venerdì 24 agosto 2007

Torta Müsli

Müsli-Kuchen_2


Le dosi dell'impasto del Zwetschgendatschi sono bastate per fare un altro dolce, non avendo usato un'intera placca da forno. Questa torta con i semini è ottima per la colazione accompagnata da un buon cappuccino o, come ho fatto io, da un matcha latte tiepido. La versione fredda del matcha latte l'avevo vista da Kja e Acilia.
Qui in Germania c'è una vera e propria cultura delle torte. Mentre il dolce che vi presento oggi, come dicevo, sarebbe tipico per una colazione, la torta di prugne dell'altroieri sarebbe piuttosto adatta al classico "Kaffee und Kuchen", il "tea time" tedesco, la merenda degli adulti praticamente. Per i compleanni si invitano gli amici a "Kaffee und Kuchen", la domenica un bel pezzo di torta con la panna montata (o semi-montata come diceva Cat) ed una tazza di caffè non possono mancare. Mi ricordo che quando da Roma partivamo per andare a trovare la mia nonna tedesca vicino a Münster (un viaggio lunghissimo di 1600 km che da bambina sembrava non finire mai), la prima cosa che facevo al nostro arrivo era scendere in cantina e vedere quali torte aveva preparato mia nonna. Ne aveva sempre tre, pronte per ogni evenienza. Quella alle prugne c'era sempre (andavamo quasi ogni anno in questo periodo), poi mi ricordo quella di uva spina che era spettacolare. Mia nonna ci teneva tantissimo al "Kaffee und Kuchen". Ogni santo giorno. E ogni giorno puntualmente alle 15.00. Il problema era che mia nonna pretendeva che fossimo tutti puntuali ad ogni pasto della giornata: ore 8.00 colazione (e che colazione); ore 12.00 pranzo (carne, patate bollite sempre, salsa scura per le patate, insalata condita con panna e zucchero - che Papà odiava, Quark con le fragole), ore 15.00 Kaffee und Kuchen (rigorosamente con la panna montata), ore 18.00 cena (pane nero e affettati - non vi dico Papà ...). Ora cercate di girare la zona, visitare parenti più lontani, fare shopping ecc. con un orario pasti come questo. Che ridere quando Papà diceva "no, oggi non torniamo a pranzo" ... e poi si cambiava subito idea alla vista della delusione stampata in faccia a mia nonna. E quindi ci si sbrigava a tornare, si mangiava tutto, la nonna era felice e noi tornavamo in Italia ingrassati di qualche chilo. Bei ricordi ... e tempi che purtroppo non si ripeteranno.

Per la torta müsli le dosi bastano anche qui per una placca da forno.

Ingredienti e preparazione per l'impasto:

la stessa ricetta che trovate qui.

Ingredienti per il topping:
  • 150 gr di burro
  • 180 gr di zucchero
  • 4 cucchiai di latte
  • 200 gr di semi misti (io ho usato i semi di zucca, di girasole, di sesamo e alcuni pinoli)
Preparazione:
Preparare l'impasto e una volta lievitato stenderlo su una placca da forno precedentemente inburrata.
Sciogliere il burro in un pentolino, toglierlo dal fuoco e aggiungere lo zucchero, il latte ed il mix di semi. Mescolare bene e far raffreddare. Cospargere il tutto sull'impasto e distribuirlo uniformemente. Cuocere per 20-25 minuti nel forno precedentemente riscaldato (a 180°, ventilato).

Müsli-Kuchen_1

Deutsche Ecke

Müsli-Knusperkuchen

Zutaten und Zubereitung für den Hefeteig:

siehe hier.

Für den Belag (für ein Backblech):
  • 150 g Butter
  • 180 g Zucker
  • 4 EL Milch
  • 200 g Kernemischung (Sonnenblumen, Kürbis, Sesam und Pinienkerne)
Den Hefeteig wie beschrieben zubereiten, gehen lassen und auf das gefettete Backblech ausrollen. Für den Belag die Butter schmelzen, von der Kochstelle nehmen, mit Zucker, Milch, Kernen verrühren. Die etwas abgekühlte Mischung auf dem Teigboden verstreichen und den Kuchen 20 - 25 Min. im vorgeheizten Ofen (180° Umluft) backen.

Müsli-Kuchen_3

16 commenti:

Francesca ha detto...

con tutti questi semini mi hai conquistata. pensa che in questi giorni sto elaborando l'idea di un pane scuro tutto semi. Che bella latazza e il piattino verde smeraldo! Baci e buon finesettimana. Trascloco in vista immagino :-)

Viviana ha detto...

Che bello questo viaggio nei tuoi ricordi!!!
Davvero particolare questa cosa... anche io vivo oggi nel luogo d'origine dei miei nonni!!
un bacio grande

Vaniglia ha detto...

'Scolta Alex...ma lo sai che con tutti sti semini con dei colori troppo belli mi fa un po' effetto visivo coccoloso da sabbia grossa del mare??! ^--^ Ok, stamattina son piu' visionaria del solito..ma e' proprio proprio bella bella!! Anvedi la Alex che ne fa due alla volta ormai.. per recuperare il tempo delle insalatine!
Belesa, ma chi ttti ferma a tttte!
;-D Bacioni

Gourmet ha detto...

Uhhhhhhhh che galuperia alex!!
E il mio periodo dolce,mangerei qualsiasi cosa!
baci

Aiuolik ha detto...

Adoro il musli, questa torta deve essere buonissima a qualsiasi ora del giorno :-)
Ciaooo e buon trasloco,
Aiuolik

Grissino ha detto...

Ecco, mi hai fatto venire il magone. I pasti che faceva tua nonna erano, e sono, il mio sogno! (compresa insalata con salsa allo yoghurt, affettati, ecc.). Non per nulla mi trovo benissimo qui. E quando andavo dai miei nonni in Svizzera tedesca, beh, la cucina non era COSI' tedesca (anche perchè mia nonna aveva origini francesi) ma comunque si mangiava davvero "come si deve" (almeno per me). Ecco, mi interesserebbe la ricetta della torta all'uva spina. Oppure è una variante di quella alle prugne?

La torta a muesli invece, mi spiace, ma proprio non la farei mai! Io sono per i dolci un pò meno sani ma più di carattere
;-)
Oggi muffin con mirtilli... ma è un miracolo. Di solito è quasi tutto con cioccolato :-P

Alex e Mari ha detto...

*Francesca, il pane ai semi è buonissimo!! Io lo adoro appena sfornato con un po' di burro e basta. Allora aspetto la ricetta. Si, domani giorno di traslochi ... sia qui che in Nuova Zelanda :-)

*Viviana, ma sei cresciuta in Sicilia? Buone vacanze!

*Vaniglietta, qui le insalatine le ho recuperate pure troppo!! Meglio fermarmi va'!

*Sandra, dimmi di cosa hai voglia e te ne mando un bel pezzo :-)

*Aiuolik, ammetto che mi è piaciuta anche di pomeriggio ;-)

*Grissino, mi sa che io e te siamo proprio due opposti in quanto a gusti! Eh, la ricetta dell'uva spina la vorrei anch'io .. vediamo un po' se ne trovo una simile. No, era proprio una torta da pasticceria, tipo la tua Himbeerschnitte, per intenderci.
I muffin ai mirtilli piacciono anche a me ...miracolo ;-)) Buon weekend viennese

paola ha detto...

cio Alex, Una torta piena di sole ! Bellissima e sens'altro buonissima.
Bon week end.

nightfairy ha detto...

Quanti seminiiii..questa piace proprio al mio papà!appena torna dalle vacanze gliela propongo!Buon weekend!

Adrenalina ha detto...

Grazie per il commento lasciato sul mio blog :-)
Il vostro è veramente molto bello e pieno di leccornie! Felice di avervi scoperte vi linko :-)

fabdo ha detto...

Alex...una ricetta nuova un nuovo topic: la classe non è acqua! ^-^
Ascolta, leggendo la ricetta (lievito di birra) e vedendo le foto di questo dolce, ho l'impressione che la pasta abbia la consistenza di un pane più che di una frolla, mi sbaglio?
Poi non c'è neanche molto zucchero...mi sembra l'ideale per il mio olandese volante che ha un "contenzioso" con gli zuccheri...
La versione con le prugne poi, da servire con un cucchiaio pieno di panna montata...mmmmm...:P

I ricordi legati alla cucina e alla tavola, trovo che siano fra i più belli e indimenticabili...

kusje ^.^
Do

Alex e Mari ha detto...

*Paola, si è molto buona, diciamo che è quasi un pane dolce.

*Nightfairy, fammi sapere se gli è piaciuta :-)

*Adrenalina, benvenuta :-) Sono felice di vederti qui. Idem per il link. A presto

*Fabdo, Liebchen :-), è tutt'altro che una frolla. L'impasto è quello che si usa anche per i Krapfen ed è molto soffice. La dose di zucchero la puoi ulteriormente ridurre. Sì, è come una pizza o un pane dolce ... poi dipende da cosa ci metti sopra! Küsschen, Alex

Kja ha detto...

Ma non ci dici come hai fatto il tuo matcha latte tiepido? Cosi` lo linko al post di Latte` :)
Firmo anche io nella petizione torta all'uva spina, mi ispira parecchio!

Alex e Mari ha detto...

eccomi qua finalmente collegata! rediviva... sempre ancora immersa negli scatoloni... ma almeno collegata con il resto dell'altro mondo! Eccomi qui e cosa vedono i miei occhi??? Amo i semini di tutti i tipi possibili ed immaginabili... grazie della bella ricetta Alex! Appena ci sono con la testa e con la cucina organizzata...la provo...
mari

cat ha detto...

per un anno ho collaborato con un collega germanico, a merano, la moglie, gentilissima, ci preparava pranzo, merenda e, quando facevamo tardi anche la cena, con gli stessi identici ritmi della tua nonna! più che lavorare mi sembrava di star sempre a mangiucchiare!
Tornavo a casa la sera e facevo ancora in tempo a ri-cenare con mrs.bee!
torta di uva spina con meringa? alta tre/quattro piani??? di quella la ricettuzza ce l'ho, ma è veramente di alta pasticceria, tocca cercare gli Stachelberen? sg cat

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.