martedì 5 febbraio 2008

Uova al tè

Uova al tè

Quando ho visto per la prima volta questa ricetta mi sono detta "queste le provo". Non tanto perchè mi piacciono le uova sode, ma perchè trovo che siano davvero belle. Vengono servite come antipasto in China in occasione di un menù importante. In rete ho letto che si possono fare anche con il tè verde. La prossima volta proverò a farle di vari colori, magari anche rosa con del succo di rape rosse. La difficoltà sta nel riuscire a fare delle crepe uniformi altrimenti i gusci si spezzano durante la cottura e le uova si colorano completamente di marrone.
Un'idea per la colazione di Pasqua :-)

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 3 cucchiai di tè nero
  • 1 stecca di cannella
  • 2 bacche intere di anice stellato
  • 1/2 cucchiaino di sale grosso
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • gomasio o polvere cinese alle 5 spezie per condire
Preparazione:
Mettere le uova in un pentolino con dell'acqua fredda, portare ad ebollizione e cuocere 5 minuti. Togliere dal fuoco e immergerle nell'acqua fredda. Far rotolare le uova con cautela sul piano di lavoro dando, se necessario, dei piccoli colpettini, fino ad ottenere delle crepe sull'intera superficie delle uova. Portare a bollore 500 ml di acqua con il tè, la cannella, l'anice stellato, il sale e la salsa di soia. Immergervi le uova e far cuocere a fuoco basso e con il coperchio per circa 30 minuti finchè i gusci delle uova non saranno colorati di marrone. Sbucciare le uova e servire con gomasio o polvere alle 5 spezie.

Uova al tè

Deutsche Ecke

Marmorierte Tee-Eier

Zutaten:
  • 4 Eier
  • 3 EL schwarzer Tee
  • 1 Zimtstange
  • 2 Sternanis
  • 1/2 TL grobes Salz
  • 4 EL dunkle Sojasauce
  • Fünf-Gewürze-Pulver oder Sesamsalz zum Würzen
Zubereitung:
Die Eier in einem Topf mit kaltem Wasser bedecken, zum Kochen bringen und 5 Minuten köcheln lassen. Die Eier in kaltem Wasser kalt abschrecken und vorsichtig mit der Hand auf der Arbeitsfläche rollen oder leickt klopfen, so dass die Schale rundherum Risse bekommt. 500 ml Wasser mit dem Tee, der Zimstange, dem Sternanis, dem Salz und der Sojasauce zum Kochen bringen, die Eier hinzugeben und ca. 30 Minuten zugedeckt köcheln lassen bis die Schalen sich dunkelbraun färben. Die Eier schälen und mit der Gewürzmischung oder Sesamsalz servieren.

Leicht verändert nach "Salz und Pfeffer" - Jody Vassallo - Christian Verlag


Postato da ALEX

55 commenti:

Acilia ha detto...

Conosco questa ricetta, son venute bene, la foto è bellissima. Sembrano scolpite :-)

Io le ho provate con il tè pu-erh e inizialmente le ho lasciate bollire 10 minuti anzichè 5.
Si possono servire anche con un po' di infuso di tè versato prima nel piatto o dopo direttamente sulle uova.
Sono d'accordo: un'ottima idea originale da sfruttare a Pasqua.

Alex e Mari ha detto...

*Acilia, sono contenta che il primo commento sia proprio il tuo! Grazie per il consiglio con l'infuso. Le ho fatte bollire 5 minuti perchè le ho messe sul fuoco nell'acqua fredda e non quando già bolliva l'acqua.
Un caro saluto, Alex

Monique ha detto...

oddio alex...ma che meraviglia!!!sembrano di vetro!!sono bellissime, non so più che complimenti farti...

stelladisale ha detto...

sono bellissime, sembra un craquelet di porcellana, e poi magari saranno anche buone così speziate, perchè effettivamente neppure a me piacciono molto le uova sode,
buona giornata :-)

Francesca ha detto...

guarda che anche se non commento ti leggo sempre :-) Le avevo viste queste uova, ma ancora non le ho provate. Son proprio carine, sembrano ricamate, e a Pasqua sono sicura daranno il meglio di loro
:-)

p.s. guarda che sono invidiosa pure io della tua mamma senza cellulite ;-)

Un bacione!

Francesca

Aiuolik ha detto...

Bellissime!!! Credo che le preparerò con il tè verde visto che non manca mai nella mia dispensa... Le preparerei per Pasqua ma ho paura che i nostri genitori siano troppo all'antica per apprezzare :-))) Comunque sono troppo curiosa e le proverò di sicuro!

Ciao,
Aiuolik

fabdo ha detto...

Idea originale e per chi non dovesse amare troppo le spezie credo che lo zafferano possa essere un'alternativa, no?!

Buona settimana schatje :)

Cookie ha detto...

Ciao Alex, stupende!!! Ci posso provare con le uova di quaglia?

Uvetta ha detto...

Che bellezza Alex! io non le avevo mai viste e in famiglia ho qualcuno che va matto per le uova sode. Queste mi faranno guadagnare altri mille punti! :-)

Giovanna ha detto...

sono davvero belle!! le avevo viste colorate con il te, ma con tutto il guscio!! queste sembrano le uova di marmo che mia nonna teneva nella vetrina della cucina!

Erborina ha detto...

mamma mia, sono troppo belle, che meraviglia di foto, bravissima!
O__O
anch'io le avevo già viste da qualche parte e avevo provato a farle ma il risultato non era stato molto positivo...

Dolcezza ha detto...

che idea fantastica! sono bellissime alex! per pasqua le faro' sicuramente!!!

Sere ha detto...

Ma quanto sono belle??? Io non le mangerei per paura di rovinarle...
Un bacione!!!

cocozza ha detto...

Ma non si finisce mai di imparare e di stupirsi! ma poi la cottura non è troppo lunga?
ciao cocozza

Dolcetto ha detto...

Noooo, non ci credo!!! Alex solo tu potevi realizzare una cosina così!! Non conocevo quasta ricetta cinese, probabilmente se la facessi io combinerei un disastro... Ma la Alex è pur sempre la Alex!

Spilucchina ha detto...

Sono davvero stupende!
Sembrano di marmo!
Ma anch'io mi stavo chiedendo: la seconda cottura di 30 minuti non è un po' troppo lunga???
Il risultato in bocca, com'è?
Quello all'occhio, decisamente fantastico!

Alex e Mari ha detto...

*Monique, infatti sembrano quasi finte!

*Stella, per i miei gusti sono un po' troppo sode.

*Francesca, lo so che ci sei sempre :-) NOn ti dico io l'invidia!!!

*Aiuolik, anche io voglio fare altri esperimenti. Magari anche con il matcha. Forse non richiede poi una cottura così lunga.

*Fabdo, si giallo zafferano, rosa barbabietola ... ci si può sbizzarrire.

*Cookie, perchè no? Ovviamente dovrai modificare un po' le dosi e i tempi di cottura

*Uvetta, ma gli devono piacere proprio sode sode eh!

*Giovanna, qui fino a Pasqua vendono ovunque le uova sode colorate, col guscio. Anche dal macellaio!!

*Erborina, grazie mille! Una delle quattro uova non è riuscita affatto e solo una mi ha soddisfatta completamente. Bisogna davvero fare attenzione a non spaccarli troppo i gusci

*Dolcezza, sono contenta di averti dato un nuova idea per Pasqua

*Sere, infatti me le sono guardate a lungo prima di provarle!!

*Cocozza, si la cottura è molto lunga. Anzi, nel libro c'era scritto addirittura 1 ora di cottura. Ma ci vuole un po' prima che le uova si colorino

*Dolcetto, troppo dolce ... come sempre ;-)

*Spilucchina, diciamo che l'effetto visivo è di gran lunga migliore del gusto. Voglio provare a fare degli esperimenti per ridurre i tempi di cottura. Poi vi farò sapere :-)

Ciao
Alex

adina ha detto...

wow, sono fantastiche!! è davvero un'idea super questa! bravissima, mi hai stupita!

salsadisapa ha detto...

non sai quanto ti sono GRATA per questa ricetta!!! 'ste uova le ho viste non ricordo più in quale rivista tempo fa e ho provato a cercarle in lungo e in largo senza successo... disperata ero!!
ma adesso.. feliiiiice sono! :D
la foto poi è davvero meravigliosa... ciao!

Anonimo ha detto...

sandra
Paiono le uova della colazione cinese!
Bravissima cara,la foto è strepitosa..
bacioni

Ady ha detto...

La foto è asssolutamente perfetta,conoscevo anch'io queste bellissime uova, pensa che l'anno scorso ho provato a farle al thè verde ma il risultato non fu strabiliante, perchè il thè verde non ha un colore molto forte, è piuttosto pallido ma quest'anno ho trovato un thè verde aromatizzato al mirtillo, magari vengono viola,
un abbraccio

Robiciattola ha detto...

Alex e Mari, anche io vi ho messe nel mio You make my day Award... siete onnipresenti!!!

:)

Robi

anicestellato ha detto...

Bellissimo effetto, ed anche la presentazione è impeccabile e poi.....ci sono anche io in questa ricetta ;-)!
brave

Daniela ha detto...

Mai vista nè sentita questa ricetta, quindi sicuramente da provare...
baci

La maga delle spezie ha detto...

Mamma Alex sembrano finte!
Sono una vera e propria opera d'arte!
Il mio compagno va spesso in Cina per lavoro,mi farò portare altro the verde(ho finito quello che mi ha portato a dicembre) e lo abbinero' a queste uova!
Bacio
Ale

alessia ha detto...

Complimenti davvero ho guardato il vostro blog e devo dire che siete sempplicemente magnifiche!!! Delle artiste davvero, su queste uova che dire sembrano finte complimenti ancora!!! Un bacio Alessia

isabilla ha detto...

ma sono una meraviglia!!!
ti giuro, prima di leggere il titolo, le ho guardate un po'..non capivo coa fossero :-) vabbè che stavo ancora rimugiando per il post sul porridge..dall'invidia per le cosce di tua madre, io faccio colazione con le crespelle e pancake, e purtroopo si vedono tutte :-D

Lory ha detto...

Spettacolari,sembrano le uova dei 100 anni ;-))

comidademama ha detto...

comidademama
Ma si può essere più salami di me?
Che credevo di avere postato un commento e invece no?

In ogni caso, caso mai non te l'avesse ancora detto nessuno queste uova sono molto molto belle.

^_^

Alex e Mari ha detto...

*Adina, grazie :-))

*Salsadisapa, son contenta di averti resa felice con così poco!! La ricetta è tratta dalla versione tedesca del libro Sale e Pepe

*Sandra, SONO le uova della colazione cinese :-)

*Ady, secondo me con il matcha potrebbero venire più verdi! Proverò! Fammi sapere se riesci a farle viola!!

*Robiciattola, innanzitutto benvenuta e poi mille grazie! Ora vengo a ritirare il premio :-)

*Anicestellato, è vero .. ci sei anche tu :_)

*Daniela, benvenuta!

*Maga, prevale l'estetica della ricetta ... il gusto è quello che è. Un uovo sodo!

*Alessia, grazie per i complimenti, mi fanno davvero piacere

*Isabilla, certo che buona la colazione con panacake!!!

*Lory, che uova sono quelle dei 100 anni? Certo che le conosci tutte :-))

*Comida, detto da te fa sempre piacere :-))

Buona giornata a tutti
Alex

Robiciattola ha detto...

Alex, ma cosa sono gli "affarini" nella foto su Tumblr del 18 giugno?

sembrano buoni!

robiciattola

giu&cat ha detto...

Alex, queste uova sono proprio di grande effetto (il gusto com'è?) e le tue fotografie esaltano ancora di più la loro bellezza. Sembrano di marmo! Bravissima come sempre, Cat

Alex e Mari ha detto...

*Robiciattola, uhhh, mi ricordi che Tumblr è una vita che non lo aggiorno! Erano dei muffin salati con la pancetta, il formaggio ed erba cipollina. Ma non avevo messo la ricetta sul blog.

*Cat, l'aspetto è migliore del sapore. Sono uova sode ... cotte eccessivamente per i miei gusti, ma pur sempre uova sode. Però son taaaanto belle!

Ciao
Alex

Morrigan ha detto...

Ma sono fantastiche! Che bell'idea questa marezzatura.
WOW!
Si impara sempre. Dovrò rifarle, poi pensa quando le presento al naturalista o ad alcuni amici miei un pò esigenti. Voglio proprio vedere le loro facce!
Danke!

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Vi aspetto da me! =)

Ady ha detto...

Alex cara se pasi da me un attimino c'è qualcosa che ti riguarda!
Grazie

cuoca compulsiva ha detto...

punto primo: ogni volta che passo nel vostro blog lo trovo più bello vella visita precedente.
punto secondo: ricetta sfiziosa... finora solo letta e mai rifatta... ma non è detto!

Siam tutte streghette.... ha detto...

sembra una creazione artistica.... fantastico, come sempre.... noi invece siamo dalle foto meno belle ma slurpose cmq ;-) almeno spero...baci alex

Kja ha detto...

La difficoltà sta nel riuscire a fare delle crepe uniformi altrimenti i gusci si spezzano durante la cottura e le uova si colorano completamente di marrone... O di rosa! :)
Anche io avevo avuto l'intuizione del succo di barbabietola in questa ricetta ma come puoi vedere non erano venute affatto bene come le tue, bellissime. Quel libro l'ho anche io e lo trovo fonte di spunti e ricette interessanti.

Danda ha detto...

avevo sbirciato la tua foto spettacolare l'altro giorno ma non avevo avuto il tempo di commentarla. Veramente scenografiche e d'effetto. Da fare sicuramente a Pasqua ma anche per una cena stilosa.

Uvetta ha detto...

C'è un meme per voi... ciao ciao

elisa ha detto...

queste uova le ho viste anni fa su una rivista..ma non ebbi il coraggio di farle..magari ci riprovo!!Baci!

Alex e Mari ha detto...

*Morrigan, bitte bitte :-)

*Ady, ho visto, lo farò al più presto!

*Cuoca compulsiva, grazie per il punto 1 e per il punto 2

*Streghette, ho visto quante delizie producete!!

*Kja, che forte quel cappon magro!! Pensavo che con le barbabietole venisse più rosa il colore. Bello cmq quell'uovo viola. Si, il libro Sale e Pepe è davvero bello

*Danda, fanno un bel figurone vero?

*Uvetta, eseguirò :-)

*Elisa, baci anche a te

Ciao
Alex

philocooking ha detto...

ma che meraviglia

questo blog e' una delizia


come tutte le ricette


bello bello

ma dove posso leggere qualcosa della tua storia?

grazie

ciao
Mi

Alex e Mari ha detto...

*Philocooking, grazie per i tanti complimenti! Beh, veramente "la mia storia" si legge un po' dalle ricette. Non c'è una vera e propria rubrica delle nostre storie. Un po' però riesci ad intuirlo leggendo i nostri meme :-) Ciao, Alex

The Food Traveller ha detto...

Bellissime!!!!!

Viviana B. ha detto...

Mamma mia, Alex, sono BELLISSIMEEEE!!!
Per Pasqua mi hai risolto il "dilemma" del pranzo... Visto che mio papà non è decisamente "etnico", mi sa che starò sulle più classiche, con zafferano e bietola; spero vengano belle come le tue!
Ciaoooooo!!!!

Gallinavecchia ha detto...

Ma che belle! Per Pasqua voglio provare a cimentarmi anche io :-)
baci, Gallina

Viviana ha detto...

ma da dve te la seitirata fuori questa?? lo so lo so.. dal cappello magicoooo!!!! e' una genialata!! molto molto belliiissssimeeeee :D so già che le mie diventeranno tutte marroni, ma ci riproverò fin oa quando non mi verranno belle come le tue!! :D

cookerina ha detto...

Sono capitata in questo blog per caso e sono rimasta veramente colpita dalle vostre ricette, complimenti!
Queste uova poi sembrano fantastiche voglio propio provare a rifarle.

Tatiana ha detto...

wowwwwwwww che spettacolo ma una curiosità come sono vista la lunga cottura :O

Alex e Mari ha detto...

*Tft, grazie :-)

*Viviana B, anche io voglio fare la prova con le barbabietole. Magari non richiedono una cottura così lunga

*Gallina vecchia, eh, se non le provi tu :_)))

*Viviana, le cose più strambalate che trovo nei libri io le provo!! Vedrai che vengono belle anche le tue :-))

*Cookerina, benvenuta! Grazie per i complimenti. Verrò a fare un giro da te!

*Tatiana, ammetto: sono più belle che buone. Sono uova sode sode sode. Ma fanno la loro bella figura ;-))

Fico e Uva ha detto...

Ma sono un CAPOLAVORO ARTISTICO!!!!!

fairyskull ha detto...

Bellissime !!!! Le provero'di sicuro, grazie per questa idea ! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Gatadaplar ha detto...

Ciao carissima! :)
Mi sto mettendo a fare le tue uova al tè!!! ^____^
Questa sera ho la cena di compleanno del Compare e questo sarà tra gli antipasti :P
Un bacione!!!