martedì 18 settembre 2007

Thai curry di manzo e zucca

Thai curry di zucca

Tra le varie cucine asiatiche, quella thai è la mia preferita - forse perchè adoro il latte di cocco! L'anno scorso deve essere stato in questo periodo il mio corso di cucina tailandese. Abbiamo infatti preparato questo piatto con le prime zucche trovate sul mercato. Devo assolutamente rifare uno di questi corsi - mi sono troppo divertita.
La zucca è uno di quegli ortaggi che a casa mia non si è mai visto. Non so perchè, ma prima non mi era mai venuto in mente di comprarmi una zucca intera. Mi sembravano così grosse - destinate magari solo ad una famiglia numerosa! Invece è stato proprio questo curry che è riuscito a farmela amare e a provarla in altre versioni (per lo più piccanti!). E in fondo si trovano anche zucche a misura di single! Quindi: viva le zucche!
Se non amate il piccante lasciate perdere questa ricetta! Non fa assolutamente per voi. E comunque state attenti con la pasta di curry, dosatela con moderazione o rischierete di sputare fuoco.

Ingredienti per 4-6 persone
  • 500 g di carne di manzo magra
  • 1 zucca di medie dimensioni
  • 2 barattoli di latte di cocco da 400 ml
  • 1 peperoncino (facoltativo - la pasta di curry è già molto piccante)
  • 1 cucchiaio di pasta di curry rossa
  • 5 cucchiai di salsa di soia
  • 3 cucchiai di salsa di pesce
  • un pezzetto di zenzero fresco (ca. 3 cm)
  • brodo di carne qb
  • riso basmati o jasmine a volontà :-)
Preparazione

Il procedimento è praticamente lo stesso che trovate corredato di foto qui.
Tagliare la carne a striscioline e aggiungervi lo zenzero grattugiato. Pulirela zucca e tagliarla a pezzetti.
Mettere la pasta di curry con qualche cucchiaio di latte di cocco nel wok e portare a bollore. La pasta di curry dovrà sciogliersi completamente nel latte. Aggiungere quindi la carne tagliata con lo zenzero e farla rosolare nel latte di cocco per qualche minuto avendo cura di mescolarla ogni tanto. Condire con la salsa di soja e la salsa di pesce. Aggiungere il resto del latte di cocco e diluire con il brodo. Aggiungere la zucca ed il peperoncino e far cuocere a fuoco basso finché la zucca non sarà morbida. Aggiustare di sale se necessario. Servire con riso basmati o jasmine.

Zucca e zenzero

Deutsche Ecke:

Rotes Thai-Curry mit Rindfleisch und Kürbis

Zutaten für 4-6 Personen
  • 500 gr mageres Rindfleisch
  • 1 mittelgroßer Kürbis
  • 2 Dosen Kokosmilch à 400 ml
  • 1 Thai-Chilischote
  • 1 EL rote Currypaste
  • 5 EL Sojasauce
  • 3 EL Fischsauce
  • 1 Stückchen frischer Ingwer (ca. 3 cm)
  • Fleischbrühe
  • dazu Basmati - oder Jasminreis
Zubereitung
Das Fleisch in feine Streifen schneiden, den Ingwer schälen und feinreiben und zu dem Fleisch geben. Den Kürbis schälen, entkernen und in kleine Stücke schneiden. Die Currypaste mit einigen EL Kokosmilch in den Wok geben und bei hoher Hitze rühren, bis die Paste in der Milch aufgelöst ist. Das Fleisch dazugeben und unter Rühren anbraten. Sojasauce und Fischsauce hinzugeben. Den Rest der Kokosmilch dazugeben und mit etwas Brühe verdünnen. Die Kürbisstücke und die Thai-Chili dazugeben, gut verrühren und bei schwacher Hitze köchen lassen, bis der Kürbis gar ist. Evtl. nachwürzen. Dazu Basmati- oder Jasminreis servieren.

Postato da ALEX

9 commenti:

Lory ha detto...

Anch'io adoro il curry e il cocco ;-)))con il riso mi ci farei il bagno,ma la carne n la mangio ;-( però il carry si fa anche con il pesce,ne vuoi una prova aspetta domani ;-)))Cmq sia lo proverò perchè a casa mia la carne si mangia, eccome e le spezie le adorano,la zucca con uso di cocco e spezie è una zuppa che preparo spesso,ma quando inizieranno i primi freddy ;-))Bellissimo anche questo piatto come sempre;-)) Un bacione!!!

Grissino ha detto...

W le zuccheeeee!
:-)
Qui ce ne sono di stranissime e ora che la stagione si avvicina, si fanno strane scoperte. Cosa sarà mai quella zucca lì oblunga e giallo pallido? E quella a palla ma arancione pallido? E poi c'è l'hokkaido che è rossissima. Per fortuna ci mettono su le etichette. L'altro ieri ce n'era una che l'hanno chiamata SPAGHETTI. Sì, noi abbiamo la Mantovana, la Napoletana, qui c'è la SPAGHETTI!
:-P

Dolcetto ha detto...

Ma pensa te! Stamattina mia mamma mi ha detto che abbiamo un mucchio di zucca da far fuori e che dovevo pensare a qualche ricetta buona per sfruttarla.... Grazie alla cara Alex non ho più bisogno neanche di pensarci su! Ora me la leggo con calma...
Bacioni

Simona ha detto...

La zucca è uno di quegli ortaggi che a casa mia non si è mai visto: la stessa cosa vale per me. Poi mi sono convertita alle zucche. La prima che ho cucinato in California era proprio una spaghetti. Quando mi hanno spiegato come si cucina ho pensato che mi stavano prendendo in giro: e invece no, gli spaghetti vengono fuori davvero! Anche la Hokkaido (Red Kuri) e' buonissima. Non ho mai provato a cucinarla col curry: un ottimo suggerimento.

Aiuolik ha detto...

Qui da noi non abbiamo paura del piccante e la zucca, scoperta in età adulta, ci piace molto, per cui dovremo proprio provarla!
Ciao,
Aiuolik

fabdo ha detto...

Dank je wel lieverd! ^_^
Praticamente sei la mia Pumpkin's Godmother!!! ^_=
Questa ricetta piccante piccante mi ispira proprio, e conoscendo la cucina Thai, credo che non mi resta altro che accattarmela la zucca! Sabato c'è mercato!

baciozuccoso ^_^

Viviana ha detto...

bbbooono il latte di coccooo!!! beh, io ho appena smaltito l'effetto spicy del ristorante Thai olandese... diciamo quindi che la proverò riducendo un po' le dosi della pasta di curry :D
:D un bacio!!

Alex e Mari ha detto...

*Lory, anche a me piace molto il curry con il pesce, ma per quelli uso la pasta di curry gialla o verde. La tua pasta thai-style è fantastica .. come ti ho detto all'alba :-))

*Grissino, la zucca spaghetti è un ortaggio davvero interessante!

*Dolcetto, facciamo a cambio? Io ti do il curry e tu mi dai l'insalata di polpo???

*Simona, io per ora ho preso solo la Hokkaido e la trovo ottima. Ma vorrei provare anche le altre.

*Aiuolik, allora non sono l'unica ad aver avuto un'infanzia senza zucca?!

*Viviana, il piatto più piccante che io abbia mai mangiato (e non sono riuscita a mandarne giù più di 2 bocconi) è stato proprio ad Amsterdam in un ristorante indonesiano! Avevo ordinato "extra-hot" perchè a me il piccante piace, ma quello era davvero fuoco.

Buona giornata a tutti, Alex

adina ha detto...

ciao! manco da qualche giorno, in verità vorrei fare di lavoro la blogger e dedicarmi solo a cucinare e scrivere! ma ahimè, non si può. con questa ricetta alla zucca abbiamo convinto anche grissino :):) brava!