mercoledì 17 dicembre 2008

Stelle di pistacchi

Stelle di pistacchi - Pistaziensterne

Fervono i preparativi per la partenza e ho ancora alcune ricette natalizie da postare. Come al solito gli ultimi giorni prima delle meritate vacanze natalizie si riempiono di incontri, di impegni, lavori da finire, pensierini da incartare, valigia da preparare, cose da non dimenticare. Da oggi chiudo la cucina, il frigo si sta svuotando, in valigia non entra più niente.
Chissà se riesco a far entrare ancora la scatola di latta con i biscotti - mia madre me li chiede tutti i giorni! Beh, queste stelle di pistacchi sono stati i primi biscotti della stagione. Belli burrosi, come ce li si può permettere solo a Natale. Io non li ho decorati, ma la ricetta originale prevedeva anche una glassa di cioccolato e di perline di zucchero. Mi piacciono più nature.
Nella seconda foto vedete sullo sfondo una torretta di biscotti ... questi sono stati gli ultimi della stagione. Avevo già terminato la produzione natalizia, ma poi ho letto questa ricetta qui e ho voluto provarli. Ve li raccomando vivamente, sono deliziosi. E ora torno a finire le mie cose, ho una lista lunga due metri. Però vi saluto prima di partire :-))

Ingredienti:
  • 150 gr di farina
  • 150 gr di pistacchi tritati finemente (con il robot da cucina)
  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di burro freddo
  • 1 uovo
  • 1 baccello di vaniglia
  • sale
Preparazione: mischiare farina, pistacchi, zucchero e una presa di sale e disporre tutto a fontana sul piano di lavoro. Aggiungere al centro l'uovo, i semi della vaniglia e il burro freddo tagliato a pezzetti. Lavorare con le mani freddi fino ad ottenere un impasto liscio e vellutato. Formare una palla, avvolgerla in pellicola trasparente e mettere in frigo per almeno 30 minuti.
Preriscaldare il forno a 180°C e coprire una leccarda con carta da forno. Stendere l'impasto sul piano di lavoro infarinato (ca- 3-4 mm di spessore) e ritagliare i biscotti con lo stampino che preferite. Disporre i biscotti sulla leccarda e infornare per circa 10-12 minuti.
Decorare a piacere.

Stelle di pistacchi - Pistaziensterne


Deutsche Ecke

Pistaziensterne

Zutaten:
  • 150 g Mehl
  • 150 g fein gemahlene Pistazien
  • 150 g Zucker
  • 200 g kalte Butter
  • 1 Ei
  • Mark von 1 Vanilleschote
  • Salz
Zubereitung: Mehl, Pistazione, Zucker und 1 Prise Salz mischen, auf die Arbeitsfläche häufen und in die Mitte eine Mulde drücken. Das Ei und das Vanillemark in die Mulde geben, die Butter in Stücke schneiden und um das Ei verteilen.
Alle Zutaten mit kühlen Händen zu einem glatten Teig verkneten. Zu einer Kugel formen, in Frischhaltefolie wickeln und mindestens 30 Minuten kühl stellen.
Den Ofen auf 180°C vorheizen. Ein Backbleck mit Backpapier auslegen. Den Teig auf der bemehlten Arbeitsfläche 3-4 mm dich ausrollen und mit dem Austecher ausstechen. Die Plätzchen auf das Blech setzen und ca. 10-12 Minuten backen.
Beliebig verzieren.

Quelle: Weihnachtsbacken, Zabert-Sandmann Verlag

Postato da Alex

41 commenti:

Arietta ha detto...

sono ancora qui :) appena ho visto l'aggiornamento sono corsa e che te lo dico a fà? te lo dico o non te lo dico? SPLENDIDI!!! ho giusto dei pistacchi da fare fuori....però così non andiamo bene, avanti di sto passo la produzione natalizia la finisco a Gennaio....del 2010!! :D
e -soprattutto- non ho più scatole di latta...dove me li conservo mò, in attesa di confezionarli? -__-'
cattivona, Alex :D
ti aspetto per i saluti, guai a te se ti scordi! baciuzzi!

comidademama ha detto...

Allora. I pistacchi del banner sono da sbattersi per terra. E anche queste stelle, ma come sono belle!!!!!!!!!!!!!

Snooky doodle ha detto...

questi biscotti sono propio belli :)

Castagna e Albicocca ha detto...

Ottimo, anch'io ho ancora dei pistacchi e 1000 idee che mi frullano in testa!!! Allora fai buon viaggio! Qualcuno tornerà in Italia mentre qualcuno andrà in Germania....
Intanto ti auguro Buon Natale nel caso non dovessimo sentirci dopo!

Ciao,
Castagna

manu e silvia ha detto...

Anche noi sinceramente non li avremmo ricoperti al ciccolato, i pistacchi ci paicciono molto così da soli come gusto.perchè rischiare di rovinarli!!
buoni preparativi allora..un bacioni

Anonimo ha detto...

Buon Natale Alex!!!.. e grazie per la compagnia che ci hai fatto durante l'anno, per le stupende foto e per le ottime ricette.Aspetto il tuo ritorno!Baci, Elena

Fra ha detto...

Bellissimi questi biscotti, io ieri sera ho fatto la penultima infornata...l'ultima la farò stanotte a un orario antelucano ;D...però la devo smettere di passare dai vostri blog perchè ogni volta mi viene voglia di sperimentare una nuova ricetta

Fra ha detto...

Che scema....buon Natale!

Ciboulette ha detto...

Alex buon viaggio e buone vacanza!!! Basta, basta, non posso guardare, ho una lista lunghissima di dolcetti burrosi da fare, sto facenfdo una scorta di burro indecente! MA a questi pernso non resistero'...e poi....c'e' voglia di stelle nell'aria!!! Un abbraccio!

fiore_labs ha detto...

Io non posso che ringraziarvi per queste meravigliose ricette corredate da altrettante foto meravigliose che condividete con noi!!!
Grazie grazie grazie
Fiore

astrofiammante ha detto...

buone vacanze all'italiana allora....
delizie su delizie....e rotolini su rotolini....mannaggia a te, bacio!

lenny ha detto...

I bicotti pistacchiosi sono la mia passione e concordo sulla versione "nature" che conserva un gusto più intenso.
Buone vacanze e Buon Natale carissima.
Bacioni

Cobrizoperla ha detto...

quelle palline di mandorle e quei rolls indiani sono bellissimi. lo dico qui, fa niente, no? brave!

Vanessa ha detto...

SEI SPETTACOARE!!!!! mi ero persa gli ultimi tre post....foto bellissime e ricette semplici a intriganti a dir poco! e che dire del verde dei biscotti? perfetto ;) ma quando parti? non è che non facciamo in tempo a farti i saluti vero?

nina ha detto...

adoro il sapore dei pistacchi..e poi che i biscottini si colorino lo stesso così di verde, io che il matcha ancora non l'ho potuto avere, mi fa contenta, come i bimbi con la pasta di sale! :)
un bacio dolce
f

Nirvana77 ha detto...

che meraviglia... quasi quasi provo a fare anche questi...e li regalo a tutti per la befana! :o)
Fedra

essenza di vaniglia ha detto...

questa mattina in vari blog aleggia profumo di biscotti appena sfornati...sarà perché siamo vicinissimi al Natale?!
me gustano tantissimo le tue stelline di pistacchi, anch'io non le avrei glassate!
vieni a Tornimparte per Natale, vero?!
baci!buoni preparativi!

Nepitella ha detto...

Ma che bontà! ed io che adoro i pistacchi:D Ti auguro uno splendido Natale
Un abbraccio grandissimo

Anonimo ha detto...

Mmmmm... tra questi ai pistacchi e quelli alle mandorle non saprei quali scegliere... un vero concentrato di cose che mi piacciono! E se li provassi tutti?
Buon Natale! Manuela

Saretta ha detto...

Eccezionali ALex!Come tutte le cose che escono dalle tue manine!
bacione

sweetcook ha detto...

Ah, beh,...se ce li consigli vivamente ed io ho una confezione di pistacchi tritati da consumare, come posso dire di no;-)
Ogni pretesto è buono per me, i pistacchi li adoro!!!!!!!!!
Non sei ancora partita, vero?:)

michela ha detto...

Che carine!!!
Mi piacciono tanto con i pistacchi poi.

Lydia ha detto...

Ma sai che ti dico??
Visto che sto infornando biscotti dall'alba praticamente, che i pistacchi ce li ho, vado ad impastare.
Buon viaggio!!!

Dolcetto ha detto...

Con i pistacchi non ho mai fatto niente, nonostante mi piacciano molto... queste stelline sono una goduria!

Virginia ha detto...

Alex, hai fatto bene a non decorarli!! Io odio glassette e zuccherini vari. Saranno anche belli da vedere, ma non altrettanto da mangiare!
Buona partenza...

Virginia ha detto...

Alex, hai fatto bene a non decorarli!! Io odio glassette e zuccherini vari. Saranno anche belli da vedere, ma non altrettanto da mangiare!
Buona partenza...

Elga ha detto...

Beh con questo header nuovo mi hai fatto un bellissimo regalo di Natale perchè amo svisceratamente i pistacchi e quindi acchiappo anche i biscotti! Ti aspetto perima che parti!

Denise ha detto...

Complimenti per questo blog, mi piace tantissimo, anche per il fatto che ci sono le ricette pure in tedesco, vivo a Bolzano (bilingue). Me lo metto subito tra i preferiti del mio!
E bellissimi questi biscottini al pistacchio...ho proprio a casa della farina di pistacchio, proverò!

salsadisapa ha detto...

belli: ruvidi, profumati, simpatici nella forma! è chiaro che sono irresistibili!! e poi non so se te l'ho mai detto ma il cambio di header a seconda della ricetta mi fa impazzire :D

Francesca ha detto...

belle belle queste stelle verdi al pistacchio. Gli ingredinti nella ricetta mi sembrano molto ben equilibrati, mi tentano molto :-P Hai fatto anche quelli limonosi di Tuki?! Wow, appena torno se ho tempo voglio provarli tutti e due. Un bacione e buoni impacchettamenti :-)

FrancescaV

Erborina ha detto...

anch'io devo fare i biscotti della ciliegina... saranno il regalo di natale per le mie colleghe dell'ufficio :)
Ti auguro un Buon Natale e tutto il meglio per l'anno prossimo.
Divertiti e riposati :)
Un bacione

papavero di campo ha detto...

haiku (geografico)

biscotti al verde!
souvenir siciliano
nel nord germano!

Ady ha detto...

Ciao Alex buona vacanze, ma prima di partire controlla gmail please!
Queste stelline appena posso impastare le provo sono bellissime!
Baci

Antonella ha detto...

Per la serie "se dobbiamo farci del male facciamocelo come si deve" ho già deciso che questa ricetta, vista l'enorme quantità di pistacchi in casa, la farò senza omettere la colata di cioccolato :)

Francesca Crescenti ha detto...

bellissimi li dovrò provare

Mammazan ha detto...

Bellissimi questi biscotti.
Anche io li lascio sempre "nature" anche perchè se li decorassi con glassa o altro, magari in casa non sono graditi.
Quindi nel dubbio!!
Baci

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Foto di stelline golose a profusione :-))) tu mi tenti! Ho appena postato una tua ricetta ... e mi trovo un'altra delizia da sperimentare :-P per fortuna non mancano amici e parenti che si candidano come volontari dell'assaggio!!! Bacioni

Eva ha detto...

Lecker - mit Pistazien, die sind sehr beliebt bei uns! Danke fürs Rezept :-)

JAJO ha detto...

Ma quando arrivi ? Vengo a prenderti a Roma Nord ? Anzi.... non ho più la macchina, porca miseria.... e dire che ve lo avevo promesso :-D
Vado a precettare il filettaro !!!!
Un bacione e fai buon viaggio...
Jacopo

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Carissimi, scusate se latito con le risposte, ho l'acqua alla gola con tutto quello che devo ancora preparare. Ma gli auguri ve li farò ancora :-)
- Comida, non smetterò mai di dirti che la tua espressione "è da sbattersi per terra" mi fa sempre ridere dal profondo del cuore!
_Essenza di Vaniglia, sì i giorni di festa a Tornimparte :-)
-Denise, benvenuta! Sono contenta che ti piaccia che il blog è bilingue ... a volte mi chiedo se ne valga la pena tradurre ogni volta la ricetta. Ma pian pianino mi leggono anche i tedeschi
-Salsadisapa, ecco, mi fa piacere che me lo dici degli header. A volte penso che potrebbe scocciare trovarsi ogni giorno di fronte ad un nuovo header. Ma io sono una persona che non sa decidersi facilmente e quindi ho preso questa abitudine
-Papavero di campo: grazie di cuore per i tuoi splendidi haiku! Sono piacevolissimi da leggere
-Ady, ti ho scritto :-) Un bacione
-Jajo, puoi ordinare la banda per la stazione Termini!! Ci sentiamo la settimana prossima. Un bacione

Alex

Moscerino ha detto...

ho comprato un sacco di pistacchi per una torta che poi non ho più fatto. ho deciso che li userò per questi biscottini, sono così carini!