mercoledì 16 dicembre 2009

... e il mio Natale a testa in giu'

Eccomi qui con qualche foto del nostro quarto Natale Downunder... a testa in giu'... no non c'e' la stessa atmosfera, no non ci sono le luminarie, no non ci sono gli addobbi (solo in qualche centro commerciale, ma in strada pochissimo... qualche casa, forse), qualche tradizione: il Christmas pudding, la pavlova, tanto tanto cioccolato che io non capisco... con il caldo che fa! Si fa un caldo boia!
Vi assicuro che e' difficile trovare l'atmosfera natalizia... per fortuna che la mamma ha mandato il panettone e delle altre lecornie...
Per fortuna che ai bambini e' venuta voglia di fare l'albero non proprio tipo 3 giorni prima di Natale...
Per fortuna che c'e' la Santa Parade (tradizione! Ecco una tradizione!). Quest'anno abbiamo partecipato tutti con lo Swimming Club... tuttti in costume con le pistole ad acqua... un caldo faceva, ma un caldo... che l' acqua la usavamo per ricaricare le pistole, ma anche per rinfrescarci!
Mi manca il freddino, il cappotto, il buio presto cosi si accendono le luci... ma piu' di ogni altra cosa mi mancano i miei genitori, mia sorella e i miei amici italiani! Natale e' Natale: tanti lo amano e tanti lo odiano... a me mette allegria quando sono con i bambini, ma anche tanta malinconia!
Ci siamo goduti il panettone e le altre lecornie... poi ho la fortuna di lavorare in una panetteria (come rappresentante non come panettiera) dove un bravissimo panettiere tedesco mi ha preparato uno stollen da leccarsi i baffi, con il marzapane fatto a mano da lui (che come vedete mi sono mangiata in ufficio per pranzo!).


Capisco Alex quando dice che ha le batterie scariche... come la capisco! Io sono mesi e mesi che passo dalle batterie stracariche a batterie completamente a terra... delle montagne russe continue... la vita che vibra in tutte le sue sfaccettature... nei suoi cambiamenti mozzafiato... e io qui ad accettare tutto per quello che e'... cosi' ... cosi' come e'...
Dimemticavo... abbiamo preparato l'albero in una calda giornata di sole... e poi ci siamo fatti una specie di brunch arrabattato con quello che abbiamo trovato... pomodori e spinacini di stagione (l'estate ovviamente...).


P.S.
Quest'anno non andremo via per queste vacanze estive... ma tada' ... grande annuncio... verremo in Italia tra agosto e settembre... per un bel matrimonio in famiglia!!!!! SONO UNA DELLE TESTIMONIIIIIIII..... che emozione! Spero di riabbracciare Alex e chissa' magari di conoscere qualcuno di voi! BUON NATALE a tutti e spero che il prossimo anno sia ricco di tutto... ricette... lecornie... foto bellissime di Alex e di tanto tanto amore!
Postato da Mari

27 commenti:

Alessandra ha detto...

CI vediamo alla vigilia allora! :-)

Onde99 ha detto...

Che strano Natale... però, dai, hai con te i tuoi bambini, alcuni dei tuoi affetti più cari... e il giorno di Natale potrete fare un pic nic sulla spiaggia, non è vero che non fa atmosfera, è solo un'atmosfera diversa. Qui è nevicato, io il freddo lo amo, ma oggi è veramente troppo e un po' invidio le vostre pistole ad acqua...

fantasie ha detto...

Mia nonna tanti anni fa andò a trovare sua sorella in Sudafrica proprio per Natale e diceva le tue stesse cose. Certo abituati al freddo, alla neve a certi cibi, sarà sicuramente strano... ma certamente con il panettone riuscirai a respirare un po' di aria natalizia italiana...
Baci e buon caldo Natale
Stefania

Gallinavecchia ha detto...

Che bello il tuo messaggio Mari, ritrovarti e rileggerti. In effetti quello a testa in giù è davvero un Natale mooooolto diverso dal nostro (qui si gela, tanto per dirne una) ma se guardiamo al vero significato del Natale direi che l'importante sia trascorrerlo in pace e serenità vicino alle persone che amiamo. Le decorazioni creano l'atmosfera, è vero, ma alla fine sono solo qualcosa in più.
Un abbraccio e tanti, tantissimi auguri
Gallina

Paola ha detto...

Ti auguro di passare lo stesso un bellissimo Natale.
Qui da me a Venezia in questi giorni è freddissimo (-4).
Però come quanto hai ragione ... anche il freddo fa Natale .... :)

Mimmi ha detto...

Non sono sicura che ti piacerebbe poi tanto il freddo europeo quando ti accorgi di avere le punte della dita dei piedi perennemente congelate. I cappotti pesano, ti si gela il fiato in gola, devi bere quintalate di the bollente per scaldarti, mentre c'é gente che pagherebbe oro (e alcuni lo fanno veramente) per godersi Natale al mare. Certo, le distanze sono proibitive, ma con internet e skype si risolvono tante cose :-). Buon Natale e buon anno a testa in giú!!!

Ciboulette ha detto...

Che bello rileggerti ogni tanto!

E' davvero strano per me immaginare un Natale a testa in giu' :), e neanche come possa essere mangiare il panettone d'estate!! :))

Tanti cari auguri di Buon Natale!!

Scribacchini ha detto...

Bello avere tue notizie! Tanti auguri. Smack. Kat

Lisa ha detto...

Bello ritrovarti ogni tanto da queste parti Marina! Strano si il tuo Natale downunder ma grazie per le pennellate di quotidianità kiwi!
Buonissime feste e torna presto!!

giulia ha detto...

Lo strano delle cose, giusto ieri spiegavo ad andrea che natale è "Natale" in tutto il mondo, solo che in alcuni paesi fa freddo ed in altri fa caldo!!! Gli farò vedere le tue foto così magari non gli rimane un'idea astratta della cosa!!! Ti auguro un buon natale da goderti insieme alla tua famiglia!!!
Un bacione giulia

Mariù ha detto...

Ho letto le prime righe del post e ho pensato: 'Ma Alex si è ammattita?? Ma non facevo un freddo cane anche in Italia? Per quel che ne so dovrebbe essere a Roma in questo momento'... ed ecco che ho capito che eri tu, non Alex.
Che bellezza ogni tanto leggere anche dell'ALTRA cuoca dell'altro mondo.
Qua a Berlino ci sono -10°C oggi e si prevede che la temperatura scenda ancora... goditi il tuo caldo natalizio 'ché io ti invidio da morire!
Buone feste!
m.

paola ha detto...

Strano Natale estivo, a Milano oggi una neve staordinariamente natalizia, buon natale da chi vi segue sempre e con il pensiero vi posto anche la neve!!!

lenny ha detto...

Buon Natale anche a te Mari: che piacere rileggerti!!!
Un abbraccio :)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che bello sapere che mi leggete! Che bello releggervi! Mi sono fatta un girino nei vostri bellissimi blogs! Ma che belli! Ora che le pesti sono in vacanza e che siamo sopravvissuti alla mareggiata delle cose di natale... beh ora vengo a trovarvi e a guardarvi un po' meglio anche se sempre a testa in giu'!
Grazie ancora dei bei commenti e degli auguri di Natale! Tanti auguri anche a voi!
Mari

Asa_Ashel ha detto...

Ho appena finito di spalare la neve dal vialetto e dall'esterno del garage, perché se gela e compatta poi sono problemi. Io il freddo lo odio, nonostante viva al nord, d'inverno andrei in letargo pure io.
Ho letto delle avventure downunder di Mary mesi fa quando anche qui era caldino e ritrovarla oggi è stata una bella sorpresa. Certo, il panettone con quelle temperature credo che non riuscirei proprio a mangiarlo, ma probabilmente la forza della nostalgia ti permette questo e altro. Che poi pensavo a quanto tutto quello che gira intorno alla iconografia del Natale sia influenzata solo da una parte del pianeta, forse non sarebbe male cominciare a pensare a qualosa di specifico per chi vive "a testa in giù": chessò, anzichè l'albero di Natale l'ombrellone di Natale! hahaha.
LaCaloriaSolitaria

Gaia ha detto...

Ciao!
Eccoti allora! E' bello davvero sentire dell'altra cuoca a testa in giu'!
7 anni fa, proprio prima di Lenticchia, eravamo da quelle parti anche noi, dui questi tempi... pero' poi siamo dovuti tornare a casa.. A volte ti invidio, anche se forse, non ce la farei a stare cosi' lontano..
un abbraccio e tanti cari auguri!

@nn@ ha detto...

Mari, è la prima volta che mi capita di "interagire" con la cuoca "a testa in giù":D

davvero strano il tuo natale, ma ...beata te che stai al calduccio!;)

un abbraccio e tanti auguri!:*

tanti auguri anche a te, Alex:*

Isafragola ha detto...

Grazie per avermi fatto sorridere e un bacio a testa in giù per augurarti Buon Natale. E ' difficile stare lontani dalle persone a cui si vuole bene, ma abbraccia forte quesi due robini simpatici che magari passa, almeno per un po', la malinconia.

nuvoleblu ha detto...

ma, ma è una specied i piadina quella che vedo nella foto. O meglio è un tipico rotolo riminese.
Approdata su questo blog per caso, porgo i miei auguri.
Ciao Gio

enikő ha detto...

Tanti tanti auguri e un Natale sereno! :)

cat ha detto...

avete tirato fuori il costume da bagno rosso col bordo in pelliccia? ;)
buon Natale, cat

e buon Natale anche alla cuoca del nostro emisfero!!

Houdini ha detto...

It's nice to see your family pictures from the warm Down Under while my look out of the window shows only fog and half melted snow.
Merry Christmas to you and to all those who are with you.

Gatadaplar ha detto...

MA CARA! ^____^
In effetti fa un pò (anzi, molta!) impressione vedere i costumi da bagno e pensare che vi sparate acqua! :*DDD

Un CALDISSIMO Buon Natale allora, un bacio ad ogni componente della famiglia!
=(^.^)=

Giò ha detto...

Buon Natale!!!!

Anoushka ha detto...

Wszystkiego najlepszego z okazji Świąt!
Joyeux Noël
Buon Natale!
Marry Christmas

:)

dada ha detto...

Grazie Mari per questi momenti fuori pista ;-) Deve fare strano. Intanto tantissimi auguri per un anno nuovo a testa in su' ;-)

VanigliAli ha detto...

Mariiiiii!!!! Ma che bello rivederti in queste lande!! :)
Colgo l'occasione per farti e farVI dei mega auguroni di buon 2010!!
Grande nonna che vi manda i pan di stelle... buooooni in quella veste! (io son un po' di parte.. li adoro in tutte le salse..)
BacibacibaciBACI!!
Ali