mercoledì 17 giugno 2009

A rose is a rose is a rose

Rosa rosa

Stavolta vi do ragione: questo è un posto da favola. Nel cortile interno del castello di Bad Bergzabern si è svolto un mercato dedicato interamente alle rose. Tutti, ma veramente tutti i prodotti erano a base, a forma, dal sapore o dal profumo di rose. Abbiamo assistito alla relazione sulle rose profumate, c'era chi leggeva poesie dedicate a questo meraviglioso fiore. Abbiamo assaporato il gelato e lo spumante alla rosa. Un mercatino piccolo, ma raffinato e organizzato benissimo. Una volta uscite dal castello notiamo un cartello che invitava ad entrare nel "Giardino delle rose". Un anziano signore stava seduto nel suo meraviglioso giardino all'inglese, imbustava menta essiccata, vendeva oggetti fatti a mano e sciroppo di sambuco. Un posto incantato e magico. Questo signore trasmetteva tanta serenità.
Da lì ci siamo recate a Dörrenbach, chiamato anche "Il paese della Bella Addormentata"dove proprio lo scorso fine settimana è stata eletta la Bella Addormentata dell'anno. E davvero sembrava di essere in una fiaba, lontani dal resto del mondo. Se doveste un giorno venire da queste parti, vi consiglio di non perdervi questo posto da sogno. Fatevi incantare ...

Deutsche Ecke

Letztes Wochenende fanden im Schloßhof von Bad Bergzabern die Rosentage statt. Alles drehte sich um die Rose: Patisserie, Roseneis, Rosenkarten, Rosenstoffe, Rosenpflanzen, Rosenseifen. Wir haben uns einen tollen Vortrag über Duftrosen angehört und durften an jeder einzelnen Rose schnuppern. Eine sehr sehr schöne Veranstaltung in einem wunderbaren Ambiente. Als wir aus dem Schloßhof rauskamen, lud uns ein Schild in den "Rosengarten" ein. Ein sehr netter älterer saß in seinem atemberaubenden englischen Garten, tütete gerade getrocknete Minze ein, verkaufte seinen Holundersirup und andere selbstgemachte Gegenstände. Um die Ruhe, die er vermittelte, habe ich ihn beneidet.
Von dort sind wir nach Dörrenbach gefahren, das Dörnröschen der Pfalz. Am Sonntag wurde dort das neue Dornröschen gekürt und wachgeküsst. Ein wunderbarer, verschlafener und verwunschener Ort, den man bei einem Pfalzbesuch nicht verpassen sollte.

Location

Fiori in terra

Rose e paravent

Bambina con cappello

Rose profumate

Rose per terra

Amaca stitch

Rosa salmone

Vasca e panca

Saponi tè e bowle

Corona di rose

Composizioni floreali

Rosa nel vaso

Signore con vestito a rose

Candele & co

Rosenmann

Giardino di rose

Holunderblütensirup

Es war einmal ein Garten
"C'era una volta un giardino"

Rose nel giardino

Dörrenbach_Kirche

Dörrenbach_stitch

Rose a Dörrenbach

64 commenti:

elena ha detto...

ma che posto incantevole! d'altronde, non ti smentisci mai, con le tue foto e le tue parole rendi speciale e unica ogni cosa che vedi. che invidia...(buona, eh!)

stelladisale ha detto...

bellissimo

Sere ha detto...

che romantico... GRAZIE ALEX....

Pip ha detto...

Che posto favoloso, le rose che hai fotografato sono spettacolari, soprattutto la prima, ha un calice bellissimo! Hai per caso assaggiato anche i dolci delle foto?

Adrenalina ha detto...

chetelodicoaffà io sarei potuta impazzire in quel mercato!!! Ahhhhhhh cosa darei per stendermi su quell'amaca tra le rose!!! Non mi porterebbe più via nessuno, la faccio io l'addormentata nelle rose, sul bella sorvoliamo ahahahah :*

maite_ i calicanti ha detto...

va beh, e che si può dire?

Mariù ha detto...

Lo sapevo che mi eri finita in un altro dei tuoi posti meravigliosi!
Questo è incantevole, di un romanticismo e una raffinatezza senza eguali, mi sa che un giretto da quelle parti prima o poi lo devo proprio fare.
Un bacione, buona giornata!
m.

k ha detto...

Che meraviglia... sembra un posto da sogno. Mi sembra di sentire fin qui il profumo delle rose, che per un attimo allontana lo smog appiccicoso della città. grazie!

genny ha detto...

ono posti dove ci si ritrova e di cui si sente la magia..queste foto mi danno questa sensazoine..fortissima..belle davvero...

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Visto che sono in un periodo difficile ho bisogno di angoli di bellezza, poesia e favole ...

lenny ha detto...

Un luogo fiabesco, fuori dal mondo, poetico e struggente al tempo stesso :-)

iLa ha detto...

uh mamma! Che bello!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Pip, quei dolci sono saponi :-)) Io ho provato il gelato alle rose che era buonissimo. E avevano dei cioccolatini e le meringhe alle rose. Ma non li ho provati.

*Adre, anche io mi sarei messa nell'amaca e non me ne sarei più andata

*Mariù, quando vuoi! Io ti aspetto eh :-)

*Twostella, proprio oggi pensavo a te. Ti abbraccio e spero che questo periodo difficile passi presto.

Un bacio a tutte
Alex

Lydia ha detto...

Commossa cambio desktop

Elga ha detto...

Vivi in una terra dalle mille opportunità. L'Italia è favolosa ma a me la Germania ispira viaggi sensazionali, una terra ricca e da adorare. Questo post è strepitoso, partirei adesso all'istante!

Saretta ha detto...

Che sogno, che immagini, che rose!!!Pare proprio una fiaba e...il cappello di quella bimba?oddio, mi tarsferirei in CERMANIA subitissimo!!!
Bacione

latati79 ha detto...

che foto bellissime, ma come fai? sei fotografa professionista? qualsiasi oggetto sembra messo in posa per te!

vaniglia ha detto...

sono senza parole, stupendo.

Fiordilatte ha detto...

che foto meravigliose!i tuoi post riescono a mettermi di buon'umore. Poi io vado matta per questo genere di mercatini...

enza ha detto...

no vabbè non ho parole ma non ne ho proprio ho riconosciuto la new dawn e un paio di inglesi tipo abrahm darby e (credo) pat austin.
la pierre de ronsard è sempre la più bella del mondo.
ti piaccio quando mi sparo le pose?
senti ma....non è che mi porteresti un bel vestito con le rose formato premaman e un bel cappello come quello della bambina?
non è che mi porteresti con te?
baci

Dominique ha detto...

Superbes photos: toutes ces roses sont magnifiques! Dans mon jardin, je me régale: les miennes sont superbes aussi, et si parfumées...

Pasquy ha detto...

Dalle foto si vede che è stata un'iniziativa bellissima... posto fantastico e incantato!!! grazie per le foto... bellissimo il cappello con le rose che indossa la bambina e quelle sfere di rosa con nastrini pendenti ;) Pasquy

Ivana ha detto...

so lovely!!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Lydia, scegli quello che vuoi :-)

*Elga e Saretta, facciamo a cambio?

*La tati, solo un hobby :-)

*Enza, ecco, io una cosa che non ho mai imparato sono i nomi delle piante, figurati se conosco il nome delle varie rose. Ma mi fido di te. So solo che adoro le Austin :-)
Vendevano la stoffa a rose. Non sono ancora brava a cucire, ma se ce la metto tutta un vestito premaman te lo riesco anche a fare :-) Ti porterei con me sempre, lo sai!

*Tutti, grazie mille! Merci beaucoup, thanks :-)

Alex

Ciboulette ha detto...

si potrebbe stare delle ore a guardare queste foto, Alex :)
Dolcissima quella con la bimba, ma tutte fanno davvero venire voglia di essere li'.
Oggi la blogosfera e' un'esplosione di profumo (e sapore) di rose :)

Un bacio!

Johannes ha detto...

BOAH, was für WUNDERSCHÖNE Fotos! Mich hat es von den Socken gehauen, Sorry ich mag Rosen sehr!

Artemisia Comina ha detto...

evviva.

Francesca ha detto...

Se questo è il paese delle rose, non sono gli uomini a offrire fiori, ma rose a offrirsi anime incantate, l'un con l'altra...
Punti di vista.. ;)
baci, son stupende queste immagini.

nina

JAJO ha detto...

Io lo sapevo che non dovevo entrare in questo post :-(((((
Ma il prossimo anno non ci scappi: capatina in Provenza e poi a trovare te !!! :-D
La ragazzina con il cappello ed il Rosenmann sono strepitose: solo tu sai cogliere gli attimi ed i particolari così !!!
Mitica !

lamiacucina ha detto...

Schöne Themenreportage über die Königin der Blumen. Wenn ich nur deren Parfum nicht nur mit Seife assoziieren könnte.

Onde99 ha detto...

Il tuo post mi ha decisamente riconciliata con il mio vestito bianco tempestato di rose aulentissime che mi aveva stufato e che stavo appunto rimpiangendo di aver scelto per indossarlo a un matrimonio, la prossima settimana... invece, vedere questa profusione di regine dei fiori mi ha riavvicinato all'unico look che posso permettermi e quindi... che dire? Grazie!!!

Eva ha detto...

Wunderschöne Photos - vielen Dank fürs virtuelle Mitnehmen!

Anonimo ha detto...

Bellissimo questo post... e foto stupende!
Ciao.
Orchidea

Nirvana77 ha detto...

che dire? le foto e il posto sono così belli che mi sembra di sentire il profumo delle rose... :o)

Fedra

Dolcetto ha detto...

Alex le tue foto mi lasciano sempre, sempre, sempre a bocca aperta, e questa volta mi hai proprio fatto sognare... era davvero una favola quel castello... e tu, da brava fotografa, ce l'hai fatta vivere...

brii ha detto...

alex...bellissimo!
ci sono alcune cose davvero particolari..come la scala usata per accogliere i vasi, e il porta lume fatto con le tegole..davvero speciali..
e le rose? le rose, una più bella di quell'altra...l'idea di spargere rose e petali anche sotto gli alberi, molto romantico!
sono una grande amante delle vigorose, rampicanti e sopratutto bianche..come la kiftsgate, blanc double de coubert, madame plantier..
enzuccia...se ti piacciono le rose..questo è un libro (no, un librone) per te:
Botanica's Roses
the encyclopedia of roses
forward by David Austin
ed. mynah
è speciale :)
un fortissimo abbraccio
baciusss

MadeinKitchen ha detto...

davvero belle!!grazie

elisa ha detto...

grazie alle tue foto mi è sembrato di essere lì con te..splendide!

comidademama ha detto...

una vera festa per gli occhi.
Qui a Sevilla ti penso spesso, perche' mi e' difficilissimo fare le foto belle come fai tu.

Claudia ha detto...

...assolutamenete fiabesco
bellissimo, incantevole, magico!
grazie Alex *
da me c'è un altro fiore che ti aspetta, un fiore che mi fa pensare a te
***
cla

virgikelian ha detto...

Bellissime foto, che posto da favola: io amo la rosa.
Se passi dal mio blog c'è una sorpresa per voi.

virgikelian ha detto...

Scusa, ho dimenticato di mettere il link del mio nuovo blog:
http://aisapori.blogspot.com

A presto.

Cianfresca ha detto...

Assolutamente stupende queste rose! Io purtroppo le piante devo guardarle da lontano, loro sono allergiche a me e se le tengo vicine muoiono.. Va beh c'è chi ha certe energie positive e chi no..

Sigrid ha detto...

Molto belle! Molto molto!! Si, le rose anche... Ma le foto di più :-P

cat ha detto...

mi prenoto mezz'oretta di pennica sull'amaca!
l'hai assaggiato il budino biancorosa?
meraviglia le spine della Rosa sericea omeiensis, e meraviglia la luce e la patina retrò degli ultimi scatti...ancora, ancora.
saluti tutti rosa ma senza spine, cat

greedyeditors ha detto...

Che meraviglia, quasi sembra di sentire il profumo!

Chiara ha detto...

Che meraviglia ! sono senza parole ,
mi viene voglia di prenotarmi per le rose dell'anno prossimo !
Grazie della segnalazione. chiara

Dada ha detto...

Un'incanto, una favoletta..grazie Alex ho quasi sentito il profumo delle rose. Dà veramente voglia di prendere l'aereo :-)

Camomilla ha detto...

Alex è un posto davvero poetico e suggestivo, mi trasmette grande tranquillità guardare queste foto... Prima o poi verrò da quelle parti!
Un bacione

Carla ha detto...

Che ne dici alex, questo post lo mettiamo nel cassetto chiuso a chiave? Altro che la bella addormentata, io in un posto come questo ci andrei a vivere per l'eternità!
Ora però mi devi spiegare cosa ha in mano quella signora...un gambo di rose con petali uniti l'uno dietro l'altro?
...complimenti per tutto e per le foto che mi fanno sempre sognare...

Aggettivi dei tuoi lettori e miei messi a raccolta per il post:
ammaliante
allegro
ad arte :-)
bellissimo
delizioso
educativo
elegante
favoloso
fiabesco
galante
gioioso
habitat :-)
heppening :-)
home :-)
hurrà :-)
inebriante
irresistibile
incantevole
idilliaco
lodevole
luminoso
meritevole
magico
meraviglioso
naturale
odoroso :-)
profumoso
poetico
quasi quasi vengo su :-)
raffinato
rilassante
romantico
rubacuori
stupendo
soprendente
sontuoso
strepitoso
stupendo
seducente
tenero
sentimentale
unico
vincente
zuccheroso

Ok al momento non ho più aggettivi :-)

Ma ho una sorpresa anch'io...un posto dalle mie parti niente male!

Baci profumosi e odorosi

il ramaiolo ha detto...

Non ho parole per questo meravilglioso post!! Un po' mi viene da commuovermi... sai com'è tra poco sceglierò le rose per il mio... grande passo... prendo spunto... Grazie Ciao!

NADIA ha detto...

Sottoscrivo tutti gli aggettivi che Carla (qui sopra) ha raccolto inerentemente alle tue foto...
Dal mio canto ti posso dire che se lo trovi devi provare il sale alla rosa! Io l'ho scoperto qualche tempo fa in un mercatino e lo trovo fantastico...è così aromatico che verrebbe da metterlo nei cassetti della biancheria per profumare!

Nadia - Alte Forchette -

Mariluna ha detto...

Maravigliose rose...solo il profumo!!!
dovrei proprio farci un giro é il mio ambiente preferito!
Baci Alex...foto splendide

Marie_I Calicanti ha detto...

Wow che meraviglia, sembra un sogno...grazie

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

*Tutti, grazie di cuore, i vostri commenti sono sempre gentilissimi

*Brii, piacerebbe anche a me sapere tutti i nomi delle rose. Purtroppo io mi limito ad ammirarle.
Sono indietrissimo con la posta, non ti ho dimenticata. Ti rispondo appena trovo due minuti

*Cat, quello non era un budino vero, bensì sapone. Dal profumo inebriante :-)

*Carla, non ho parole!! Grazie.
Quella che dici tu è solo un tipo di rosa (Rosa sericea omeiensis - grazie Cat) che si distingue per le sue larghe spine rosse. Controluce hanno un rosso spettacolare. Ca

*Nadia, ho provato lo zucchero alla rosa. Il sale mi manca. Ma sarò presto ad un nuovo mercato dove sono certa che lo troverò. Grazie per la dritta

Un abbraccio a tutti. E scusate se sono un po' breve nelle risposte, ma sono indietrissimo con tutto in questo periodo.
Alex

cobrizoperla ha detto...

senza parole.
magia...

franci ha detto...

Mi fai sempre sognare con le tue foto!!
un abbraccio

Anonimo ha detto...

ops, credo lo avrei assaggiato comunque ;O)
catinincognito

Anonimo ha detto...

ops, credo lo avrei assaggiato comunque ;O)
catinincognito

Marta ha detto...

Stupendo!!
come vorrei quel cappello con le rose!

Barbara ha detto...

Davvero bellissimo reportage!

Adoro le rose....


Grazie,
Barbara

babi ha detto...

Ciao Alex,
hai scritto un post bellissimo! Le foto mi hanno rapita, in particolare quella con la bambina di spalle che hai in testa un cappellino di rose: è meravigliosa! Questi luoghi sono incantevoli e il tuo blog è una felice scoperta. Ti verrò a trovare spesso e mi son pure segnata la tua ricetta del tirokafteri che mi sembra buonissima! Ciao e a presto, Barbara ;)

Anonimo ha detto...

complimenti per le foto...sempre fantasiche! ...posso chiederti che macchina fotografica e obiettivo usi?
Valentina.

JAJO ha detto...

Carla, quella è una rosa dalle spine rosse (e sono anche trasparenti !!!) C'è anche al roseto comunale di Roma :-D