venerdì 3 luglio 2009

Insalata con le pesche

Insalata con le pesche

Non è un periodo molto felice questo e le energie sono poche. Sto latitando un po' dai vostri blog e me ne scuso. Mi perdo nelle cose e non riesco a fare quello che vorrei, anche se il tempo in teoria ci sarebbe. Uno di quei periodi di paralisi. Sai che qualcosa deve cambiare, ma per ora non puoi far nulla, fuorché aspettare ed accettare la situazione come è. Arriverà il tempo delle decisioni, arriverà. Ma l'attesa, in ogni situazione della vita, è estenuante e ruba energia ed entusiasmo. E così mancano un po' le idee e la voglia di cucinare (lo so, non si direbbe, ma la ricette in archivio sono tante :-)) Ieri avevo voglia di qualcosa di fresco e ho preparato questa insalata con le pesche e le mozzarelline. Oggi guardo in rete (cosa che faccio sempre prima di pubblicare una ricetta) e vedo che non è proprio una novità. Vale la pena riproporla, è davvero fresca e saporita.

La ricetta in due righe: rucola, pomodorini, pesche e mozzarelline, condire con olio, aceto, sale e pepe e un po' di menta fresca. Voilà.

Deutsche Ecke

Rucolasalat mit Pfirsichen

Zur Zeit bin ich ziemlich schlapp, mir fehlt die Energie und leider schaffe ich es auch nicht, alle meine Lieblingsblogs zu verfolgen. Die Ideen in der Küche nehmen ab und die Hitze hält mich von Ofen und Herd fern. Gestern hatte ich Lust auf einen frischen Salat.

Also gab es Rucola mit Pfirsichspalten, Kirschtomaten und Mozzarellakügelchen. Das ganze mit Öl, Essig, Salz und Pfeffer angemacht und als frische Note noch etwas Minze.

Postato da Alex

36 commenti:

lefrancbuveur ha detto...

Finalmente sono il primo. Sempre complimenti per il tuo blog che seguo con grande attenzione e piacere.
Ciao
Enrico

lamiacucina ha detto...

solange die Energie noch für einen derart schönen Salat reicht, kann man immer noch von einem Energiebündel sprechen !

stelladisale ha detto...

mi ritrovo molto nel tuo periodo di paralisi anche se non so se stiamo parlando della stessa cosa, mi dico che le crisi portano cambiamenti e possono essere positive, si ma poi in pratica sono bloccata... e mi sembra di non avere più neppure l'energia per fare quelle normali di cose, e non so neppure cosa voglio in realtà, e se ho le qualità per volere ancora qualcosa...
sto sproloquiando, buon fine settimana :-)

manu e silvia ha detto...

Freschissima e velocissima questa insalata! poi c'è frutta e verdura per tutti i gusti!
baci baci

Mimmi ha detto...

Se il ciel seren non é, seren sará.
Se non sará seren, si rasserenerá!
Non é naturalmente un pensiero metereologico...
Buona e fresca 'st'anzalata! Mai provato con rucola, fragole, noci leggermente caramellate e vinaigrette all'aceto balsamico? Forse un giorno la pubblicheró. Se nel frattempo vuoi farlo te...
Un bacione e su con la vita, HOP HOP!!
Mik

Vera ha detto...

Cerca di goderti anche l'attesa. Lo so che non è facile, ma quando il nostro corpo e la nostra mente ce lo impongono, vuole proprio dire che è il momento di prenderci una pausa. Anche l'attesa, a volte, porta i suoi frutti.

Eva ha detto...

Alex, so ähnlich geht es wohl den meisten von uns...das wird sich wieder ändern! - Zudem hat Robert recht, dein toller Salat sagt was ganz anderes aus! Schönes Wochenende!

dada ha detto...

Ti caspisco, ma dai poi ti torna (forse è solo stanchezza anche mentale?)! Ti pare che la nostra Alex non ha energia, impossibile, e quest'insalata ne è la prova. Me la ricordavo ma la tua è più 'fresca' ;-). Buona giornata

lenny ha detto...

Concediti il tempo che il tuo fisico reclama e vedrai che recupererai presto le energie di sempre.
Ho un cospicuo quantitativo di pesche a casa: replico l'insalata all'istante :))

Elga ha detto...

Spero che in questi giorni tu possa riuscire a sbroglaire la matassa che ti avvolge, un abbraccio

Saretta ha detto...

Capitano davvero a tutti questi momenti di smarrimento, in cui non sai che direzione prendere, perso come ti senti nel mare delle possibilità.Mi spiace solo per come tu ti senta, so che non è un gran che.Sono certa che l'illuminazione arriverà inaspettata, e sarà nuovamente giono.
La tua insalata la copio e a te ti abbraccio(non azzecca l'ialiano ma a me piace così!)
Bacione

Fra ha detto...

ti capisco anche io sono un po' in stand bye. Comunque ottima questa insalata, piace anche a me unire frutta e verdura
Un bacione e buon fine settimana
fra

Francesca ha detto...

un abbraccio come la pesca col suo nocciolo.

Ciboulette ha detto...

SOno sicura che e' un periodo che passa, il fatto che tu abbia voglia di condividere con noi quelle poche energie che metti nella cucina e' una gran bella cosa.
Sulla questione di attendere, e non decidere, ti capisco, sono due anni che mi sento bloccata, e ho paura che sara' cosi' ancora per un po' :)
Ti abbraccio forte

Onde99 ha detto...

Non sarà una novità, ma questa insalata è di una bellezza disarmante!!! Spero che il periodo di paralisi riguardi solo la cucina, sia legato a una fase di cambiamento in positivo e non dipenda da fattori spiacevoli... se è solo questo, non è così importante, se c'è dell'altro... ti abbraccio. Anzi, ti abbraccio in ogni caso

pinguil ha detto...

Cara Alex, tu che raggiungi la perfezione con i tuoi post invidiabilissimi non puoi essere in crisi così...... no no

Konstantina ha detto...

Mi ritrovo tanto nel tuo racconto...Anche io sto passando un periodo un po' così, con poca voglia di fare cose nuove e poca energia per fare anche quelle 2-3 cose che amo fare. Mi sento sospesa da un filo che però non mi lascia libertà di movimento.
Ti auguro che tu possa ritrovare presto le tue energie e la tua grinta!

Fico e Uva ha detto...

Ci sono i momenti in cui ci si sente + scarichi ma percependo l'energia che metti in tutti i post sicuramente questo attimo passerà in fretta!!
Freschissima la tua insalata!
ciao Alex!
F&U

Giò ha detto...

Beh a quanto pare mi sono persa due anni molto ricchi in qst blog...è la prima volta che sono tra voi...questo blog è pazzesco, interessante e coinvolente...fa venire l'acquolina e l'idea di due amiche così lontane ma unite...piano piano penso che spulcerò i tanti post...complimenti!!!

elisa ha detto...

Capita..almeno..a me spesso!Soprattutto nell'ultimo anno..aspetto dei cambiamenti che non arrivano, ma arriveranno! Prima o poi!Ti auguro di trovare ciò che cerchi cara Alex..serenamente!!Un bacione!!!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Enrico, ti ringrazio di cuore

*La mia cucina, komischerweise fehlt die Energie zum Essen nie :-)

*Stella, anche io mi sento assolutamente bloccata e nonostante abbia poche cose da sbrigare, quelle poche mi pesano come non mai. Le cose che vorrei sono tante, purtroppo non sempre realizzabili da sola. Ed è lì che bisogna prendere le decisioni, ma ci si ritrova bloccati. Sto sproloquiando anche io :-) Facciamoci coraggio. Buon we anche a te

*Manu e Silvia, la frutta nelle insalate ultimamente non manca mai.Albicocche, mele, pesche, melone - tutti frutti ideali da combinare all'insalata

*Mimmi, qui in questo momento sta venendo giù il diluvio universale. Speriamo che si porti via qualche pensiero, va' :-))Rucola e fragole l'ho provata, ma non con le noci caramellate che credo siano goduriosissime

*Vera, devo cercare di sfruttare al meglio l'attesa, lo so.

*Eva, lieben Dank. Dir auch ein wunderschönes Wochenende

*Dada, esclusivamente mentale. Anzi, il corpo forse lo dovrei stancare un pochino di più

*Lenny, ci vorrebbe un interruttore per spegnere un pochino la mente e riaccenderlo ritrovandosi carichi e pimpanti

*Elga, l'immagine calza tantissimo. Un bacio

*Saretta, grazie cara. Un abbraccio

*Fra, mi sento in stand-by da anni e io in teoria sarei pronta per prendere il via. Mah

*Ninetta, grazie amica mia

*Ciboulette, stranamente la cucina e il blog sono le uniche cose che in questo periodo riesco a seguire un pochino. Forse perchè posso essere quella che sono senza rendere conto a nessuno

*Onde99, purtroppo la cucina è la parte più movimentata in questo periodo :-)))

*Pinguil, grazie, magari fosse tutto così perfetto come nei post

*Konstantina, sarà mica l'aria tedesca??? Auguro anche a te che questo periodaccio passi

*F&U, ce la metto tutta

*Giò, ben arrivata :-)

Un abbraccio a tutti
Alex

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Elisa, grazie cara. Speriamo di non dover aspettare a lungo

Baci

Dominique ha detto...

J'adore les salades qui mélangent fruits et légumes. Pêches et abricots se marient très bien avec la roquette, la mozarella et les tomates cerises. On peut poêler, ou griller quelques instants les fruits sur le barbecue pour leur donner un petit goût caramélisé!

babi ha detto...

Dev'essere deliziosa!

Aiuolik ha detto...

Alex, che succede? Spero niente di grave...anche io sono in un periodo no, ma, come lo dico a me, lo dico anche a te, vedrai che passerà ;-)

Un abbraccio!!!

Pippi ha detto...

ciao Alex.... si passano periodi un pò così non ti preoccupare vedrai che poi tutto tornerà nella normalità :-)
comunque l'insalata di questi tempi è quasi d'obbligo quindi grazie per l'idea carina!!
un bacino Pippi

Gallinavecchia ha detto...

E' ottima davvero. L'anno scorso quando l'aveva proposta Cavoletto l'ho fatta subito ed è diventata uno dei miei "best sellers" dell'estate! La tua però ha in più i pomodorini, e credo che sia una stuzzicante variante. La rifaccio di sicuro :)

Baci

comidademama ha detto...

astenia da estate?

in ogni caso questi abbinamenti di colori sono stupendi,domani sarà la nostra insalata

papavero di campo ha detto...

alex, in dedica per te (un'altra è nel commento di risposta sul mio blog)

vai qui

fedeccino ha detto...

Ciao Alex, anch'io latito e mi scuso.
Hai trovato la sintesi per esprimere qualcosa di complesso, ed e' quello che sto vivendo anche io, almeno l'ho subito riconosciuto leggendoti. Dalla mia ho la speranza che quest'attesa che rosicchia la mia forza, il mio entusiasmo, e si porta via le mie idee e il mio coraggio, finisca, che arrivi qualcosa che in qualche modo decida per me, qualcosa che mi venga incontro con un sorriso, finalmente.
A presto, federica

Joannie ha detto...

Questa mattina al mercato ho visto che le pesche e realizzato esso e tempo per l'insalata cotta della pesca.

Grazie per vostre idee dell'insalata della pesca. (E la foto!)

anna ha detto...

Mi dispiace Alex per il tuo momento di paralisi, ma forte come sei riuscirai a superare anche questa fase. Super Alex è capace di affrontare qualunque situazione....un abbraccio supermegagalittico! :D

tobias cooks! ha detto...

I just love salads with fruit. Peach is a great idea. i usually stick to apple or orange. Thanks for the inspiration.

Buntköchin ha detto...

Mir geht es gerade genauso, aber der Urlaub rückt näher. Da werde ich dann auch neue Energie tanken. Dein Salat ist ein ganz wundervolles Kunstwerk geworden. Man sieht gar nicht, dass du erschöpft bist. Das ist doch schön, wenn es trotzdem funktioniert.

Giovanna ha detto...

Vedo che è uno stato d'animo comune. Avrà a che fare col caldo, o col fatto che sono strani tempi, di disorientamento, di sbandamento, magari di crescita, a voler essere ottimisti. Non so. Nell'attesa di capirlo, ti mando un abbraccio.

Gatadaplar ha detto...

Carissima, sto leggendo i post che mi sono persa in tutto questo tempo, compresa la tua sventura col pc... :) Anch'io ho messo le pesche nell'insalata e devo dire che è stata una scoperta sorprendente.... non riesco più a farne a meno!!! ^___^
Le ho messe anche su una bruschetta :P***
Un bacione e buon w-e!

PS: in quanto alle energie "sprecate" non credo siano proprio sprecate... quando il corpo ha bisogno di uno stop lo fa capire in 1000 modi... anche questo! :)
Tranquilla, tutto passa...