sabato 12 aprile 2008

Un oggetto del desiderio!!!

Premettendo che noi siamo dei patiti del BBQ (e mi sa che l'avete già anche capito, nevvero??). Premettendo che da quando siamo qui facciamo il BBQ ogni weekend anche quando piove a dirotto... tanto c'è la tettoia del balconcino. Premettendo che noi e la grande maggioranza dei Kiwi possiediamo un BBQ a gas... e che c'è una differenza abissale con quello a carbonella (cioè quello a carbonella non ha rivali!). Premettendo che la nostra amica dopo aver litigato con suo marito si è comprata con una carta di credito (che non si è capito bene se era del marito o sua o di tutti e due...) un bellissimo e prestigiosissimo BBQ a carbonella. E dunque tutto ciò premesso, ci hanno invitati a fare un bel BBQ con la carbonella.


Immaginatevi la scena... abbastanza classica... comunque... i due uomini che preparano la carbonella, io e la mia amica a preparare insalate varie e i bambini a giocare. Tutto bene, finchè la mia amica dice:"Guarda che abbiamo preso un pezzo grande di carne, perchè vorremmo fare un esperimento." Quindi non la solita bistecca, ma un bel pezzo di carne.
Bene. Il BBQ è un modello di quelli che hanno anche il coperchio e il pezzone di carne dovrebbe venire proprio bene. Benissimo.
La carne viene appoggiata nel BBQ e poi io qui, non so perchè, mi perdo il pezzo più importante.
Fatto sta che dopo un po' mi siedo lì a chiaccherare con gli uomini e vedo il nostro amico che si porta attaccato ai pantaloni un oggetto elettronico tipo un palmare. E penso... ma guarda questo pure a lavorare con il palmare durante il BBQ...

Poi ad un certo punto vedo un filo che entra nel BBQ. E lui mi dice:" Non ti preoccupare quando la carne è pronta suona."... SUONA??? Cosa suona????E allora lì mi fa vedere quella specie di palmare che si portava in giro...







Dunque praticamente è un computerino che viene tarato sul tipo di carne, cioè se pollo, agnello, pesce...e così via e di cottura. Funziona accompagnato da un'allarmino con un filo alla fine del quale c'è una specie di sondino che va infilato nella carne (non vi dico poi i doppisensi...) e a cottura ultimata suona.











No, ragazzi non ci potevo credere!!!!!!!! Tutto il know-how del BBQ trasferito in un computer!!! Un oggetto del genere non potevano che inventarlo gli americani! Altri fanatici del BBQ. Morale della favola che a cottura ultimata l'oggetto ha proprio suonato. La carne aveva un sapore buonissmo, l'unica cosa che, a detta di tutti, era troppo cotta e non Medium Rare come era stato "programmato"... ma non ci è chiaro se sia una questione di qualità della carne (diversa e forse meno "gonfiata" di quella americana) o se forse ... bene sì al computerino, ma vuoi mettere "il lato umano"???


Postato da MARI

15 commenti:

alessia ha detto...

Ma che cosa strepitosa!!!! Non avevo mai visto una cosa simile!! Noi quando andiamo di carne arrosto (rigorosamente fatta in campagna ovviamente) puzziamo di fumo da fare paura invece così il cmputerino e zac!!!! Wow!!!! Baci e buon week-end Alessia

Aiuolik ha detto...

Se lo vede Uncle mi sa che lo vuole...
Ciaoo,
Aiuolik

Grissino ha detto...

Ah queste donne digiune di tecnologia!! (QUELLO UN PALMARE?! Al massimo un cellulare per bambini!!). Il sondino che "bippa" credo si possa tranquillamente comprare extra, quindi puoi prenderlo anche per il tuo BBQ. Quello che non avevo visto fino ad ora era questo modello wireless. Per il BBQ ti sei dimenticata quello che davvero é il migliore ossia quello a LEGNA. Dal peggiore al migliore: gas-carbonella-legna. Almeno per me. Comunque ne riparleremo quando avró il giardino sigh... per ora non ho la possibilitá di fare nulla. :-(

Fra ha detto...

Ok lo voglio! E poi lo uso per cuocere le fettine in padella :D
Besos
Fra

cocozza ha detto...

Cose dell'altro mondo! non cuoche dell'altro mondo!
io non ci capisco più niente ma preferisco il BBQ classico con delle belle fiorentine sopra.
ciao cocozza

The Food Traveller ha detto...

Lo voglio!!! Questo si che lo metto tra i miei oggetti del desiderio!

Alex e Mari ha detto...

alessia: hai visto? incredibile... ti dirò... ma che bella la puzza di fumo da BBQ!!!

Aiuolik: Si non ti dico gli uomini qui... impazzivano!

Grissino: arriveremo anche quello a legna... diamo solo tempo al tempo!

Fra: ma chissà se si può usare con le fettine in padella??? Bah?? Forse solo per i bezzi grandi. Mi sa che è dura infilare quella punta in una bistecca!

cocozza: si fantastico, anche se anche a me piace il BBQ genuino.

The food traveller: un portento ti dico!

elisa ha detto...

ma è fantastico..ma gli america si sà..sò sboroni!!!
Un bacio!

Cookie ha detto...

Ciao Mari, stupendo il computerino che ti avvisa quando la carne è cotta!! Magari una volta che sapete bene come funziona, saprete cuocere la carne al punto giusto.

Marilì ha detto...

E se invece di tenerti un affare in tasca che ti squilla quando il momento giusto è gia passato, te ne resti lì vicino, a guardare, controllare, sbirciare, odorare, a trafficare e preparare un intingolo di olio extravergine e erbe aromatiche, a spennellare a tutto spiano mentre il profumo del barbecue pervade i sensi... Un vero sballo, altro che tecnologia ! E poi ti risparmi anche le tipiche chiacchere da barbecue !!! Bye

Viviana B. ha detto...

Uhmamma! Infilare un sondino nella carne... e ti credo che poi si sprecano i doppisensi! He! He! He! Con la combriccola di matti che si riunisce quando facciamo noi il BBQ, sarebbe impossibile usare un aggeggio simile...
Però a me il BBQ piace... "umano", con l'uomo di turno che controlla la carbonella (perchè è una "cosa da uomini") mentre noi signore e signorine ci affaccendiamo con piatti, bicchieri, intingoli, affettar verdura da grigliare, preparare pinzimoni... il tutto mentre anche noi ed i nostri abiti veniamo "affumicati". Fa parte del divertimento, secondo me! He! He!

Viviana ha detto...

nooooo questa non l'avevo mai sentita!! però così non si può + fare impazzire l'uomo addetto al BBQ... al sangue ma non troppo.. si insomma.. non troppo una cottura media aha h ahah
baciiii

Ciboulette ha detto...

Un bbq computerizzato...penso che mio marito potrebbe uccidere per un attrezzo del genere!!!! :))

@nn@ ha detto...

..un "banale" termometro a sonda è nei miei desideri da tempo! ...sai quanti arrosti sbagliati in meno? una volta capito qual'è la temperatura più giusta per i tuoi gusti non puoi sbagliare;) ...certo la sonda wireless e computerizzata è proprio un'americanata! (...tutta invidia;D )

JAJO ha detto...

Ma non bastava un "colpo d'occhio"??? :-)
E poi i profumi del BBQ...... Noooooo, non si può stare lontani a chiacchierare :-(
Ma la carne non è mai stata girata sulla griglia ? :-O