilizzati.

Rabarbaro & Cardamomo
  • 1 kg di rabarbaro (già pulito e tagliato a pezzetti)
  • 8 bacche di cardamomo
  • 500 gr di zucchero
  • 1 busta di fruttapec 2:1
  • 1 limone
Lavare il rabarbaro, spelarlo come un sedano togliendo i filamenti e tagliarlo a pezzetti. Estrarre i semini dalle bacche di cardamomo e pestarli al mortaio fino ad ottenere una polvere. Mescolare il fruttapec con lo zucchero e aggiungerlo a freddo al rabarbaro. Unire il succo di limone e lasciar macerare per ca. 15-20 minuti. Mettere la pentola sul fuoco, portare ad ebollizione e cuocere per il tempo indicato sulla confezione (di solito almeno 3 minuti). Invasare ancora calda nei vasetti precedentemente sterilizzati.

Rabarbaro

Deutsche Ecke

Dreilerlei Rhabarber-Marmeladen


Rhabarber & Erdbeeren
  • 500 g Rhabarber (geputzt und geschnitten)
  • 500 g Erdbeeren
  • 500 gr Gelierzucker 2:1
  • Saft 1 Zitrone
Den Rhabarber waschen und putzen und in Stücke schneiden. Ebenso die Erdbeeren. Das Obst mit dem Gelierzucker mischen, Zitronensaft hinzugeben und ca. 15-20 Minuten ziehen lassen. Dann unter Rühren zum Kochen bringen und mindestens 3 Minuten sprudelnd kochen lassen. Kurz mit dem Pürierstab so purieren, dass trotzdem einige Stückchen ganz bleiben.
Heiß in sterilisierte Gläser füllen und sofort verschließen.

Rhabarber & Himbeeren
  • 500 g Rhabarber (geputzt und geschnitten)
  • 500 g Himbeeren
  • 500 gr Gelierzucker 2:1
  • Saft 1 Zitrone
Den Rhabarber waschen und putzen und in Stücke schneiden. Die Himbeeren waschen Das Obst mit dem Gelierzucker mischen, Zitronensaft hinzugeben und ca. 15-20 Minuten ziehen lassen. Dann unter Rühren zum Kochen bringen und mindestens 3 Minuten sprudelnd kochen lassen. Kurz mit dem Pürierstab so purieren, dass trotzdem einige Stückchen ganz bleiben.
Heiß in sterilisierte Gläser füllen und sofort verschließen.

Rhabarber & Kardamom
  • 1 kg Rhabarber (geputzt und geschnitten)
  • 8 Kardamomkapseln
  • 500 gr Gelierzucker 2:1
  • Saft 1 Zitrone
Den Rhabarber waschen und putzen und in Stücke schneiden. Die Kardamomkapseln öffnen und die Samen in einem Mörser fein zerstossen. Den Rhabarber mit dem Gelierzucker mischen, Zitronensaft und Kardamom hinzugeben und ca. 15-20 Minuten ziehen lassen. Dann unter Rühren zum Kochen bringen und mindestens 3 Minuten sprudelnd kochen lassen.
Heiß in sterilisierte Gläser füllen und sofort verschließen.

Marmellate a colazione

Postato da ALEX

70 commenti:

Lory ha detto...

Ecco adesso mi sento triste,hai conosciuto Francesca e io nn ancora,però lei lo sa che l'aspetto ;-))
Come aspetto te del resto,le marmellate le farò sicuramente devo solo trovare il rabarbaro,adoro prepararle e se sono strane ancora di più.
Le foto si commentano da sole! ;-)

giulia ha detto...

Non ho mai preparato marmellate in vita mia. Le sa fare mia suocera, ma... non voglio cucinare con la suocera!!!
Che bello cucinare insieme :), a me capita quando vado da Chiara, anche se poi finisce che lascia fare tutto a me!!!
Un bacione e buona giornata giulia :*

Magnolia Wedding Planner ha detto...

E' vero anche qui non lo trovo molto facilemte invece è un ingrediente che gradisco sempre molto. Dall'aspetto sono fantastiche e credimi 15 barattoli sarebbero pochi a casa mia!! Come sempre complimenti per la foto! Grazie come sempre per la visita!
Ti auguro una bellisima giornata!
Silvia

Francesca ha detto...

ahahah sono bellissime le nostre marmellate, poi messe in quel piattino a tre e con quel cucchiaino vicino poi ;-) E' proprio bello avere un'amica foodblogger come te, con cui condividere queste cose. Vado a fare il post anche da me. Un bacione!

Per Lory: sono sicura che presto ci conosceremo anche noi :-)

Francesca

Alex e Mari ha detto...

*Lory, a Torino ce lo avranno di sicuro il rabarbaro, non credi? Sicuramente ci incontremo prima o poi

*Giulia, fino all'anno scorso non le facevo neanche io, poi ho scoperto il fruttapec e mi sono lanciata. So che molti non approvano l'aggiunta del fruttapec, ma io non ci trovo nulla di male. Facilissimo e velocissimo. Prova!

*Silvia, credo anche io che quei vasetti finiranno prima del previsto! Buona giornata anche a te cara

*Francesca, hai visto che belle ceramiche? :-)))) Io mi sono già sbafata un'altro barattolino .... cardamomo è decisamente quella che preferisco.
Un bacione

Alex

Sere ha detto...

Ecco, anche io mi accodo a Lory... uffa, quando vieni a trovarci in Italy???
Queste marmellatine devono essere una libidine...
Ma il rabarbaro, lascia l'amarognolo???
Un bacione!!

Sere ha detto...

Ps. Ho capito male, sai com'è... sto ancora dormendo!!! ^_^
Non me ne voglia Francesca, ma... io vorrei tanto incontrare te! ^_^
Have a nice day!

Nepitella ha detto...

Ciao Alex! mamma mia che buone... 15 vasetti... ma qua non arriva niente??? e va bè, non mi resta che immaginare:-)))
p.s. complimenti anche a Francesca:-)

Ciboulette ha detto...

Non immagino il sapore del rabarbaro, ma sia da crudo che da cotto ha un colore stupendo, che mette gioia!
Il cardmomo l'ho comprato qualche giorno fa, ma e' ancora sigillato, cosi non conosco neanche il suo di sapore!

E cosi' queste marmellate mi deliziano gli occhi e mi solleticano la curiosita!

Brave, tutte e due, mi piace tanto leggere di incontri tra bloggers!!!

Giorgia ha detto...

io non sono mai stata un'amante del rabarbaro, ma stavolta voglio provare...
grazie alex per le ricette in tedesco, il mio è davvero arrugginito e prima di iscrivermi ad un corso costosissimo vorrei portarmi avanti col lavoro e recupare quello che avevo studiato. e le tue ricette mi sono davvero d'aiuto. Danke!!!

Alex e Mari ha detto...

*Sere, mannaggia, il tempo è poco e quando scendo di solito sono solo a Roma. Dovrei fare un viaggio in Italia in macchina e fermarmi in ogni città foodblogger :-))
Il rabarbaro non è amaro, più che altro è aspro, ma un acidulo leggero e piacevole.

*Nepitella, avremmo dovuto farne di più ... stanno già scomparendo a vista d'occhio

*Ciboulette, sono sicura che rimarrai estasiata dal cardamomo .... oppure ti farà letteralmente schifo. Di solito non ci sono vie di mezzo :-) Il rabarbaro se lo trovi provalo, ha un sapore molto particolare

*Giorgia, allora se provi fallo magari prima con le fragole. È la versione in cui il rabarbaro si sente meno. Bitte, es freut mich, dass du durch die Rezepte dein Deutsch etwas verbessern kannst :-))
Ciao, Alex

Monique ha detto...

che belle alex!!anche io tifo il fruttapec..poi la dose 2:1 non le fa troppo dolci..
piesse: ieri ho fatto la chutney di mandarini cinesi e zenzero con il raccolto del terrazzo!!!!

Spilucchina ha detto...

Vabbè, ho capito. Devo seriamente mettermi a cercare il rabarbaro.
Ormai la tentazione è troooppo forte!
L'unione fa la forza...BRAVISSIME!

Dolcetto ha detto...

Alex non mandarmi a quel paese ma ti ho dato un altro premio... nessuno per me si merita premi più di te!!! E questo post ne è la conferma!

VANESSA ha detto...

il rabarbaro....mi affascina proprio! nei programmi di gambero rosso e alice quando fanno vedere cuochi stranieri vedi jamie oliver o nigella spuntano fuori spesso preparazioni con questo ingrediente ma credo che in italia si stovi difficilmente! ho visto poi che ci si f di tutto preparazioni salate dolci e ora pure marmellate! sembrano ottime!e il cucchiaino...troppo bello!

Aiuolik ha detto...

Il rabarbaro lo conosco solo dalle caramelle...e non è un gusto che mi piace. Però cucinare a quattro mani con un'altra foodblogger dev'essere meraviglioso. Nel mio piccolo mi diverto a farlo con Shaghy!
Appena ti trasferisci da noi in trattoria, cuciniamo un po' insieme, ok? Potremmo arrivare fino a 8 mani: tu, noi trattori e Shaghy :-))))

Ciaoo,
Aiuolik

@nn@ ha detto...

grazie a Danda:* ora so che sapore ha la marmellata di rabarbaro! ...un gusto nuovo eppure per qualche motivo già familiare ...mah, in una vita precedente devo aver mangiato questa specie di stranissimo sedano rosso;)

Alex e Mari ha detto...

*Monique, sono contenta che tu abbia provato la mia chutney! Poi fammi sapere se ti è piaciuta

*Spilucchina, vale davvero la pena cercarlo un po'!

*Dolcetto, tu sei troppo buona, grazie!!

*Vanessa, il rabarbaro è molto versatile. Il forno qui vicino fa una torta di rabarbaro e nocciole che è da sballo :-))

*Aiuolik, caramelle di rabarbaro??? E sfido io che non ti piace. Fresco è tutt'altra cosa. Sai che spasso noi quattro a spadellare?! Dai che prima o poi riusciamo. Un abbraccio

*Anna, e ti è piaciuto?

Ciao, Alex

Uvetta ha detto...

Alex, non mi stancherò mai di farti i complimenti per le tue foto, sono così eleganti e curate...bravissima! per il rabarbaro, inizia la caccia! :-)

Anonimo ha detto...

Che meraviglia...ma la foto con Waffel, panna(?) e marmellata ce la potevi risparmiare, che qui non solo non si trova il rabarbaro, ma trovare un Waffeleisen è una sfida anche per i più forniti negozi di elettrodomestici! Comunque se trovo il rabarbaro le voglio assolutamente fare queste marmellate qui. Ma quanto reggono i barattoli chiusi?
Baci e buona giornata, Vittoria

Kja ha detto...

Eh eh, avevo avuto gia` informazioni sottobanco di queste stupende confetture, e ora vedo le tue foto e leggo il tuo racconto e assoporo, virtualmente, l'atmosfera bellissima che doveva esserci tra i profumi di rabarbaro e l'aroma del cardamomo

;)

elisabetta ha detto...

Prima o poi ne pianterò in giardino (della mamma) così non dovrò più farci la voglia. Intanto mi godo le tue foto ed annoto le ricette. Baci

Viviana B. ha detto...

Ma noooooo! Ormai è conclamato... sono Cuochedell'altromondodipendente!
Nonostante i buoni propositi, non ce la faccio a non venire a curiosare sul vostro blog.
E poi mi ritrovo a sbavare su foto e ricette come Lilli e il Vagabondo davanti al piatto di spaghetti...
Sentite, visto che di vasetti ve ne sono venuti più del previsto... vi lascio l'indirizzo... vi pago pure la spedizione e l'impacchettamento... Le voioooooooooooo!!!!

Alex e Mari ha detto...

*Uvetta, grazie sei gentilissima. Dimmi quando lo trovi!

*Vittoria, ahhaha il Waffeleisen :-) Ammetto che non ce l'ho neanche io e queste sono delle Waffeln comprate che si infilano nel tostapane e sono buonissime! La cosa bianca è Quark, con la panna sarebbe stato un po' pesantuccio a colazione! Guarda, i barattoli precedentemente sterilizzati e ben chiusi durano tantissimo, anche anni veramente.

*Kja, eh eh sentivamo la tua presenza :-)

*Elisabetta, ecco brava, fatti la tua piantagione di rabarbaro!

*Viviana, mi hai fatto morire!! Vieni a sbirciare quando e quanto vuoi!

Ciao
Alex

viviana ha detto...

non credo di avere mai visto il rabarbaro in vita mia, ma le marmellate vorrei farle di qualunque tipo, soprattutto a 4 mani....

Adrenalina ha detto...

Che dire...bellissime le marmellate, bellissime le fotografie e bellissime voi due che cucinate insieme :)
Adesso mi hai incuriosito con sto rabarbaro mi sa che inizio la ricerca ...
Bacioni grandissimi :*

ciciuzza ha detto...

favoloso. non riesco a staccare gli occhi da quella al cardamomo.. deve essere fantastica! corro a cercare un po' di rabarbaro!!
grazie ragazze!

ciciuzza ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
adina ha detto...

alex!! ridooo pensando al mio rabarbaro in borsa e in aereo e poi trasformato in marmellata in extremis!! ma meglio così, 12 euro di rabarbaro qui a milano mi son sembrati eccessivi l'anno scorso. le vostre marmellate son fantastiche. mi piace davvero il rabarbaro, è acidulo, e fa a caso mio! ps. il risotto col cedro e i pistacchi puoi provarlo anche dolce, perché no?

JAJO ha detto...

Alex mi hai fatto proprio venire voglia di provarle (e con Franceschina come non divertirsi poi... !!!) :-D
Però, ti prego, dimmi dove lo avete trovato... io l'ho trovato una sola volta ed era anche poco invitante... :-(

Alex e Mari ha detto...

*Viviana, ora inizia la stagione perfetta per le marmellate. Lamponi, mirtilli, more ... che buone

*Adre, non mi dire che tu non l'hai mai provato? Asp ...

*Ciciuzza, quella al cardamomo è veramente la migliore!

*Adina, quanto ho pensato al tuo rabarbaro mentre lo compravamo e lo preparavamo!! Azzarola, 12 euro???? Qui te lo tirano dietro. A te allora piacerebbe sicuramente quella con i lamponi (il cardamomo non credo, vero?!)

*Jajo, beh noi lo abbiamo trovato a 1200 km da Roma, forse un po' lontanuccio per te :-) Ma Francesca mi diceva che forse si trova a Piazza Vittorio.

Ciao, Alex

Tatiana ha detto...

Bellissime queste marmellata che non ho ancora assaggiato! Brava alex e Francesca hip hip... hurrààààààààà

giu&cat ha detto...

ciao alex, giusto questo w.e. ho fatto anch'io la marmellata di fragole. Semplice semplice e senza pectina. Mi piacerebbe osare un pò e le tue sembrano fantastiche...ma io scusa l'ignoranza non so nemmeno che sapore abbia il rabarbaro: e se non mi piacesse???;-) baci

campo di fragole ha detto...

Quella con le fragole la conservo per la mia collezione pero' quella al cardamomo e' super! Il rabarbaro l'ho provato solo una volta in una pie e non mi entusiasmato molto...pero' le tue marmellatine sembrano deliziose eppoi io sto' "rabarbero" me lo voglio far piacere a forza e' cosi' bello a vedersi!
Bacioni e buona giornata!
daniela

Alex e Mari ha detto...

*Tatjana, che carina che fai pure l'hip hip ...

*Giu&Cat, beh ne puoi provare prima solo un po', ma vedrai che ti piacerà. Nell'abbinamento con le fragole il rabarbaro si sente di meno

*Daniela, su, fattelo piacere dai!
Ciao, Alex

Erborina ha detto...

Fantastico, sono in vena di marmellate!!!! :D
Un bacione!

Viviana ha detto...

il rabarbarooooo!!!! o mamma miaaa sono curiosissima di assaggiarlo fresco!! :D
che brave che siete state e immagino pure quano vi siate divertite a farle insieme!!
un bacio grande!

salsadisapa ha detto...

che figata INCREDIBILE: le ricette, le foto, il meeting cucinereccio... tutto!!! :D è già da un po' che cerco il rabarbaro qui a PG, ma ancora niente :(
ciao alex, buona serata!!!

Pippi ha detto...

Che bello ritrovarsi e cucinare insieme!!!! che invidietta......;-)
ci credi che non ho mai trovato il rabarbaro qui da me???!!!!! comunque le vostre marmellate mi sembrano deliziose !!!!
un bacio Pippi

Nepitella ha detto...

Ciao Alex, quando hai tempo passi un attimo da me?

sandra ha detto...

il mio cellulare ha uno scatto molto prezioso!
Nemmeno sotto tortura lo "venderei"!!! ;-DDD
Sono molto felice di questo incontro, ed un pò ero presente anche io... :))
P.s. ma la confettura di pere era molto piccante?
baci teteschi

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Anche se magari lo hai già...ma passa sul mio blog un attimo per favore!
Grazie
Silvia

Sheryl ha detto...

Devono essere favolose, soprattutto sul waffel con la panna... mmmmmm!
Piccolo premio per voi sul mio blog!
Un bacio!

comidademama ha detto...

Che fortunate che siete ad incontrarvi!
Spero di conoscere Francesca dal vivo anche io e con te abbiamo già un mezzo appuntamento nella campagna inglese, vero? ^_^

Alex e Mari ha detto...

*Erborina, l'idea mi è venuta dopo aver visto la tua di marmellata!!

*Viviana, è un sapore acidulo che mette subito il sorriso sulle labbra :-)

*Salsadisapa, chissà perchè in Italia non lo coltivano, forse perchè non regge molto il caldo? boh

*Pippi, questi incontri in cui si cucina insieme si dovrebbero fare molto più spesso

*Nepitella, arrivo

*Sandra, la confettura è delicatissima, non troppo piccante, anzi, lo zenzero si sente al punto giusto. Ottima

*Silvia e Sheryl, arrivo anche da voi

*Comida, è stata una cosa molto spontanea e bella. Quando sarete di nuovo in Italia si organizza :-))

Buona giornata, Alex

Aiuolik ha detto...

Alex, ci sarebbe un premio per te ;-)

miciapallina ha detto...

Amo il Rabarbaro!
Quando vivevo in francia la torta al rabarbaro era indubbiamente la mia preferita!
Quanto mi mancaaaaa.... qui proprio non si trova (e se lo trovi ha costi folli e non è nemmeno buono!)
Le foto sono bellissime..... mi mancateeeeee!
quand non ho il tempo nemmeno di aprire la posta e non posso scatasfasciarmi qui dentro... mi mancate!
quando non ho il tempo di venire a rosicare per le vostre foto, mi mancate!
Quando rosico incondizionatamente per il vostro fine settimana a due..... rosico!
Punto!

nasinasi rosicanti

miciapallina ha detto...

p.s. Qualcosa è in viaggio da un po.... ne sai nulla?
nasinasi in attesa

Tatiana ha detto...

Alex passa a prendere un premio da me

Marika ha detto...

Senti, ora mi fiondo da qualche parte dove hanno quintali di rabarbaro e lemongrass fresco, così la pianto di sbavare davanti al pc ogni volta che passo da te! Curioso però che è più o meno da un anno che ti leggo e sono capitata da te proprio perché cercavo una marmellata!
Baci Marika

Arietta ha detto...

uauuuuuuu! mi viene da afferrare quel bel cucchiaino lindo e affondarlo nelle marmellatine!! buonissime! ...mea culpa...ignoro usi e costumi del rabarbaro ;) vedrò di colmare le mie lacune...
umilmente,
arietta
(ps. un abbraccio!!)

Carla ha detto...

Ciao Alex!
fai delle foto stupende per non parlare delle ricette!
Complimenti a te a alla tua aiutante! Ma hai fatto ub corso di fotografia?
Qui ad Ancona nemmeno con la lente d'ingrandimento lo trovo il rabarbaro!
Che rabbia!
Un bacio Carla di letto&mangiato

Dolcezza ha detto...

che bellezzaaa!!!

Gatadaplar ha detto...

Credo di non avere mai visto rabarbaro nelle bottegucce quintorno casa... :***
l'unico "gusto" che mi viene in mente sono le caramelle al rabarbaro, quelle che si compravano una volta in farmacia, quadrate, piatte, color ambra e impacchettate una a una in plastica trasparente... somigliavano tantissimo a quelle all'orzo e... a volte le confondevo :DDDD
Il sapore "di fondo" è quello?
Se sì, potrei "corrompere" il mio fruttaverdura di fiducia se me lo procura... =(^.^)= Bacioni!

Cuocapercaso ha detto...

Che buone queste marmellate...E poi che belli gli incontri tra fodd blogger...!!

:-))

Grazia

Gabriella ha detto...

non ho mai mangiato il rabarbaro...queste marmellate mi fanno venire una gran voglia di assaggiarlo!

Anicestellato... ha detto...

Che bella l'idea della creazione a quattro mani, la marmellata è una delle cose in cui ancora non mi sono mai cimentata, devo assolutamente provvedere!!

The Food Traveller ha detto...

Le foto sono bellissime!

Alex e Mari ha detto...

*Aiuolik, :-)) grazie

*Mip, mi manchi anche tu!! Ora però pensa a non stressarti troppo. Tutto il resto lo sai :-)

*Tatjana, grazie anche a te

*Marika, indovina, Francesca si è riportata anche un po' di lemongrass :-))

*Arietta, non sei la sola a non conoscere il rabarbaro. In fondo in Italia non si usa

*Carla, grazie! No, non ho fatto corsi di fotografia, ma vorrei farne uno perchè se non ho una buona luce naturale sono persa.

*Dolcezza, grazieeee

*Gata, credo che il sapore delle caramelle non si possa proprio paragonare al rabarbaro fresco. Tutt'altra cosa

*Grazia, infatti mi sono proprio divertita

*Gabriella, se ti capita di trovarlo provalo

*Anicestellato, quando proverai ti renderai conto che è facilissimo!

*Tft, grazie mille

Buona giornata, Alex

Ely ha detto...

uffiiiii e dove cavolo si trova stò rabarbarooooo!!!! proverò al super ma sarà negativa la ricerca!!! lo voglio le marmellate hanno un aspetto delizioso!!!
baciiii

laGallinainCucina ha detto...

Ma dai che belle queste marmellate!
Sono riuscita a mangiare il mio primo dolce al rabarbaro in Inghilterra, infatti in Italia è praticamente impossibile trovare questa verdura.
Proverò ad andare a fare la spesa in Svizzera!

NADIA ha detto...

Niente da fare, il rabarbaro è quasi introvabile da queste parti (almeno per me che la spesa riesco a farla solo 1, max 2, volte alla settimana e per di più la sera quando stacco dal lavoro) Peccato, ma che meraviglia queste confetture...
Nadia - Alte Forchette -

mamma3 ha detto...

Ciao Alex. mi sono presa un pò di tempo per dedicarmi alla lettura dei tuoi ultimi esperimenti per non rimanere indietro..e mi fermo qui dove c'è pane per i miei denti:)) E pensare che nel tour francese ero a pochi chilometri da Strasburgo..acc! Mi sei mancata nelle visite quotidiane, un abbraccio immenso, Elga

pinky78 ha detto...

Cavolo!Che buono!
Sono capitata per caso nel tuo blog e ora lo aggiungo ai preferiti!!Anche io vivo in Germania, prima stavamo a Karlsruhe e a giugno ci siamo trasferiti ad Erlangen vicino Norimberga!Grazie per le tue ricettine!
un bacio da un´altra italiana all´estero!:) Rosy

Alex e Mari ha detto...

*Ely, forse sarebbe meglio piantarlo!

*Nadia, magari si riescono a trovare delle confetture di rabarbaro già pronte, almeno per assaporarne il gusto

*Elga, ma dai, eri qui vicino?? La prossima volta ci organizziamo meglio :-)

*Pinky78, non mi dire? Io sto a pochi km da Karlsruhe e proprio ieri ero lì a fare shopping. Ora passo da te

Ciao, Alex

Ely ha detto...

davvero? io non ho l'orto dici che in vaso cresce????

Imma ha detto...

Spettacolari ricette! Stavo appunto cercando delle idee brillanti epr usare il rabarbaro. Ora speriamo che lo trovi al supermercato!!!!

pinky78 ha detto...

Ma daiii!!!Pensa te come é piccolo il mondo! Fino a giugno 2007 stavo proprio lí (Esattamente a Stutensee).
Alex quando vuoi farti un giretto a Norimberga sei la benvenuta (anche io sono appassionata di cucina!Proprio ieri ho fatto un esperimento e mi é riuscito!!Coscia di tacchino alle erbe aromatiche cognac e miele!... mio marito si é leccato i baffi!E anche io ehehehe!).

brii ha detto...

non sai che cosa darei per qualche costa di rabarbaro....
ooooo...ma mi accontenterei delle vostre marmellate.
invida pura e sana!!
bacioniii

Collisioni ha detto...

che bello questo posto!
mi sa che tornerò a fare qualche visita!
domani andrò in cerca di rabarbaro e farò la marmellata di fragole!
:-)