martedì 14 agosto 2007

Orecchiette rucola, cipolle rosse e ricotta

Orecchiette rucola e cipolle

Ieri è stato il primo giorno di lavoro. Voglia de lavorà zompame addosso, praticamente. E allora in pomeriggio, per staccare, ho fatto un bel giretto da Ikea. Da quando abbiamo aperto il blog nei negozi vedo tutto in funzione delle ricette e delle foto da fare. Stoffe, piatti, piattini, cucchiaini. So di non essere l'unica :-). Sinceramente mi sto divertendo da matti con il blog e sono felicissima di aver fatto la conoscenza virtuale (e non) di tante persone interessanti, diverse, simpatiche, profonde, briose. È bello condividere questa passione per la cucina con voi la fuori nel mondo ... in questo e quell'altro.
Ieri ho preparato una ricetta diciamo semi-light. Ma non avendo praticamente pranzato, a cena ho potuto permettermi questo bel piatto di orecchiette. Ho trovato la ricetta in uno di quei libri da due soldi comprato ad un mercatino. La trovo fresca e saporita, gli ingredienti semplici, la preparazione veloce.

Ingredienti per 2 persone
  • 300 gr di orecchiette
  • 1 mazzetto di rucola
  • 2 cipolle rosse
  • 1 spicchio d'aglio
  • 100 gr di ricotta
  • 100 gr di scamorza
  • olio, sale e pepe
Preparazione
Mentre cuoce la pasta, lavare e tagliare la rucola grossolanamente. Pulire le cipolle e tagliarle a fettine sottili. Tagliare l'aglio e farlo soffriggere in un po' d'olio. Aggiungere le cipolle e rosolarle. Aggiungere due terzi della rucola e cucerla insieme alle cipolle per un minuto. Aggiungere la ricotta e un po' di acqua di cottura della pasta. Aggiustare di sale. Condirvi la pasta al dente, aggiungere infine il resto della rucola fresca, la scamorza e del pepe macinato al momento.

Rucola e cipolle

Deutsche Ecke

Orecchiette mit Rucola, roten Zwiebeln und Ricotta

Zutaten für 2 Personen
  • 300 g Orecchiette
  • 1 Bund Rucola
  • 2 rote Zwiebeln
  • 1 Knoblauchzehe
  • 100 g Ricotta
  • 100 g Scamorza
  • Olivenöl, Salz und Pfeffer aus der Mühle
Zubereitung
Die Orecchiette bissfest garen. In der Zwischenzeit den Rucola waschen und grob zerkleinern. Zwiebeln schälen und der Länge nach in feine Spalten schneiden.
Knoblauch fein hacken und in dem heissen Olivenöl glasig dünsten. Die Zwiebeln einige Minuten mitdünsten, zwei Drittel des Rucolas dazugeben und ebenfalls kurz mitdünsten. Den Ricotta unterrühren und mit etwas Nudelwasser glattrühren. Bei Bedarf nachsalzen.
Die Orecchiette abgiessen, unter die Sauce mischen und den restlichen Rucola und den geriebenen Scamorza über die Nüdeln geben. Mit grob gemahlenem Pfeffer bestreut servieren.

Orecchiette rucola e cipolle_2

17 commenti:

Aiuolik ha detto...

Gnam gnam...non so se è light (forse sì) ma sicuramente è buonissima. W i libri da due soldi...e i blog :-)
Buona giornata,
Aiuolik

Francesca ha detto...

secondo me anche è light,e buona, e colorata, e bella, e sul quel piatto viola è perfetta :-) W i blog, w le foodblogger,...e w Ikea :-D

nightfairy ha detto...

Che bontà..ricotta e cipolle, la mia passione!

Viviana ha detto...

deliziaaaaa!!!!!
(posso tagliare la rucola a julienne??? ah ah ah ah ah ah...)
sono d'accordissimo con te! Il mio blog ha aperto da pochissimo ma mi ha già dato la possibilità di divertirmi sbirciando in questo mondo ricchissimo!!

buon ferragosto! Dalle tue parti si festeggia?

Alex e Mari ha detto...

*Aioulik, beh, il "light" dipende da tutto il resto che si è mangiato in giornata!! E io ieri ho omesso la scamorza ;-)

*Francesca, ti ho pensato ieri da Ikea ... indovina infatti cosa ho comprato? La cassiera era un po' perplessa.

*Nightfairy, anche a me piace molto l'abbinamento.

*Viviana, magari non con l'aggeggino :-) Qui ferragosto si lavora :-((
Voi in Italia godetevelo e fatevi tante belle scorpacciate anche per me! Ciao, Alex

Christian ha detto...

Ciao Alex
bella ricetta, vero quello che dici sui blog, io sono pochi mesi che ho chefblog ma come ho scritto pochi giorni fà in un messaggio è davvero stimolante sia scrivere che leggere i blog ;)

Imma ha detto...

Che bella ricetta e per una volta ho tutti gli ingredienti a portata di mano!!!
Mi piace anche quella del''insalata thialandese sotto (sono uan fanatica delal cucina tailandese!)

Giovanna ha detto...

so che la prossima volta che vado all'ikea devo portarmi a casa uno scatolone che sull'aereo non mi faranno ibarcare e che dovro proprio spedire per posta... a parte questo... la ricotta è uno dei formaggi più leggeri, la rucola... è rucola, la pasta ci vuole, ottima e semilight!! Bacioni

Vaniglia ha detto...

Ecco...anch'io come la Giò, già lo so che la prossima volta che entrerò in un'ikea, che mi sa non ci sono stata da quando ho il blog, potrei comprare qualunque cianfrusaglia!! ^-^
Quindi dai Alex, abbi fede, è una malattia più che comune.. ;-))
Comunque mi hai fatto venire una voglia di orecchiette (io ne vado pazza scatenata!!) che è un po' che non me le magno...mmmh, bisogna recuperare! Poi pure light che vvvvvuoi di più..!
Baci baci

Scribacchini ha detto...

Ecco la ricetta giusta per festeggiare che domani siamo a casa entrambi! Grazie! Kat

fabdo ha detto...

Alex qui si dice: heerlijk!!! ;) E ho detto tutto! :)
Davvero bello, fresco ed invitante questo piatto, che, come ho detto all'inizio, deve essere delizioso! E poi parli di orecchiette ad una pugliese! ^_^ gnammi gnammi!!

kusje ^.^
DoDo

p.s. sono d'accordo con voi e agli altri viva, a cui mi associo, aggiungo il mio: w internet, questa agorà elettronica grazie alla quale abbiamo potuto incontrarci, conoscerci, interagire e confrontarci, da ogni angolo del mondo, senza confini di sorta! FANTASTICO! ^-^

Grissino ha detto...

Ciaooooo! Son passato per un saluto ma son capitato nella ricetta sbagliata
:-D
(non vado pazzo per la pasta e per le orecchiette ancora meno)
preferivio il sushi!!
:-P
A blog-presto!

Grissino ha detto...

P.S.: Cavolooooo a Roma dovevi andare nel mio ristorante preferito ossia il Naboo (http://www.naboo.biz/ - Via P.Cossa 51/b). L'ultima volta un pò caro ma davvero sempre stupefacente. P.S.: caro significa 40-50 euro vino escluso che per Roma significa caro. Però il locale vale!

Alex e Mari ha detto...

*Christian, sì è davvero stimolante, sia dal punti di vista creativo che umano.

*Imma, anch'io vado pazza per la cucina thai ... proprio ieri sera mi sono fatta un bel thai-curry

*Giò, chiedi all'Ikea se consegnano a casa ;-) Certo che, per quanto sia stupenda l'isola su cui abiti, devi anche affrontare un sacco di problemi logistici a cui noi "continentali" manco pensiamo minimente.

*Vaniglia, era la prima volta che andavo da Ikea da quando ho aperto il blog .... è una traggggggedddia per il portafoglio!

*Kat, allora consoliamoci a vicenda! E facciamoci una bella mangiata ferragostiana a casuccia nostra ;-)

*Fabdo, herrlich, herrlich anche qui!! L'olandese mi fa morire! Anche se trovo "ti amo" in olandese l'espressione foneticamente meno romantica che abbia mai sentito :-D Non me ne vogliano gli olandesi :-))

*Grissino, benvenuto! Avrei voluto accoglierti con una ricetta meno pastosa, ma magari vieni a trovarci altre volte :-)
Mi sono già segnata il ristorante per il prossimo ritorno a casa, grazie.

Allora, buon Ferragosto a tutti ... ma soprattuto a chi come me lavora :-) Ciao, Alex

Carmen ha detto...

mmmmmmmmmmmm
assolutamente da fare
ciao alla prossima

Morrigan ha detto...

Effettivamente un giro all'IKEA (Anagnina o Porta di Roma?) per acquistare ninnoli vari da utilizzare per il blog non é una cattiva idea. E' proprio vero: quando entri nel "perverso" mondo dei bloggers cominci a vedere alcune cose in modo totalmente diverso.
La ricetta é sfiziosa anzichenò! ^__^
Gnam!!!

Dayna ha detto...

Beautiful!
I think I could pick out a recreation, but if only I could understand the details of the recipe...