venerdì 6 luglio 2007

Tiramisù ... my way...

Il tiramisù è conosciuto ovunque nel mondo. Gli stranieri impazziscono per questo dessert italiano. Ai corsi mi chiedono sempre la ricetta, quando siamo invitati ad un BBQ mi chiedono di portarlo... come se a noi italiani alla nascita ci dessero in mano la ricetta del tiramisù... io invece l'ho scoperto da relativamente poco. In casa mia non girava molto quando ero piccola e quindi non ne ho ricordi "infantili". Mia sorella dopo aver passato qualche anno in Germania, tornata in Italia produceva tiramisù a ritmo serratissimo. Io avevo i bimbi piccoli, ero in allattamento e nonostante il caffè e l'alcool me lo godevo a spron battuto assolutamente noncurante della mie curve... "in espansione"...



Arrivata qui in NZ ho cominciato i corsi serali di cucina e ovviamente la domanda di rito ad un certo punto è arrivata: ma la ricetta del tiramisù? Personalmente non mi sono cimentata molte volte nella preparazione di questo dessert e avendo anche in mente qualcuno che a causa di un tiramisù troppo "caldo" è stato malissimo, ho pensato ad una versione senza uova crude. Ho sostituito la classica cremina di uova crude con la crema pasticcera cosiddetta custard e il mascarpone con la panna fresca montata. Devo solo dire una cosa riguardo alla panna fresca. Qui è buonissima. Veramente sa di buon burro sano... non so cosa sia, ma è veramente buona. Questa versione l'ho provata e riprovata... sempre noncurante... del mio espandermi... e devo dirvi che l'ultima versione mi è venuta proprio bene... è sparita in men che non si dica...




Ingredienti... (difficile dare le indicazioni precise... va tutto un po' ad occhio... )

  • circa 300gr di crema pasticcera o custard
  • circa 200gr di panna montata
  • savoiardi o pan di spagna
  • cacao in polvere
  • qualcosa di alcolico (sincera...sincera...sincera...??? io ci ho messo il Jack Daniels... questo passava il convento ...)
  • scagliette di cioccolato fondente
  • caffè
  • Procedere come il classico tiramisù: mescolare insieme la panna montata e la crema pasticcera e aggiungere un po' di qualcosa di alcolico(...). Fare il caffè e metterlo a raffreddare. Creare in un contenitore uno strato di savoiardi. Versare il caffè sui savoiardi. Con un cucchiaio spalmare uno strato di cremina sui savoiardi. Ripetere con un altro strato di savoardi, il caffè e la cremina. Al terzo strato ricoprire con il cioccolato in polvere e le scagliette di cioccolato. Questa volta ho messo tutto nei bicchierini mi sembrava di mangiarne un po' meno... sai com'è...




    In english please:

    Tiramisù ... my way...

    This is a recipe without raw eggs. An experiment for a lighter and more "safe" dessert. It is really difficult to give the precise measurements of all ingredients... it all deipends on your taste! If you like more alcool just put more alcool in it. If you like more coffee... the same... just follow your taste and appetite (as you always should :-) )

    • about 300gr custard
    • bout 300gr whisked fresh cream
    • coffee
    • cocoa powder
    • savoiardi (lady fingers) or sponge cake
    • something alcoholic like Marsala (original recipe... or Cognac or whatever: I put Jack Daniels... for example!)
    • grated chocolate

    In a mixing bowl, put the custard and the whisked cream until creamy. Add 1 shot of alcohol and mix. Leave this mixture in the bowl. Put the first layer of savoiardi or sponge cake on a flat maybe rectangulare container. Pour the sugared coffee on the savoiardi or sponge cake. Not too much otherwise is too soggy! Spoon a layer of cream of custard and whisked cream across the layer of savoiardi. The layer should be about 1cm. thick. Pour coffee again on another layer of savoiardi and lay them on the cream mix. Spoon a second layer of mixture across the second layer of savoiardi. The layer should be again about 1cm. thick. Sift cocoa on top of the second cream layer. Refrigerate for at least 4 hours before serving. The Tiramisu will taste quite good for several days if refrigerated.

    9 commenti:

    Aiuolik ha detto...

    Interessante...io di solito seguo una ricetta "più classica" con la crema di mascarpone, lo zucchero e le uova (è anche nel blog). Ma questa versione mi incuriosisce parecchio, dovrò provarla! Anche l'idea dei bicchierini non è male...e poi se uno è troppo poco, basta mangiarne due :-)))
    Ciaoooo,
    Aiuolik

    Alex e Mari ha detto...

    Quella che col tiramisù è stata parecchio male sono proprio io!! 4 settimane di salmonellosi con ricovero in ospedale non si dimenticano così facilmente.E devo dire che da quel lontano 1991 non ho più mangiato neanche un cucchiaino di tiramisù e giro alla larga da tutti i cibi contenenti uova crude.
    Questa versione mi ricorda molto il dolce che mi faceva sempre mia nonna per il compleanno! Quindi lo proverò presto di sicuro! Un bacio, soprattutto a quella manina della foto :-)
    Alex

    Maninas ha detto...

    Avete un blog molto bello! Mi piace anche che avete delle ricette in tre lingue. Lo fa piu' accessibile a tutti.

    Barbara ha detto...

    I'm guessing that is the hand of your littlest one helping herself to some Tiramisu.

    paola ha detto...

    Interessantissima e piu leggera questa versione del tiramisu senza uova e senza mascarpone. La devo provare.

    Alex e Mari ha detto...

    Cari tutti, grazie dei commenti! Questa versione è stata davvero provata e riprovata... ogni tanto la crema pasticcera era troppo dolce o c'era troppa panna... questo diciamo è il risultato che è durato meno di tutti in frigo...:-) E non ha pesato molto sul fegato come la versione classica!
    Si cara Alex, mi riferivo proprio a te e al tuo ricovero in ospedale!
    Barbara Yes that is the littlest fatty finger! They had also a bit of it... just a bit becouse of the alcohol...

    anna ha detto...

    Di tiramisù ci sono mille versioni...una più buona dell'altra e la tua versione mi piace molto...Baci

    Dolcetto ha detto...

    E ci credo che è venuta bene!! E' golosissima!!! Anche a casa mia non c'è mai stata la tradizione del tiramisù... anche se lo mangio volentieri l'ho fatto una sola volta... però posso capire perchè all'estero ne diventano matti: è un dessert davvero goloso...
    Buonissima la tua versione!
    Ciao, buon inizio settimana

    chiara ha detto...

    Che buono!!!!!! Anche io cerco sempre di non mettere uova crude...di solito faccio un piccolo zabaione di base al quale poi aggiungo gli altri ingredienti...mi hai fatto venire un languorino!!! :)