venerdì 7 marzo 2008

Vi svelo i miei segreti

Portone

Gabriella, Viviana, Dolcetto e Grazia mi/ci invitano a svelare qualche segreto. Stavolta il meme è duro, anche perchè ne ho talmente tanti di segreti che devono rimanere tali che non so cosa raccontarvi :-)))
Queste le regole del gioco:
- le regole del gioco copierai
- 7 dei tuoi segreti svelerai
- 7 felici vincenti individuerai
- un messaggio per avvisarli invierai
- a consultare il tuo blog li inviterai

1. Sono disordinatissima. Ma disordinata proprio. Non riappendo mai gli abiti nell'armadio la sera stessa e poi mi meraviglio dove siano finite le cose (ovviamente nel mucchio di vestiti alto due metri). La scrivania è un campo di battaglia. Ogni tanto ci provo a fare ordine, ma poi mi perdo nelle carte, trovo biglietti interessanti ... e alla fin fine è solo uno spostar da destra a sinistra e viceversa. Ma nel mio caos trovo tutto.

2. Odio fare le pulizie di casa. In particolare odio passare lo straccio per terra. Il problema però è che amo le case ordinate e pulite e questo non si concilia con il punto 1 ed il punto 2. E ora viene il segreto vero e proprio: nonostante io abiti da sola mi concedo il lusso di una signora che mi viene a salvare la casa dal caos due volte al mese. Non vi dico le chiacchiere delle amiche ... "vive da sola e non trova neanche il tempo di pulire". Beh, io da quando ho preso questa decisione sono felicissima, anche perchè io ci metterei 2 settimane a fare quello che la signora fa in tre ore!

3. Ho paura di fare il bagno al largo o al centro di una piscina. Devo avere sempre la certezza di potermi appoggiare da qualche parte. Se dal bordo della piscina qualche deficiente mi si tuffa vicino io vado nel panico. Al mare nuoto in parallelo alla spiaggia, ovviamente dove tocco. Amo le piscine deserte.

4. Non ho mai cotto un arrosto.

5. 15 anni fa, a Natale, Marina ed io abbiamo partecipato ad un presepe vivente in chiave ironica. Marina era Giuseppe. Per me non c'erano più personaggi a disposizione. Ho fatto la stalla. Con un tetto di cartone in testa e il cartello "stalla" al collo. Questa però non ditela a nessuno. E sempre in tema natalizio: portavo i regali ai bambini del posto vestita da Babba Natale.

6. Questo blog doveva rimanere un segreto. In parte lo è ancora, ma tra amici e conoscenti si è sparsa la voce. È strano, ma ci sono ancora persone che non mi prendono tanto sul serio quando dico di avere un foodblog. È difficile da spiegare, succede anche a voi? Poi magari se lo vanno a vedere, ma non fanno mai un commento o un complimento (ovviamente ci sono le eccezioni). Non so spiegarmi questo atteggiamento.

7. L'ultimo segreto ve lo svelo domenica.

Buon WE a tutti.
Ah, come al solito sono una rovina meme e non lo passo a nessuno. Anzi no, MARIIIIIIII tocca a te!

28 commenti:

stelladisale ha detto...

all'inizio mi stavo preoccupando, poteva essere il mio sto meme!
trovo tutto nel caos (ma io lo chiamo ordine sparso), odio passare lo straccio per terra e dopo 4 anni di corsi di nuoto a scuola non ho neppure perso la paura dell'acqua alta... :-)
e per il punto 6, si, succede anche a me, uguale uguale, e mi dispiace anche un po', vorrei che non fossero due mondi separati...
bacioni buona giornata :-)

Uvetta ha detto...

Ciao Alex, sapessi come ti capisco per il discorso acqua alta... io nuoto appena e ho sempre avuto bisogno di poter mettere giù un piede. Ho scoperto però che le pinne e la maschera mi possono infondere la stessa sicurezza! strano ma vero...te le consiglio!

Anonimo ha detto...

A volte le persone non si complimentano con te perchè si sentono inferiori alle proprie aspettative e vorrebbero fare ciò che invece hai fatto tu...Beh se da loro non ti arrivano i complimenti te ne arrivano a migliaia da me perchè il vostro blog è bellissimo, le foto incantevoli e le ricette squisite!Semplicemente vi adoro!!!Attendo domenica....Buon we, Elena

Viviana B. ha detto...

Ma che bella che sei! E quanto devi essere stata... spassosa con il cartone in testa e la scritta "stella" al collo! :)
Ma tu sei una stella anche senza bisogno di scritte, si vede che splendi di tuoooo!!!
E come ti capisco per la storia dell'acqua... io, complice anche il mio terrore per gli squali, ho imparato a nuotare solo due anni fa, pensa un po'! Però adesso nuoto praticamente SOLO dove non si tocca (perchè lì non ci sono imbecilli che si tuffano facendomi prendere mezzi infarti...).

Alex e Mari ha detto...

*Stella, il caos è l'ordine dei geni ... almeno così cerco di consolarmi!

*Uvetta, ho provato con le pinne, ma io ho proprio paura dei fondali, di vedermi nuotare addosso un enorme pesce (che poi magari si rivela essere un pesciolino minuscolo). No, no resto con i piedi per terra va!

*Elena, grazie, sei molto gentile. Il mio cmq non voleva essere un fishing for compliments. Quello che mi dispiace un po' è che proprio le amiche dovrebbero capire che il blog ormai fa parte di me e a volte mi dispiace la mancanza di interesse per quello che faccio. Poi se piace o non piace non importa. Grazie per le tue parole, Alex

Alex e Mari ha detto...

*Viviana, ahhha che carina che sei, ma hai letto male ... io ero la STALLA non la stella :-)))))

k ha detto...

Noooo... e così ci lasci fino a domenica con questa curiosità? Pff, pure io ODIO le pulizie di casa, e ho il mucchio di vestiti perennemente accatastati: solo che noi siamo in due, e la ricerca di "quella maglietta" diventa spesso ardua :-P Nella casa nuova però avrò un armadio gigante... speriamo di usarlo!
un abbraccio

Lory ha detto...

Ahahahahahahah o mamma mia Alex,ti ci vedo proprio con il cartello al collo...ma daiiiiiiii ;-))
Per il punto 6,mi sà che tra poco il mio, nn lo sarà mica poi più tanto,ma questo è il mio di segreto che svelerò,lunedì..ahahah!
Che bella sta cosa,del svelerò poi..ahahah!
Un bacio

Gabriella ha detto...

Grazie per aver partecipato al meme...ma non ci credo, mai cotto un arrosto?

Gallinavecchia ha detto...

Punti 2 e 3 in comune con te... nel mio caso però non c'è purtroppo nessuna signora e ogni tanto per recuperare mi devo fare un gran mazzo ;-)
Per quanto riguarda il punto 6, io per ora ce l'ho fatta a mantenere il segreto, anche se a volte avrei voglia di sbandierarlo ai quattro venti!
Baciotto

Dolceviola ha detto...

Per il punto 2 anch'io purtoppo come il commento sopra!!
Troppo divertente il punto 5! :-))
Buon fine settimana!

mamma3 ha detto...

Si, sul punto 6 mi ritrovo molto, anche se un pomeriggio entrando all'asilo mi hanno accolta le maestre facendomi i complimenti per il blog, io sarei sprofondata "Ma come avete fatto a saperlo?!", invece alle persone a cui lo dico volentieri rimangono basite, sorridono, non vengono a vedere o se vengono non lasciano traccia! mAH..eLGA

JAJO ha detto...

Strano ma nei primi 4 punti mi ci rivedo (anche se maschera e pinne aiutano molto e ti fanno stare, inconsciamente forse, molto più tranquillo... prova !)
Il punto 5 è.... STREPITOSO !!! :-D
Anche a me capita che molti amici mi vengano a "trovare" sul blog ma non lasciano messaggi, salvo poi parlarmene ininterrottamente quando ci vediamo: inspiegabile !

elisa ha detto...

Madòòò Alex mi rivedo nel punto 1,2,4 e 6.. UGUALI!! Per il resto io ancora non ho mai fatto la stalla (Ahahahahahahaha!!)e neanche Babbo Natale..!!Troppo simpatica..un bacione!!

Cuocapercaso ha detto...

Che bello leggere qualcosa di te!! per la piscina, io pure devo stare sempre ai bordi..!! :-))
Grazia

Dolcezza ha detto...

sono uguale a te, nel disordine, nel bagno al largo e nel segreto del blog!

salsadisapa ha detto...

io invece sono ordinatissima. so perfettamente che in fondo alla catasta dei maglioni e dei pantaloni ammassati sul mio divano ci sono le magliettine estive.
forse :P

ah, odio l'arrosto: a casa mia mai fatto; dai miei ci pensano mamme e nonne :-)))

Aiuolik ha detto...

Tu sì che hai svelato un sacco di segreti! Che ridere pensarti vestita da stalla :-)
Io sono uguale a te per la roba da vestire, ma la scrivania in ufficio da un po' di tempo a questa parte è super-ordinatina e i miei colleghi mi guardano come fossi un marziano :-)
Per quanto riguarda il blog, sono più gli amici virtuali quelli che ci bazziccano di quelli reali. Tutti sorridono un po' quando scoprono che ho un blog di cucina e la maggior parte si auto-invitano a cena da noi. Da poco ho invitato un collega di Parma a venir in Sardegna a Settembre e lui ha espresso un unico desiderio: Uncle deve cucinare e quello che mangio deve finire nel blog :-)))

Buon we,
Aiuolik

Alex e Mari ha detto...

*K, più giganti sono i miei armadi, più giganti sono le mie borse e meno trovo!!!

*Lory, esiste una foto di me vestita da stalla, ma quella non la faccio vedere neanche se mi torturate!!

*Gabriella, giuro!! Con carne e pesce sono una schiappa!

*Gallina, a volte anche io vorrei raccontarlo a più gente, ma so che poi mi pentirei :-)

*Dolceviola, e mi sono pure divertita come stalla

*Elga, so anche di amiche che mi leggono tutti i giorni, ma anche di loro nessuna traccia :-))

*Jajo, ho provato con le pinne ... da me non aiuta :-(((

*Elisa, sei giovane, per la stalla hai ancora tempo :-)))

*Grazia, allora tu a destra e io a sinistra della piscina :-)

*Dolcezzo, non mi sento più così sola nel mio essere disordinata!!

*Salsadisapa, poi mi spieghi come fai :-)

*Aiuolik, ho visto la foto della tua scrivania e non sai quanto rosico!!
Un abbraccio a voi, Alex

comidademama ha detto...

Scary enough, più leggo cose di te e più credo che tu sia il mio alter ego

giu&cat ha detto...

Alex, anch'io sono disordinatissima come te!!! Non riesco proprio ad appendere i panni che mi tolgo!! E il peggio è che li impilo in equilibrio instabile sul comodino (già pieno di riviste e libri!). La cosa peggiore è che se prima avevo il controllo del mio caos, adesso continuo a perdere le cose (due settimane ho perso persino la vera, che poi ho ritrovato l'altro ieri in mezzo a uno strofinaccio!). Cat

Ady ha detto...

Abbiamo tante cose in comune io e te Alex, purtroppo per te ..ahahaha
Un bacio grande e buon 8 marzo!

GràGrà ha detto...

Ma alex quella foto è stupenda ma cos'è un cassettone antico? Oh mamma mia, io adoro questo genere di cose....
per quanto riguarda i tuoi segreti io sono moooolto simile a te, riguardo al disordine (soprattutto in merito ai vestiti che si accumulano in due metri in altezza e scrivania assurda)....e poi si, alcuni sanno che ho il foodblog, ma spesso non sanno nemmeno cosa significa...e altri si divertono a piglià solo per il c....ma del resto che se deve fà? :-OOOO

Cookie ha detto...

Ciao Alex, anche io come te per molte punti.Anche i miei conoscenti non commentano quasi mai sul mio blog, penso che sia per vergogna o pudore, però leggono sempre...

Kja ha detto...

Quando le persone dicono di essere disordinate penso: "che bello, non sono sola". Ma io sono piu` che disordinatissima, sono disordinatissimissima almeno :)
Anche la stalla pero` e` notevole, :DDD

adina ha detto...

ridooo, non hai mai fatto un arrosto? è facilissimo... provi?

giulia ha detto...

Ciao Alex!!!
Uffa con questi turni mi perdo un sacco di cose!!! Anch'io odio passare lo straccio... ma con le macchie che riesce a fare Andrea sul pavimento ogni tanto mi tocca ;P!!!
Un abbraccio mia disordinata amica :)
giulia

Dolcetto ha detto...

Sì Alex succede anche a me: è un anno e mezzo che ho il blog, lo sanno tutti, tantissimi lo hanno visitato, addirittura a Natale ho regalato a tutti i biscotti confezionati con su scritto l'indirizzo... eppure non c'è stato uno, dico uno, che mi abbia scritto un commento, nemmeno se spiegavo loro come si faceva. Hanno tutti un atteggiamento molto strano nei confronti del mio blog... mha!
Sei disordinata??!! Non l'avrei MAI detto, sembri la perfezione anche in quello dall'ordine delle tue foto!!! Allora lo nascondi bene!
La stalla?!! Oh mamma che ridere!!