lunedì 29 ottobre 2007

Scones alle nocciole e cioccolato

Hazelnut Chocolate Scones

Finora ho evitato di proporvi ricette in cui è previsto l'uso del buttermilk, ovvero del latticello, pensando che in Italia fosse difficile reperirlo. Ma grazie al mitico post di Adrenalina che spiega come fare il latticello in casa, ora non ci sono più limiti alle ricette!! Inoltre, facendo il latticello otterrete un burro strepitoso. Quando l'ho fatto ero gasata come se avessi scoperto l'acqua calda!!
Ma passiamo alla ricetta, presa dal mio ultimissimo acquisto in libreria. L'autrice è Cynthia Barcomi, americana di Seattle, venuta a Berlino con l'intenzione di fare la ballerina, invece ha aperto vari locali al centro della città. Scones, brownies, bagels, cheesecakes e caffè all'americana. Questo il segreto del suo successo. È ora uscito il suo primo libro di ricette: un tripudio di cioccolato e calorie! Di queste delizie se ne possono fare massimo 3 l'anno, altrimenti l'ago della bilancia va in tilt. Tutte splendide ricette ... eccetto una che mai e poi mai avrei il coraggio di fare: una torta di cioccolato e maionese!! Brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!
Questi scones sono ottimi! Il latticello li rende soffici e leggeri. La ricetta originale prevede 50 gr di zucchero - non amo il dolce eccessivo, ma 50 gr erano davvero troppo pochi anche per me, quindi vi riporto la ricetta con 10 grammi di zucchero in più.
Dolcetti perfetti da pucciare nel latte! Metteteli in una scatola di latta, si conserveranno per qualche giorno. E ora buona settimana a tutti :-)

Ingredienti per 8 scones

Ingredienti asciutti:
  • 280 gr di farina
  • 60 gr di zucchero
  • 1 1/2 cc di lievito per dolci
  • 1/2 cc di bicarbonato
  • 1/4 cc di sale
90 gr di burro freddo

Ingredienti liquidi:
  • 120 ml di latticello (buttermilk) freddo
  • 1 cc di sciroppo d'acero
  • 1 uovo
Altri ingredienti:
  • 100 gr di cioccolato fondente, tritato grossolanamente
  • 60 gr di nocciole preferibilmente spellate
Preparazione:
Tostare le nocciole un una padella finché risultano dorate (attenzione, si bruciano facilmente). Tritarle grossolanamente, farle raffreddare e mischiarle con il cioccolato tritato.
Mischiare tutti gli ingredienti asciutti in una capiente scodella. Tagliare il burro freddo a pezzetti e aggiungerlo agli ingredienti asciutti. Amalgamare il burro con la farina sbriciolandolo fra le dita finché il tutto sarà molto bricioloso.
Sbattere il latticello con lo sciroppo d'acero e l'uovo e aggiungere il tutto al resto. Mischiare finché il composto sarà appena amalgamato.
Aggiungere quindi le nocciole ed il cioccolato e mischiare bene. Stendere l'impasto sul piano di lavoro infarinato (ca. 3 cm di spessore) e con l'aiuto di un bicchiere tagliare 8 scones. Vi dirò, io ho formato delle palline con le mani!!
Disporre gli scones su una placca rivestita di carta da forno e infornare a 190° (forno preriscaldato) per circa 18-22 minuti finché saranno dorati. Far raffreddare gli scones per almeno 10 minuti prima di mangiarli.

Hazelnut Chocolate Scones

Deutsche Ecke

Scones mit Haselnüssen und Schokolade

Zutaten für ca. 8 scones

Trockene Zutaten:
  • 280 g Mehl
  • 60 g Zucker
  • 1 1/2 TL Backpulver
  • 1/2 TL Natron
  • 1/4 TL Salz
90 g kalte Butter

Flüssige Zutaten:
  • 120 ml kalte Buttermilch
  • 1 TL Ahornsirup
  • 1 Ei
Andere Zutaten:
  • 100 g Zartbitterschokolade, grob gehackt
  • 60 g Haselnüsse
Zubereitung: Geschälte Haselnüsse in einer Pfanne rösten, bis sie goldbraun sind (vorsicht, sie verbrennen schnell). Danach grob hacken, abkühlen lassen und mit der Schokolade vermischen. Die trockenen Zutaten in einer grossen Schüssel mischen, Butter in kleine Stücke schneiden und in die Mehlmischung geben. Die Butter mit den Fingerspitzen ins Mehl reiben, bis alles sehr krümelig ist. Buttermilch, Ahornsirup und Ei verschalgen und zur Mehl-Buttermischung geben. So kurz mischen, bis sich die Zutaten eben verbinden. Schokolade und Haselnüsse untermischen. Aus dem Teig 8 Scones mit den Händen formen und auf ein Backblech mit Backpapier verteilen. Bei 190° in den vorgeheizten Ofen für ca. 18-22 Minuten backen, bis sie goldgelb sind. 10 Minuten abkühlen lassen. Quelle: leicht modifiziert nach Cynthia Barcomi's Backbuch, Goldmann Verlag

Postato da ALEX

25 commenti:

Lory ha detto...

Come diceva il puffo,mani incrociate al petto...Io ODIO il latticello!!!
Uffi, ho buttato ben 2 torte a cusa sua ;-( però questi sono scones perciò molto lontani da quelle torte ;-)perciò,proverolli...ahahah!
Alex,certo che un'americana con cognome italiano, che voleva fare la ballerina e che prepara una torta con maionese e cioccolato è davvero da prendere,con le pinze basta???..ahahahahah!
Bacio e finalmente ancora insieme alla mattina presto!!!

Aiuolik ha detto...

Secondo me devono essere buonissimi anche se non conosco il sapore del latticello e magari anche io, come Lory e come il puffo, dovrò incrociare le braccia al petto...ma visto quanto mi piacciono i dolci ho seri dubbi :-)

Buon inizio settimana,
Aiuolik

lenny ha detto...

Anche per me sarebbe una cosa nuova: ma alle sfide non si può rinunciare e gli scones hanno un aspetto molto invitante. Baci

stelladisale ha detto...

oddio la maionese cotta col cacao no! non la mangio neppure cruda...
io l'ho usato in una torta il latticello, al cacao, non mi sembra molto diverso dal latte come gusto ma non so, non bevo mai neppure il latte
baci :-)

Alex e Mari ha detto...

*Lory, che ridere il puffo!!! Me lo ero quasi dimenticato! Il latticello puro non piace neanche a me, ma nei dolci trovo che non si senta il sapore.
Ero proprio sola la mattina, bello sapere che sei tornata!!

*Aiuolik, come dicevo, nei dolci non si sente sapore di latticello (almeno negli scones no), serve solo a rendere soffice l'impasto. Cmq puoi sostituire il latticello con dello yogurt diluito con dell'acqua

*Lenny, sono davvero facili da realizzare e per ottimi per una bella colazione

*Stella, e pensa che nella descrizione della torta con la maionese la tipa dice" beh, in fondo la maionese non è altro che uova e olio ... che cmq si usano nei dolci". Se penso alla maionese dolciastra e acidula qui in Germania mi sento male!!
Ciao, Alex

Gourmet ha detto...

Bellissimi alex!! ;-))) stavo giusto prendendo un tè e questi li avrei divorati in un nanosecondo, bellerina o no!!
Qs mattina il mio piccolo mac fa i capricci e così approfitto del pc di Rob!! ;-D
buon lunedì!!! ;-****

nightfairy ha detto...

Buonissimi, io adoro il latticello! :-p Buon inizio settimana :)

Viviana ha detto...

Che belli che sonoooo!!! Beh, io ho troppa voglia di fare il burro secondo il metodo Adrenalina ;D... il latticello, non essendo un'amante dei dolci, non mi affascina al pari del burro.. aspetto solo che finsica uno buono buono comrpato in montagna :D
buon inzio settimana anche a te! ;D

adina ha detto...

dei biscottoni, in pratica, un po' più teneri? sembrano ottimi davvero!!! devo troppo provarlo il latticello, e il burro, che dalla panna si separano! mi son letta tutto, da adrenalina e da stella. grandi!!

Ady ha detto...

Si si si proverò sto benedetto latticello, e gli scones mi piacciono molto, Lory chi non se li ricordo i puffi!!!!!!ahahahah
Buon inizio settimana Alex

adina ha detto...

ma che ci fate in piedi alle 5.50?? uff... io non riuscirei mai!

Adrenalina ha detto...

Ma ma tesora mia!!!! Grazie della citazione :)
Ma il libretto è solo in tedesco o si trova anche la versione italiana (dai dai traducilo tu ;) )???
Ma dai non sapevo che gli scones si potessero conservare, non li ho mai fatti perchè credevo fossero uno di quei cibi fai e mangia, e fare tanti scones per me e andrea soli mi sembrava un peccato, ma se mi dici così.....
baci grandi

Francesca ha detto...

son tornata da Dublino e ti ritrovo questa meraviglia di scones! Sembra fatto apposta ;-) Un bacio grande a te e a Mari, tra poco ricomincio a cucinare anch'io. Ciao!

Simona ha detto...

Devo dire che il buttermilk (non sapevo che in italiano si chiama latticello) e' mitico come ingrediente per i dolci. Io lo uso anche per fare un tipo di gelato con i mirtilli. E gli scones sono davvero buoni: con cioccolato e nocciole sono stratosferici.

Dolcetto ha detto...

Li devo assoltamente provare, è da una vita che voglio fare gli scones e questa ricetta mi stuzzica parecchio. Grazie anche per il collegamento al post di adina, non sapevo nemmeno cosa fosse il buttermilk... asinella che sono!
Devono essere squisiti.
BAciotti

Dolcetto ha detto...

ops, scusa, intendevo adrenalina, non adina... pardon!

The Food Traveller ha detto...

quanto sembrano buoni!!!!!!
Quasi quasi mi state convincendo a comprare il buttermlk per cui ho un odio profondo!

Alex e Mari ha detto...

*Sandra, te ne mando un paio???

*Night, ma ti piace anche berlo allo stato puro???

*Viviana, l'altro giorno ho rifatto il pane del WBD e appena sfornato l'ho mangiato col burro fatto in casa ... da svenimento!!

*Adina, si sono dei megabiscottoni, più teneri come dici tu.
Certe volte mi chiedo anch'io cosa ci faccia alle 5 già sveglia ... ma ormai il ritmo è quello :-))

*Ady, provalo per i dolci, non provarlo a bere così perchè altrimenti lasci perdere subito :-))

*Adre, si il libretto è solo in tedesco!! Vi tradurrò le ricette migliori :-) Quella della maionese nooooooo. Questi scones hanno meravigliato anche me, li ho conservati 3 giorni ed erano buoni. Io di solito dimezzo le dosi di ogni ricetta. Puoi farne solo 4 di scones, due tu e due il tuo cucciolo!!

*Francesca, bentornata!!!!! Vogliamo sapere TUTTO!!! Quanti scones ti sei mangiata a Dublino?

*Simo, sei tornata in USA vero?? Ho notato proprio in questo libro di ricette americane che il latticello viene usato molto spesso!

*Dolcetto, se non li provi tu chi allora? :-))

*Francesco, anch'io ho sempre lasciato il buttermilk schifata sugli scaffali del supermercato (anche qui si beve), ma da quando l'ho scoperto come ingrediente per i dolci sono entusiasta!!

Buona giornata, Alex

Giovanna ha detto...

ancora latticello, allora lo devo proprio fare anch'io... adrenalina ha contagiato tutta la blogosfera :)
Buongiorno ragazze

Gnocchetto al pomodoro ha detto...

Ciao Alex,
grazie mille per la vostre frequenti visite!! Non sai il piacere nel ricever eun vostro parere! Ho fatto il pane della vostra ricetta appena trovo un minuto lo pubblico nella versione che sono riuscita a produrre!! Grazie mille
p.s. il risultato veramente eccezionale! Grazie ancora

Imma ha detto...

Forse ho trovato la ricetta degli scones che fa per me!!! Non sono una fanatica di scones, ma se mi accosti nocciole e cioccolato.. impossibile resistere!!
Non ti sconvolgere per la maionese nella torta; si dice che conferisca una particolare morbidezza ai dolci e il sapore non si sente proprio! Prova!
Grazie del link sul latticello; conoscevo un altro metodo, am qusto mi piace di piu'!!!

Acilia ha detto...

Mi sembrano perfetti per accompagnare una buona tazza di tè aromatizzato al cioccolato e spezie :-)
Concordo con Lenny: gli scones hanno un aspetto molto invitante.

fabdo ha detto...

Non si finisce mai d'imparare...fantastico! Fantastici i tuoi scones, le foto e tu madame ^_^

kusje ^.^

Dolcezza ha detto...

questi li provo eh..eh si se li provo..

Pietro ha detto...

Ciao! Sono appena tornato da una vacanza a Berlino, e naturalmente ho fatto colazione una volta da Barcomi's nel mitte. La torta che mi ha colpito di più è stata la Chocolate Espresso Cheesecake, assolutamente ottima! Ho pensato a come ottenerla, ad esempio comprando online il Backbuch, ma poi mi è tornato alla mente il fatto che di tedesco conosco solo "hallo", "danke" e al massimo "untergrundbahn".
Così mi chiedevo se non ti pesasse troppo (termine adeguato alle torte Barcomi) quando ne hai voglia, provarla e pubblicare la ricetta in italiano! Non rimarrai delusa!