giovedì 11 marzo 2010

99 colombe per le Sorelle Nurzia

4420201563_e2f9247310
Disegno realizzato da Francesca/Nina

Oggi spiccano il volo 99 colombe. 99 come il numero simbolo della città de L'Aquila. C'è un grande entusiasmo e fermento da quando Artemisia e Lydia hanno coinvolto noi blogger in un progetto - contest a sostegno dell'azienda dolciaria abruzzese Sorelle Nurzia. E hanno creato subito un blog apposito: 99colombe.blogspot.com.

Artemisia, venuta a sapere delle difficoltà in cui si trova l'azienda in seguito al terribile terremoto del 6 aprile 2009, ha deciso di scrivere all'azienda per sapere come poter aiutare. La risposta è stata questa toccante lettera della Signora Mara che vi invito assolutamente a leggere. Ed è così che i blogger si mobilitano per aiutare quest'azienda e dare visibilità ai suoi eccezionali prodotti facendoli conoscere, oltre che al mercato tradizionale, a livello nazionale (e perchè no, internazionale!). Il 6 aprile 2010, ad un anno dal terremoto, tutti i blogger che vorranno aderire (il numero 99 è solo simbolico, più siamo meglio è) posteranno un articolo con una ricetta o preparazione che veda protagonisti i prodotti dolciari delle Sorelle Nurzia.

Io l'Abruzzo ce l'ho nel sangue e nel cuore, i torroni delle Sorelle Nurzia fanno parte della mia tradizione familiare, dei miei ricordi d'infanzia. Questo entusiasmo con cui tutti hanno subito reagito all'invito di Artemisia e Lydia mi commuove e mi fa sperare che nel nostro piccolo possiamo muovere qualcosa. Per tutte le informazioni, i listini dei prodotti, i retroscena del progetto e i ricordi legati ai prodotti vi rimando al blog.

Felice e onorata di essere una delle 99 colombe. Grazie.

Collage 99 colombe
Foto delle 99 cannelle tratta dalla rete, le altre dal sito Sorelle Nurzia e dal mio archivio personale

Deutsche Ecke

99 Friedenstauben für Sorelle Nurzia

Sorelle Nurzia ist eine traditionsreiche Firma aus der Nähe von L'Aquila, die in der Region und bei Kennern für ihren Torrone (weiches Nougat, ähnlich wie türkischer Honig) andere süße Spezialitäten bekannt ist. Das schreckliche Erdbeben vom 6. April 2009 hat den Betrieb komplett lahmgelegt, aber die Mitarbeiter haben alle schnell reagiert und es geht nun weiter. Allerdings hat sich der Markt vor dem Beben hauptsächlich auf die Stadt L'Aquila und die umgehende Region konzentriert. Man kann sich sicherlich vorstellen, in welchen Schwierigkeiten sich nun die Firma befindet. Auf Initiative zweier italienischer Foodbloggerin ist ein neuer Blog enstanden, um Sorelle Nurzia zu helfen, ihre Produkte auf nationaler und internationaler Ebene bekannt zu machen. Das Projekt heißt 99 Friedenstauben. 99 wie die Symbolzahl der Stadt L'Aquila. 99 Blogger sind aufgerufen worden, am 6. April 2010 einen Artikel oder ein Rezept mit den Produkten der Firma zu posten. 99 ist auch hier nur eine symbolische Zahl. Je mehr wir sind desto besser. Ich habe die Abruzzen im Blut und im Herzen, meine Familie ist mittelbar vom Beben betroffen. Ich bin mit Begeisterung dabei und habe endlich das Gefühl, daß ich mit meinem Blog wirklich helfen kann. Die Firma wird bald den online Verkauf starten. Ich werde sie kontaktieren und fragen, ob sie auch ins Ausland senden. Ich würde mich wirklich sehr freuen, wenn die Produkte auch in Deutschland bekannt werden würden. Mal schauen, was ich machen kann.

Postato da Alex

26 commenti:

Lady B. ha detto...

Ho letto la lettera e mi sembra un'iniziativa stupenda, se posso contribuire lo faccio assolutamente.sto già pesando a una ricettina con cui partecipare :)

Lydia ha detto...

Alex carissima, speriamo che tutto questo fermento e tutta questa mobilitazione diano un pò di respiro a Mara e a tutti gli altri.
Speriamo che i nostri blog riescano a fare qualcosa di utile.
Per ora è bello vedere tutti noi collaborare insieme.
Questi giorni sono stati intensi: un pullulare di mail, di idee, di contributi di ogno genere.
Incrociamo le dita.
Un abbraccio

Francesca ha detto...

battito d'ali ovunque. un abbraccio "totale"

Giò ha detto...

penso che sia un'iniziativa di solidarietà davvero unica.bellissima!

Täglich Freude am Kochen ha detto...

La scuola di nostra figlia ha un progetto di solidarietá per una scuola di Aquila. In aprile viene a visitarci una classe di questa scuola. Anche noi abbiamo una scolara a casa nostra. Speriamo di aver aiutato anche cosi.

Annies ha detto...

Originale e bellissima idea... partecipo anche io!

stelladisale ha detto...

come stavo dicendo a lory ma non voglio ripetermi complimenti a chi ha pensato e costruito questa cosa, parteciperò senz'altro

Silvia SetS ha detto...

Ciao Alex,
ti ringrazio molto per questo post che mi permette di conoscere l'iniziativa delle 99 colombe. Ti confermo che aderisco al progetto (ecco che diventa internazionale ;-) mi sono iscritta tra i sostenitori sul blog 99 colombe.
La lettera della signora Mara è molto toccante, mi arriva dritta al cuore: anch'io l'Abruzzo ce l'ho nel sangue e nel cuore, essendo originaria dell'Aquila. I torroni Nurzia fanno parte dei miei ricordi più belli. Mi sta molto a cuore quest'iniziativa, brave!

JAJO ha detto...

Ma siii, sarà un successone :-)
E chi più di te poteva scrivere cose belle come il racconto del torrone bianco "privato" :-D
Fai una buona pubblicità in Germania, mi raccomando :-D

Claudio ha detto...

Bellissima idea. Partecipo anch io, parola d'onore.

sara b ha detto...

felice e onorata anch'io insieme a voi :-)

Staximo ha detto...

Anche per me l'Abruzzo ha un posto grande nel cuore e mi unirò volentieri ai sostenitori di questa iniziativa.
Ciao,
Simona

mela ha detto...

Grazie 1000 x la segnalazione!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ciao è partito un nuovo contest mi piacerebbe se tu ne prendessi parte "Una ricetta per Pasqua" ci sono ben 3 classificati. Uno potresti essere tu!!! Termini e condizioni seguendo questo link:
http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2010/03/11/il-contest-di-pasqua/

Donatella

papavero di campo ha detto...

saziate d'aria
colombe pregustano
dolci bocconi

Artemisia Comina ha detto...

anch'io sono commossa e speranzosa, e saluto caramente alex che volevo proprio, ma sapevo che sarebbe andata così, che fosse con noi.

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Lady B, grazie! Dopo aver letto la lettera non si può non sentirsi coinvolti, vero?

*Lydia, lo spero tanto, è un'iniziativa molto bella e tu e Artemisia avete fatto un ottimo lavoro.

*Francesca, è bello sapere che la tua bella colomba sia in volo ovunque

*Giò, grazie, lo penso anche io

*Täglich Freude am Kochen, tutti nel nostro piccolo stiamo cercando di aiutare. Gli scambi tra scuole sono sempre una gran bella esperienza per tutti gli interessati

*Annies, perfetto!

*Stella, sì, hanno avuto una gran bella pensata. E sappiamo dal passato che con il nostro tam tam riusciamo ad ottenere qualcosa.

*Silvia, ma quante cose in comune che abbiamo. Sono felice che con te e Dada l'iniziativa venga diffusa anche tra i lettori di lingua francese

*Jajo, :-) È un ricordo molto dolce che ho.

*Claudio, ne sono felicissima! Che bello poter contare anche su di te, caro compaesano :-)

*Sara, evvai!

*Staximo, già, ho sempre letto con tanto piacere i tuoi post filoabruzzesi

*Mela, dovere

*Il cucchiaio d'oro: chi mi conosce sa che solitamente non dico niente e sorvolo, ma proprio oggi che c'è un'iniziativa così importante qui sul blog mi urta alquanto ricevere segnalazioni di autopromozione che fanno capire che è un solo copia e incolla. Hai letto il post? Non credo. E se lo avessi letto sapresti che per Pasqua sono occupata con un altro contest ;-)

*Papavero, i tuoi haiku sono uno più bello dell'altro.

*Artemisia, siete state davvero grandi. Grazie!

Ciao a tutti
Alex

Christina ha detto...

Für so etwas muss es doch auch in Deutschland einen Markt geben. Was für eine feine Auswahl, und so hübsch und liebevoll verpackt - also ich würde das kaufen :-)

mogliedaunavita ha detto...

io leggo i post. ma leggo anche tutti i commenti prima del mio. che non mi piace fare domande già fatte. quando ho letto l'invito al contest ho sentito fastidio e ho pensato (fossi stata alex l'avrei cancellato) poi ho letto la tua risposta e ho avuto la conferma che sei una gran testa. detto questo chiedo: posso fare qualcosa oltre a ordinare le colombe da regalare? adesso lo vado a chiedere anche a lidya. bacio intanto. silvia.

Sanni ha detto...

Ciao Alex ho appena chiamato le sorelle nurzia (siccome io vivo in germania) e purtroppo non fanno consegne all`estero però su internet ci sono diversi negozi online che vendono i loro prodotti

papavero di campo ha detto...

un volo più ampio
sa di fresco e vitale
a pelo d'aria


haiku del secondo giorno di volo
12 marzo h. 13,13

papavero di campo ha detto...

tutte a raccolta
veloce frullo d'ali
cielo affollato


tredici marzo duemiladieci, terzo giorno di volo



minima sosta
il riposo ritempra
forze del volo


quattordici marzo duemiladieci, quarto giorno del volo

Ciboulette ha detto...

Ho appena visto il video del tg, forse girato nel periodo natalizio, e mi sono venuti davvero i brividi al pensiero che possa sparire una realtà fatta di persone così.
Ed è una senzazione bellissima sentire che se anche se si è piccoli come moscerini si può muovere un tir mettendosi tutti insieme. Ti abbraccio forte, buona domenica :)

a.o. ha detto...

colombe del mondo unitevi!
;D

cara Alex un abbraccio 'stritolello',... e tu che sei abruzzese intendi bene quel che voglio dire.

papavero di campo ha detto...

colomba ride
è cordata del cuore
verso l'Abruzzo


15.03.2010 quinto giorno di volo


ps: mia cara il tuo augurio di ieri mattina è stato fatale! ho raggiunto la quota! un bacio

papavero di campo ha detto...

XXV

schegge di vento
che non toccano terra
solchi nel cielo




XXVI


strisce di luce
che sembrano miraggi
imposte aperte!




XXVII


Mondo dall’alto
Fazzoletto dipinto
Tangram d’incastri




XXVIII


Le brezze d’aria
Un morbido cuscino
Ovatta molle




XXIX


Un’aria fine
Fisicità del cielo
fili di terra



diciotto marzo duemiladieci, ottavo giorno di volo

ps: ho saltato i gg precedenti, ma li trovi da me