mercoledì 16 luglio 2008

Quand'erano gli '80: l'insalata di pollo di mamma

Insalata di pollo

Gli anni '80 sono stati gli anni della mia adolescenza. Li ricordo come fossero ieri. I capelli alla Bonnie Tyler, fuseaux e maxi t-shirt per nascondere ogni più piccolo rotolino della pancia. Le lotte con papà per farmi andare al concerto degli Spandau Ballet, dove poi sono crollata dopo 10 ore davanti alle transenne (i miei non l'hanno mai saputo). Al concerto loro ho invece ballato dall'inizio alla fine ed ero convinta che George Michael mi facesse l'occhiolino. Per par condicio devo nominare anche i Duran Duran i cui poster tappezzavano la mia stanza.
Culinariamente parlando ricordo i tanti inviti e buffet organizzati da mia madre con la collaborazione di mia nonna. Che bontà quelle teglie di verdure gratinate o le mitiche farfalle alla russa di nonna (con vodka flambèe, pomodoro e panna). Una cosa non mancava mai. L'insalata di pollo di mamma che alternava al cocktail di gamberi, entrambi in salsa rosa. Entrambi serviti in certe coppe da champagne su un letto di lattuga tagliuzzata finemente.
La ricetta dell'insalata di pollo ha resistito fino ai giorni d'oggi. Tant'è che mia madre l'ha rifilata a ospiti anche la settimana scorsa. L'insalata di pollo di mamma va fatta rigorosamente con il pollo arrosto comprato in rosticceria il giorno prima! Altrimenti non vale.
Io ho solo alleggerito un po' la salsa rosa con dello yogurt, ma per il resto mi sono attenuta alla ricetta originale. Per un maggiore effetto anni '80 si può aggiungere anche dell'ananas a pezzetti.
La ricetta partecipa allo splendido meme lanciato da Salsadisapa.

Ingredienti per 4-5 persone:
  • 1 pollo arrosto freddo
  • 2 mele verdi granny smith
  • 1 vasetto di cetriolini sottaceto
  • ca. 200 ml di maionese
  • 3-4 cucchiai di ketchup
  • 2-3 cucchiai di yogurt
  • una spruzzata di succo di limone
  • sale e pepe
  • lattuga per la decorazione
Preparazione: spolpare il pollo freddo e tagliare la carne a pezzettini. Sbucciare e pulire le mele e tagliarle a pezzettini. Tagliare i cetriolini a pezzetti possibilmente piccoli. Unire pollo, mele e cetriolini. Preparare la salsa rosa mischiando la maionese, il ketchup, lo yogurt e una spruzzata di limone. Diluire leggermente la salsa con un goccio dell'acqua dei cetriolini. Salare e pepare. Unire 3/4 della salsa al pollo, mischiare bene e riporre in frigo per qualche ora. Unire il resto di salsa poco prima di servire. Adagiare l'insalata su un letto di lattuga.


Insalata di pollo

Deutsche Ecke

Geflügelsalat der 80er Jahre

Zutaten für 4-5 Personen
  • 1 Grillhähnchen (kalt)
  • 2 grüne Äpfel
  • 1 kleines Glas Gürkchen
  • ca. 200 ml Mayonnaise
  • 3-4 EL Ketchup
  • 2-3 EL Joghurt
  • etwas Zitronensaft
  • Salz und Pfeffer
  • Romanasalat zum Garnieren
Zubereitung: Das Hähnchenfleisch von den Knochen nehmen und in kleine Stücke schneiden. Die Äpfel schälen und kleinschneiden. Ebenso di Gürkchen feinschneiden. Die drei Zutaten vermengen. Die Mayonnaise mit dem Ketchup, dem Joghurt und etwas Zitronensaft verrühren. Evtl. mit etwas Gurkenwasser verdünnen. Salzen und pfeffern. 3/4 der Sauce mit dem Fleisch vermengen und für einige Stunden kaltstellen. Kurz vor dem Servieren die restliche Sauce untermischen. Auf einem Salatbett servieren.

Postato da Alex

40 commenti:

Ciboulette ha detto...

Sai che e'' troppo tempo che non prendo il pollo al girarrosto passando dalla Coop.... :)))

Grandissima la tua mamma!!!!!! E brava tu ad averlo riproposto!!! Io penso proprio che la provero' :)))

Sai che anche a me sono venuti in mente i buffet di mia mamma, infatti per poco non ho fatto un bello strudel ricotta e spinaci!

Che bei ricordi.....gli Spandau, gli Wham......wow!!!!!

Un altro saltino nel passato...grazie!! Un bacione :)))

Nina ha detto...

Io ero bimba negli anni '80, ma francamente ricordo lucidamente le cose cibose! :P
un must quando andava a casa delle amichette era il vitel tonné...che strabuzzzava nella maionese e io penavo un po' per lui...poi però lo mangiavo.
Ma d'altronde la maionese E' anni '80, everytime everywhere!

ciao,
F

Erborina ha detto...

uhmm Alex... buona... che fame!! l'insalata di pollo è una di quelle cose che mi fanno venire voglia di mangiare... anche a colazione!
buona giornata!

Claudia ha detto...

Alex,
uaau!!!
intanto un bacio perchè hai postato una ricetta della tua mamma ***
e poi che popò di ricetta ;)
quindi grazie anche per aver rispolverato tutta una serie di cose legate a quel decennio ***
bacetti
Cla *

JAJO ha detto...

Aleeexxxxxxxxx: negli anni '80 NESSUNO AVEVA I ROTOLINI DI CICCIA !!!!!!!! hahahahahahaha

Spandau e Duran duran nella stessa stanza ???? :-O

Mììììììì, che bei ricordi Alex....

P.S.: proprio lunedì ho mangiato un pollo arrosto della rosticceria: ad averlo saputo... hahahahaha

Alex e Mari ha detto...

*Ciboulette, adoro il pollo arrosto e quando lo faccio io non mi viene mai così bene come quello della rosticceria! Eh si, bei tempi :-))

*Nina, è veroooo il vitel tonné. Che delizia

*Erborina, ti dirò, io giorno dopo ne ho mangiato un po' alle 10 di mattina!!

*Claudia, le ricette della mamma sono poche perchè da noi cucinava sempre mia nonna, ma quelle poche sono da leccarsi i baffi

*Jajo, ehehehe adesso lo so anche io che quelli non erano rotolini di ciccia! Avessi saputo come sarebbero cresciuti mi sarei messa i toppini con la panza di fuori anche io!
Beh, tra Spandau e Duran Duran alla fine ho scelto Georgeeeeeee!

Un bacione, Alex

Spilucchina ha detto...

He he he! Mitica la mamma! Anche la mia ha riprosto di recente delle tartine con gamberetti in salsa rosa...teribbbili (ma sempre mitici)!
Un bacione!

a.o. ha detto...

Una mamma very smart, il pollo arrosto del giorno prima è una grande dritta, specie per me che adoro quest'insalata. Uso anch'io lo yogurt magro per stemperare la mayonese ma per il resto la ricetta è differente. Prima o poi la proporrò.

p.s. rubavi anche tu, fugacemente, qualche sorso di martini durante quei ciarlieri bouffets? ;D
a.o.

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Che buonaaa è da provare assolutissimamente!
Lo sai che amo le insalate di pollo!!
SLurppp!
La mia mamma non l'ha mai fatta però.. sono altre le cibarie anni '80
devo solo avere il tempo di farlee!!!! sighhh voglio tempooo

Camomilla ha detto...

Buonaaaa!!! Mi ha fatto ricordare della mitica insalata di pollo che mi faceva la nonna... è simile a questa solo che lei ci aggiungeva le cipolline sottaceto... Che bontà!!!
Un abbraccio!

Fra ha detto...

Ok mi devo ufficialmente dare una mossa...ho una mezza idea che mi frulla per la testa ma devo concretizzare, perchè qui state tirando fuori delle ricette magnifiche per la raccolta di Salsa!
Stupenda questa insalata di pollo
Un abbraccio

JAJO ha detto...

Aleeeeeexxxxx: stasera a Fiesta, a Capannelle, ci sono I DURAN DURAAAAAANNNNNN !!!!!!!!!!!!!

Aiuolik ha detto...

Quanti bei ricordi :-) L'insalata di pollo io la faccio sempre con il pollo arrosto comprato in rosticceria...ovvero con il petto che avanza :-)

Ciaooo,
Aiuolik

Gallinavecchia ha detto...

Caspita che ricordi! Spandau, Wham!, i mitici Duran Duran :-O
Quest'ultimi li ho visto di recente in tv e vedendoli così invecchiati, seppure in gran forma, mi son sentita un po' appassita anch'io :-/
... anche se John Taylor è sempre un gran pezzo di gnocco! ;-)

Alex e Mari ha detto...

*Spilucchina, ogni tanto una bella porzione di maionese e ketchup ci vuole!!

*A.o., siiiiiiiiii il martini bianco!!! Che ridere

*Elisa, mannaggia al tempo che manca sempre. Dai, cerca di tirarla fuori anche tu una ricettina anni '80!

*Camomilla, hmmm, sarebbe un'alternativa ai cetriolini. L'insalata di pollo resta cmq una goduria

*Fra, dai, stupiscici!!!

*Jajo, nooooooooooooooooo! E pensare che io tutti gli anni a quest'ora sono a Roma. Solo quest'anno ho spostato a settembre. Un concerto loro mi manca, porca la miseriaccia!! Li ho visti tutti, loro no. E il volo Ryanair di oggi è già partito. Snifff

*Aiuolik, questa insalata DEVE essere fatta con il pollo della rosticceria :-)

*Gallinavecchia, eheh, ho visto Simon LeBon su foto del matrimonio della Gregoraci e ho avuto la stessa sensazione! Concordo, John Taylor era e resta un bonazzo da paura.

Ahhh, che bello condividere questi ricordi. Bacioni ragazzi, Alex

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Ma sai che la capricciosa di pollo con la salsa rosa non l'ho mai assaggiata? Mi piace l'idea, e il tocco di yogurt "mi garba di molto", voglio provarla al più presto!
Fotografia neanche a dirlo ... fresca e luminosa!
Baci

salsadisapa ha detto...

aleeeeeeeeeex! allora l'hai fatta! chettepossino :-DDDD grande, mi piace questo fiume di ricordi e di esperienze, nelle quali entra anche la parte gastronomica della vita ;-) grazie di cuore per aver partecipato, è una ricetta revival coi fiocchi!

Dolcetto ha detto...

Ma come faccio a non darti l'
Oscar?!! Guarda anche questo piatto: uno spettacolo per gli occhi e per il palato!
Grande Alex, l'Oscar te l'ho dato veramente eh ;D

Arietta ha detto...

anche se gli anni 80 sono stati quelli della mia infanzia piu che della mia adolescenza ed ero troppo piccina per ricordarmi di certe cose, mi è piaciuto tantissimo il tuo racconto....e la tua deliziosa ricetta! un tuffo nell'insalata di pollo ci sta tutto, altrochè!

un bacione sulle note di "careless whispers" :D

Giorgia ha detto...

anch'io negli anni '80 ero bambina, e non ricordo granchè di quello che cucinava mia mamma. però c'è stato un periodo in cui andava parecchio di moda il macrobiotico strong... io comunque ho mangiato tante di quelle minestre di miglio e patate... e anche un bel po' di risotti con le fragole...

Nina ha detto...

Alex,
perdona lo stordimento ninesco. TI ho lasciato un comment al post precedente, che avevo saltato....m'inchino in ritardo ;)

Buon pm,

Francesca

Saretta ha detto...

mamma miaaaa..qui mi hai fatto venire in mente la mia infanzia!Sentivo la mia zietta minore che parlava dei Duran Duran &co ..E quanto mi coccolava la mia zietta bella!!!
Bacioni
Saretta;)

giu&cat ha detto...

Alex, ma tu sai che io al concerto dei Duran Duran ci sono andata con un'amica a Milano all'Arena? E ci aveva accompagnate suo papà, non me lo dimenticherò mai: è stato tutto il tempo con la testa tra le mani a "compatire" tutte queste ragazzette di 15 anni come noi che quasi si strappavano i capelli! Mamma che ricordi!!!! Miticaaaaaaaaaaa
giù

Anonimo ha detto...

ciao! mi piaceva di più l'intestazione del blog con le foglie di basilico sotto! :-)
gran bel lavoro ciao ciao.

sally ha detto...

Gli anni 80...ero piccola, adolescente confusa!! La mia passione?? Martin Kemp! Quanto mi piaceva, che belle canzoni e che meravigliosi ricordi. Purtroppo non sono andata ai loro concerti, i miei non volevano..peccato! Posso consolarmi con l'isalata mitica della mamma? Amo le ricette che resistono al tempo, son le migliori, ciao sally

Alex e Mari ha detto...

*Twostella, capricciosa di pollo? Mai sentito questo termine, mi piace!

*Salsadisapa, eh, l'avevo annunciata! Grazie a te per l'iniziativa

*Dolcetto, tu con me sei troppo buona. Arrivo

*Arietta, sono stata due anni fa al concerto di George Michael e non ti dico come ho cantato Careless whisper!! Emmmmmozzzzioneeeee

*Giorgia, a casa nostra il macrobiotico non è mai arrivato. Credo ci sarebbe stata una rivoluzione!!

*Nina, :-)))) Ho visto. Grazie a te!!

*Saretta, e ora sembra che ci sia un revival dei Duran Duran :-))

*Anonimo, l'intestazione del blog cambia con ogni post, non riesco a decidermi per uno solo :-) Ne torneranno di più belli!

*Sally, i fratelli Kemp non mi sono mai piaciuti particolarmente, ero troppo presa da George Michal e Simon Le Bon!!!

Buona giornata, Alex

lenny ha detto...

Sarò malata di nostalgia, ma i piatti anni '80 mi piacciono molto (v. insalata di riso, insalata di pollo) e trovo che l'idea di alleggerirli, utilizzando lo yogurt sia un'idea golosa e salutare
Buoan giornata

JAJO ha detto...

Dai Alex, per consolarti ti dico che Simon da "Le Bon" è diventato "L'Appesantit": mi si è un pochino incicciottato hehehehehehehe

mamma3 ha detto...

Ecco da chi hai ereditato la tua maestria!!! Bellissima questa insalata, fresca e profumata, anche io utilizzo gli avanzi del pollo arrosto, è proprio più buona! Elga

NADIA ha detto...

Fatto con il pollo avanzato deve essere ancora più buona perchè acquista ancora più sapore...Mmm che acquolina...certo che negli anni 80 non si mangiava mica male, eh!
Nadia - Alte Forchette -

Uvetta ha detto...

Questo sabato vado a vedere i Duran a Milano! e possibilmente piangerò e ballerò e mi strapperò anche un po' i capelli :D Baci

JAJO ha detto...

Ciao cuocchette, per farvi sentire un po' più a casa vi ho regalato un meme (stavolta tocca a me) :-D

campo di fragole ha detto...

E' un'idea utilizzare il pollo arrosto! Mi piace specie se consideri che il pollo non mi fa impazzire, poi in insalata non ti dico :D

Bella proposta anni '80... io c'ho pensato un po' ma a me non viene niente in mente... boh... poi guardo le vostre proposte e mi dico " ma sí!!! e' vero c'era pure questa!!!" Ho bisogno di una bella vacanza :)
Baci,
Dani

emilia ha detto...

Io negli anni '80 avevo 10 anni !!!! Oh mamma....adoravo gli Spandau Ballet e molti altri. L'insaata di pollo l'ho fatta settimana scorsa, peccato non aver visto la tua ricetta prima. Ciao :)

brii ha detto...

che bella ricetta...
negli anni ottanta ero già ospite in questo splendido paese che è l' italia.
non ho ricordi culinari particolari...
sono uscita da scuola nell '82 e il primo figlio è nato nell '85, il secondo nell'86 e la terza nell'88..e poi mi sono presa una piccola pausa e ho aspettato gli anni 90 per fare la quarta.

mi ricordo tante pappe e pannolini..in quei anni...ma non so se vale..hihi
complimentissimi alla tua mamy..e a te grazie per condiviso la ricetta con noi.
bacioniiii

Pippi ha detto...

heeh che bei ricordi vero? a me a volte non sembra neanche che sia passato tanto tempo..... bho... l'insalata di pollo è favolosa...e molto estiva! a presto Pippi

bocetta ha detto...

Degli anni '80 ho un vago ricordo sopratutto per i cartoni animati, He Man & masters of the universe,Devil man, Galaxi express 999 e Lady Lovely Locks (di cui avevo anche la bambolina...bellissima!)e di un dolce che mi è stato riprosto per tutta la vita,ancora oggi grandissimo pezzo forte di mia madre: La crostata con la marmellata! Ma la tua insalata di pollo la batte su tutta la linea ;P La rifarò aò più presto!
un abbraccio

Alex e Mari ha detto...

*Lenny, che mangiate di insalata di riso. Ora che ci penso bene è una vita che non la mangio

*Jajo, eh, è una consolazione che siamo "cresciuti" insieme!!!

*Elga, il pollo della rosticceria è proprio più saporito e per queste preparazioni è l'ideale

*Uvetta, noooooooooooo! Devo informarmi se vengono anche in Germania. Strappati qualche capello anche per me. The reflex ex ex!!

*Jajo, già fatto :-))))

*Dani, anche io non mi ricordavo di molti piatti. Poi quando ho rivisto il banana split o il gelato gusto puffo, le farfalle al salmone ecc. mi sono ricordata che li mangiavo anche io!!

*Emilia, troppo bella la musica degli anni 80! Come non amare gli Spandau

*Brii, e ci credo che hai dei ricordi pannolinosi degli anni '80!! Ma che belli.

*Pippi, davvero mi sembra ieri. Gli anni 80 sono molto più vivi nei miei ricordi che non gli anni 90.

*Bocetta, i cartoni animati che invece ricordo io (anni 70) sono Heidi, Biea biee ba be bie i babe bi bieo bi babebi bobu (s'è capita??), Gig robot d'acciaio, Cuore. E le canzoncine le so ancora tutte!

Buona giornata
Alex

Geillis ha detto...

abbiamo passato l'adolescenza negli stessi anni, per cui ho sli stesi identici ricordi
:-)

Per quanto riguarda il pollo, anche l'insalata era un piatto forte di mia madre, che però riciclava il pollo lesso con cui faceva il brodo...
immagino che col pollo arrosto sia un altro sapore, però!

Buona giornata!

Cookie ha detto...

Certe ricette non tramontano mai e questa insalata di pollo ne è la prova! Anche io adoravo gli stessi cantanti e gruppi musicali.