domenica 9 novembre 2008

Un'insalata tutta autunnale

Insalata di sedano rapa

Questa ve la raccomando! È proprio buona, realizzata con prodotti di stagione (a tal proposito vi ricordo i consigli per la spesa di Salsa di sapa che aggiorna ogni mese la lista dei frutti di stagione). Il dolce del sedano rapa e del miele viene perfettamente contrastato dall'agro della melagrana e del limone. Le noci e le olive creano un equilibrio perfetto.

Forse vi siete accorti che amo fotografare gli ingredienti allo stato naturale. Fotografando da vicino il sedano rapa e rivedendo le foto mi sono accorta che è proprio bruttino forte. Ha però lo stesso un suo fascino, trovo. Molto più bella, vivace e raggiante è la melagrana. Il suo rosso intenso buca lo schermo. Insieme Miss Melagrana e Mister Sedano sono lo stesso una bella coppia, non trovate?

Insalata autunnale di sedano rapa


Ingredienti:
  • 1 sedano rapa di media grandezza (ca. 600 gr)
  • 1 manciata di olive nere denocciolate
  • 1 manciata di noci
  • i chicchi di 1/2 melagrana
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • olio d'oliva
  • succo di limone
  • 1 cucchiaino di miele d'acacia (o altro miele)
  • sale e pepe
Preparazione: tritare grossolanamente le olive e le noci. Sgranare i chicchi della melagrana. Sbucciare il sedano rapa e grattugiarlo con la grattugia a fori larghi. Mischiare il sedano con le olive, le noci, la melagrana ed il prezzemolo. Preparare una vinaigrette con olio, limone, miele, sale e pepe e condire l'insalata.

sedano e melograno
Die Schöne und das Biest

Deutsche Ecke

Selleriesalat mit Oliven, Walnüssen und Granatapfel

Zutaten:
  • 1 mittelgroße Sellerieknolle (ca. 600 g)
  • 1 Handvoll schwarze Oliven, entsteint
  • 1 Handvoll Walnusskerne
  • Kerne von 1/2 Granatapfel
  • 2 EL gehackte Petersilie
  • Olivenöl
  • Zitronensaft
  • 1 EL Akazienhonig (oder anderer Honig)
  • Salz und Pfeffer
Zubereitung: Oliven und Walnusskerne grob hacken. Die Kerne aus dem Granatapfel herauslösen. Sellerie putzen, schälen und grob reiben. Eine Vinaigrette aus Olivenöl, Zitronensaft, Salz und Pfeffer und Honig rühren. Den Sellerie mit Oliven, Nüssen, Granatapfelkernen und Petersilie mischen und mit der Vinaigrette anmachen.

Leicht verändert nach: Mezze - Ein Genuss, B. Matthei + Mohamad Salameh, GU, S. 77

Insalata di sedano rapa

Postato da Alex

52 commenti:

fedeccino ha detto...

Faccio, ho tutto, faccio :) Mi ispira moltissimo !
A presto, Federica

valina ha detto...

Povero sedano rapa...ma in fondo a un uomo non serve essere bello per essere piacevole no??? :-P Ha tanti pregi : è buono, dura abbastanza in frigo, è buono cotto o crudo...se ne possono fare preparazioni diverse....è così simpatico dopotutto!!!(Si, sono di parte...è sedano di Verona..un po' di orgoglio per la mia terra!!)

Gatadaplar ha detto...

Una domanda... non ho mai mangiato il sedano rapa... di cosa sa? :P
E poi per "sbucciarlo" come si fa con tutte quelle protuberanze? :D
La foto del blog è meravigliosa!
Se passi da me se posta da ritirare ^__^
Bacioni!

Mammazan ha detto...

Anche io ho un sedano rapa che attende la sua ultima ora...
Beh adesso è arrivata!!
Ciao
Grazia

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Che belle foto Alex! La mia preferenza visiva va sicuramente ai chicchi rossi, ma l'insalatina è proprio di mio gusto! Baci e abbracci assortiti

Adrenalina ha detto...

La provo la provo la provo!!
L'header è stupendo ma anche il ritratto di famiglia "la bella e la bestia" è geniale oltre che stupendo!
Brava mi amor come sempre :*

SiLviA ha detto...

Ciao Alex! Hai ragione! La melagrana è davvero un frutto bellissimo e il sedano rapa è un brutto affascinante, con tutte le sue forme contorta.. le foto sono davvero bellissime!!... vorrei assaggiare anche l'insalata, davvero particolare! ciaooo!
Silvia

VANESSA ha detto...

beh che dire se non...stupefacente! se ci pensi in questa insalata gli ingredienti non vengono alterati da soffritti o cotture di qualsiasi genere ma semplicemente mondati e tagliati...ecco questo è il modo più adatto per gustare a pieno le bontà di stagione!

lenny ha detto...

Una bellissima e coloratissima insalata autunnale che mette allegria e permette di fare il pieno di vitamine.
Simpaticissimo il connubio "La Bella e la Bestia"
Baci

Castagna e Albicocca ha detto...

Ahahaha mi hai fatto morire dalle risate dicendo che il sedano rapa è bruttino!!
POVERO!!!
Ho tutti gli ingredienti meno quello, caspita!

Lo troverò al mercato????

PS Ti abbiamo lasciato una sorpresa da noi...te la meriti!! Se vuoi puoi passare a ritirarla.
BACI

Castagna e Albicocca

JAJO ha detto...

Belli o brutti..... se li magnamo tutti :-D
Concordo sia sul sedano rapa (lo sai che non mi ha mai attirato troppo da comprarlo... non so neanche che sapore abbia...) che sulla melagrana (peccato non puoi bere, altrimenti sarebbe stato un bell'accompagnamento un bicchiere di prosecco con semi di melagrana).

JAJO ha detto...

Comunque il fatto che tu oggi abbia "postato" vuol dire che sei sopravvissuta all'oca di San Martino :-D
Raccontaciiiiiii

astrofiammante ha detto...

mi arrivi, senza saperlo, in aiuto, ho un sedano rapa e non so come consumarlo, vada per questa insalata
che mi piace molto, bacio!

Eva ha detto...

Zuallererst einmal: deine Bilder sind traumhaft schön!! - Und Selleriesalat...das hatte ich noch nie, sieht aber so lecker aus, dass ich es sicher einmal nachmachen werde, danke fürs Rezept. LG Eva

Max ha detto...

Un estratto d'autunno. Ben abbinato alle belle foto del post precedente. Passare da qui è sempre un piacere.

Mariluna ha detto...

Infatti appena ho visto la foto l'attrazione é stata immediata per questa insalata davvero speciale con gusti particolari e ben azzeccati, anche i colori!!!Decisamente stuzzicante.

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Federica, sono pochi ingredienti, ma combinati molto bene trovo. Fammi sapere se provi

*Valina, mi hai convinta ... Mister Sedano è proprio un bel tipo ;-)

*Gatadaplar, crudo è simile alla pastinaca come sapore, cotto è forse un misto tra patata dolce e sedano ... difficile da descrivere. Devi provare per forza!
Per "sbucciarlo" basta tagliare via abbondantemente tutto quel groviglio

*Grazia, non potresti fargli fare una fine migliore :-)

*Twostella, i chicchi rossi mi hanno affascinata fin da bambina. Ho sempre adorato sgranare la melagrana e assaporare quei chicchi agri

*Adrenalina, chissà come verrebbero i figli di questa coppietta? Baciotto

*Silvia, la melagrana è la perfezione. Il sedano è assolutamente il contrario.

*Vanessa, pensa che la ricetta originale prevedeva una breve cottura in olio del sedano grattugiato. Ho preferito lasciarlo inalterato e sono rimasta soddisfatta lo stesso

*Lenny, si possono realizzare delle insalate colorate anche in autunno, per fortuna.

*Castagna, credo che ormai il sedano rapa si trovi ovunque, o sbaglio? Qui è uno degli ortaggi standard

*Jajo, allora lo devi provare sto sedano se non lo conosci. Ti posto pure un'altra ricetta, così lo puoi provare anche cotto.
Si, sono sopravvissuta all'oca. È stato bello come sempre, stesso menù di ogni anno. Non cambia mai. Quindi non mi sembrava il caso di riproporvi le stesse cose di un anno fa :-)

*Astrofiammante, beh allora sono contenta di averti aiutata :-)

*Eva, vielen Dank. Ich mag Sellerie sehr gerne als Salat. Wunderbar schmeckt er auch mit etwas Gruyèrekäse, gekochtem Schinken und Walnüssen. Ich muss mir mal das Rezept von meiner Mutter geben lassen ... meine Erinnerungen reichen nicht aus

*Max, grazie! Dopo i colori autunnali non potevano mancare anche i sapori

*Mariluna, i chicchi di melagrana danno un bel tocco di colore.Altrimenti sarebbe un po' tristina come insalata

Buona giornata
Alex

Anonimo ha detto...

Il riferimento alla bella e la bestia è a dir poco geniale e anche la foto che l'accompagna. Sono davvero piena di ammirazione per questi "lampi di creatività pieni di spirito".
Anche se non vado pazza per il melograno, proverò senz'altro. Sarà perlomeno d'effetto questa insalatina.

Buona settimana dalla vostra fan
Cinzia

Lory ha detto...

Bellissima idea Alex,in abbinamento a carne di maiale o come pesce salmone o trota,spendida davvero!

enza ha detto...

buongiorno.
Almeno fino alle 5 hai avuto compagnia!

sandra ha detto...

buona, bella, fantastico abbinamento e che colori!
Bellissimo il ritratto la bella e la bestia, brava!
un abbraccio e :-***

Camomilla ha detto...

Mi sa che la provo questa, le tue foto sono eloquenti Alex! Ci sono i chicci di melograno che sembrano rubini, fantastico!
Un bacio e buon inizio settimana!

Jelly ha detto...

Bella ricetta!
Ce la vedo bene nel mio menù di Natale...oddio, sono già in pieno fermento culinario pre-natalizio!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

I colori sono bellissimi..mettono allegria e danno senso di calore..un piacere per palato e occhi!
Buon inizio settimana!

Nepitella ha detto...

Ciao Alex!!! Questa te la copio:D solo odio il miele ... con cosa potrei sostituirlo??? Hai ragione, il sedano rapa è proprio bruttino poverello... ma almeno fa tanto bene:D Un abbraccio e buona settimana

adina ha detto...

la bella e la bestia è fantastico! :-)) buon lunedì!

Wennycara ha detto...

mentre si stava caricando la pagina ho pensato : "sono ciliegie candite in qualche strana maniera o caramelle? che combina alex???" e invece niente di tutto ciò!
mi stupisci sempre. complimenti,
wenny

la frenk ha detto...

Alex, ADORO le tue foto!!! e le tue ricette pure!!! ogni volta è una festa venirti a trovare!!! bene bene anche questa me la segno e appena trovo una bella e una bestia replico!!!
ciao :-)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Cinzia, se non ti piace il melograno potresti sostituirlo con dei cranberries secchi ad esempio. Danno lo stesso tocco di colore e il dolce si abbina bene a questa insalata

*Lory, con la carne ce la vedo bene, con il pesce dovrei provare. Io l'ho mangiata come piatto unico a pranzo

*Enza, ciao cara. Mi conforta sapere che a quell'ora ci sono amici svegli

*Sandra, un abbraccio anche a te

*Camomilla, il rosso della melagrana è davvero impressionante.

*Jelly, beata te che pensi già all'organizzazione natalizia. Io sono in alto mare

*Night, grazie, una buona settimana anche a te

*Nepitella, io semplicemente lo ometterei. Al limite potresti sciogliere nel succo di limone un po' di zucchero di canna

*Adina, quando ho messo le foto una vicina all'altra ho avuto subito quest'associazione :-)

*Wenny, no no .. odio le ciliegie candite!!!

Ciao
Alex

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*La frenk, grazie cara ... e io sono felicissima di averti scoperta :-)
Fammi sapere se ti piace questa insalata fiabesca :-)

Fra ha detto...

Interessantissimo connubio di sapori che sembrano davvero bilanciarsi ed esaltarsi alla perfezione. Stupende le foto in primissimo piano dei protagonisti di questa ricetta
Un bacio grande e buona settimana
Fra

Saretta ha detto...

Ho tutto devo rifarlaaaaaaaa!!!
bacioni cara Alex
saretta :)

Tuki ha detto...

Buono il melograno (ma quant' è bello?), buono il sedano rapa.. mi sa che la faccio!

Eva ha detto...

@Alex: Zitat: "Wunderbar schmeckt er auch mit etwas Gruyèrekäse, gekochtem Schinken und Walnüssen. Ich muss mir mal das Rezept von meiner Mutter geben lassen" - oh, ja, bitte gerne, denn das klingt auch ganz nach meinem Geschmack!

Onde99 ha detto...

Mannaggia, sì, hai ragione, il sedano rapa non è proprio un chicchino... Però è tanto tanto buono! E questa insalata ha un aspetto bellissimo!

il maiale ubriaco ha detto...

sai che il sedano di rapa (la bestia) non ho mai avuto il coraggio di comprarlo e ecucinarlo? qui ci fanno delle zuppe molto profumate, ma credo sia un ingrediente di difficile approccio. insomma uno che non sa cucinare davanti ad un mostro cosi non puó fare altro che sbarrare gli occhi e chieersi "che ce faccio cos to coso??"
Fortunatamente ci siete voi, cuoche dell'altro mondo...ahhhh

Buon inizio settimana!

Remo (ilmaialeubriaco)

Dolcetto ha detto...

E pensare che l'unica volta che ho comprato il sedano rapa ci ho fatto un dolce!! Ma si può, guarda invece tu che bella insalatona hai preparato, voglio farla anch'io da portarmi al lavoro!
Grazie Alex!

laGallinainCucina ha detto...

Boh! Mai mangiato il sedano rapa :(
Ricetta con sapori molto particolari.
Buon lunedì

Carla ha detto...

Quanto mi piacerebbe provarla....solo a guardare le foto con quei colori ti fan venire voglia :)
Ma questo sedano rapa lo troverò?
Speriamo....
Beh i contrari si attraggono no?
Un bacio
CArla

bocetta ha detto...

adoro la melagrana!credo che per quanta ne mangiamo io e Black (con la scusa che è meglio di un'iniezione di vitamina C ;P)prima o poi ci sentiremo male!
Buon lunedì e complimenti per l'originale utilizzo di questo frutto magnifico,porta anche fortuna!
un bacio ;***

Silvia ha detto...

Questa insalatina è davvero insolita!! Mi viene voglia di provarla, crudo non l'ho mai mangiato il sedano rapa, generalmente lo cuocio. Dell'insalata, bellissima anche la foto!! ..pure quelle della bella e la bestia ;-) Bacioni a presto, Silvia

Acilia ha detto...

Adoro la melagrana (o melograno?!) :-)
La tua è una versione originalissima, da sperimentare quanto prima, sebbene nutra una certa diffidenza nei confronti del sedano rapa.
Le foto sono bellissime.
Io sono solita fare invece un'insalata di finocchi, melograno, succo d'arancia e pepe Jamaica: è molto buona, prova per credere :-)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Fra, credo che l'equilibrio dei sapori sia la caratteristica principale di questa insalata

*Saretta, non avevo dubbi ... se c'è una che ha il sedano rapa in casa quella sei tu

*Tuki, eh si, il melograno è proprio bello

*Eva, ich werde nachfragen :-) Meine Mutter ist dann immer ganz stolz wenn ich ihre Rezepte "veröffentliche"

*Onde99, beh, già che è così brutto ... se fosse pure cattivo ...

*Remo, benrivisto! Beh, la prossima volta che vedi la bestia al mercato ti consiglio vivamente di comprarla. Non te ne pentirai. Crudo poi ha una certa somiglianza con la pastinaca - ortaggio che so tu apprezzi.

*Dolcetto, me lo ricordo e mi ricordo anche che avevo commentato che solo te potevi avere l'idea di mettere il sedano rapa in un dolce :-))

*Gallina, prova, ha un sapore molto delicato che non ha nulla a che vedere con il suo aspetto bruto

*Carla, ormai credo che sia un ortaggio che si trova facilmente. Prova a chiedere al mercato, ti sapranno sicuramente dire

*Bocetta, è un buongustaio Black!

*Silvia, ti consiglio davvero di provarlo. Crudo è molto delicato. Va condito bene però. Mia madre faceva sempre un'insalata con sedano rapa, prosciutto cotto e groviera. Una delizia. Devo farmi dare la ricetta

*Acilia, credo si dica sia melograno che melagrana. Forse il primo termine è per la pianta. Boh. Cmq la tua insalata di finocchi sarà la prossima che faccio. Ho del pepe di Sechuan, dici che va bene lo stesso? O quale altro pepe potrei usare?

Ciao
Alex

brii ha detto...

alex??? :)))))
scusami, ma viene da ridere...
ho appena postato un'inslata anch'io...
con il sedano rapa!!
ovvio, che le tue foto sono più stupendissime...ma..
il gusto resta..
moooolto più buono crudo che cotto!!
provo con la melagrana!

ps. per gata...puoi pelarlo anche con un sbucciapatate (dell'ikea..anch'io sono di parte :)))) )...funziona.

buonissima serata.
bacioniii

Ciboulette ha detto...

Ah ha, e si che è brutto, povero sedano rapa.....che bello questo accoppiamento, tra te e salsina c'è da mettere una mano sul fuoco..al momento ho solo miele di castagno, troppo forte come sapore, ma ci proverò quando comprerò quello di acacia! Un bacione :))

comidademama ha detto...

Che luce strepitosa, che colori bellissimi. Mi rimetti al mondo con la tua creatività.
Un abbraccio

claudia ha detto...

col sedano rapa noi ci facciamo il cren o l'insalata russa di sedano rapa! adoro il suo gusto deciso e piccantino! e col melograno dev'essere una delizia.. che accoppiamento delizioso! bravissima! tra l'altro ho un melograno enorme che mi attende in cucina.. buona notte a tutte!

Sere ha detto...

Lo sai che io il sedano rapa non credo di averlo mai assaggiato??? Così brutto non ha mai richiamato la mia attenzione. Ora però, dopo aver visto parecchie ricette interessanti voglio superare questo blocco mentale! E poi, ho il melograno fuori casa che ha prodotto molti frutti!
Un abbraccione!

Sere - cucinailoveyou.com

Acilia ha detto...

Non so se il pepe di Sechuan ci sta bene, può essere una buona occasione per provare :-) Altrimenti puoi usare il consueto pepe nero Tellycherry.
Un bacio

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Brii, hai visto che sintonia perfetta?

*Ciboulette, io ho usato un miele di millefiori non avendo in casa quello di acacia. Buono lo stesso

*Comida, che bello rileggerti. Sei tu che mi rimetti al mondo con i tuoi commenti. Grazie cara

*Claudia, cosa intendi per "cren"? Io conosco il cren fatto della sua radice, ma non l'ho mai sentito con il sedano rapa.

*Sere, sarà anche bruttino, ma vale davvero la pena provarlo. Proprio tu che ami le zuppe e le vellutate dovresti assaggiarlo

*Acilia, farò qualche esperimento con il pepe. Cmq i finocchi ed un'altra melagrana sono già sulla lista della spesa :-)

Ciao
Alex

claudia ha detto...

hai ragione, per cren intendo la salsina ottima per un buon piatto di lesso èottenuta con le radici del sedano rapa.. nella fretta e nell'ora tarda di ieri sera mi sono persa un pezzetto.. essenziale! ;)

Il gatto goloso ha detto...

Bellissima e golosissima questa insalata! :]