lunedì 23 giugno 2008

Passiamo alle Olimpiadi!

Summer rolls

Il risultato della partita di ieri mi trova impreparata. Niente tapas nell'archivio ricette. E pensare che l'altroieri a pranzo ho mangiato un gazpacho, ma non l'ho fotografato. Uhhh, sarà mica stato di malaugurio? Comunque sia, siamo fuori, è stato bello, ora passiamo ad altro.
Visto che presto inizierà la febbre delle Olimpiadi, noi siamo flessibili e passiamo subito alla cucina asiatica. Veramente questi summer rolls sono degli involtini vietnamiti, la versione light degli involtini primavera fritti. Nei vari foodblog se ne sono visti molti in giro: gli involtini di Chiara, quelli di Viviana oppure quelli di Imma.
Per chi non li conoscesse ancora, ecco anche la mia versione improvvisata. Sono molto versatili perchè ci puoi schiaffare dentro quello che ti pare. Ottimi anche con il pollo. Sono leggeri e saporiti e fanno un figurone. Le cialde di riso si trovano ormai in tutti i negozi di prodotti asiatici.

Ingredienti per 4 persone:
  • 16 cialde di riso
  • 8 foglie d'insalata (p.es. lattuga)
  • 1/2 cetriolo
  • erba cipollina qb
  • 16 gamberi precotti
  • qualche foglia di coriandolo o di menta
Per la salsa:
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo
  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • peperoncino fresco o secco
  • 2 cucchiai di salsa di pesce
Preparazione: lavare l'insalata e asciugarla, tagliare il cetriolo a bastoncini. Mischiare tutti gli ingredienti della salsa.
Immergere le cialde di riso in una ciotola con acqua fredda e farle ammollare per qualche minuto. Ammollare sempre solo alcune cialde alla volta. Estrarle dall'acqua, tamponarle e stenderle sul piano di lavoro. Io ne uso sempre due una sopra all'altra, ma potete usarne anche solo una.
Quindi: sovrapporre due cialde di riso, porre al centro una foglia di insalata, 2 gamberi, qualche bastoncino di cetriolo, qualche filo di erba cipollina e qualche fogliolina di menta o coriandolo. Irrorare il tutto con un cucchiaino di salsa. Rivoltare i lembi della cialda verso il centro e avvolgere l'involtino. Servire con la salsa.

Involtini vietnamiti

Deutsche Ecke

Vietnamesische Frühlingrollen

Zutaten für 4 Personen:
  • 16 Reispapierblätter
  • 8 Blätter Kopfsalat oder anderer Salat
  • 1/2 Gurke
  • Schnittlauch
  • 16 vorgegarte Garnelen
  • etwas Koriandergrün oder Minzblätter
Für die Sauce:
  • 1 EL Sesamöl
  • 1 EL Reisessig
  • etwas Chili (frisch oder in Flocken)
  • 2 EL Fischsauce
Zubereitung: Den Salat waschen und trocknen. Die Gurke schälen, längs halbieren, entkernen und in Stäbchen schneiden. Die Zutaten für die Sauce verrühren.
Die Reispapierblätter in kaltem Wasser ca. 1 Minute eintauchen (immer nur ein paar auf einmal), auf Küchenpapier abtrocknen. Jeweils zwei Reispapierblätter übereinanderlegen, 1 Salatblatt darauflegen, Gurkenstäbchen, Schnittlauch, 2 Garnelen und Koriander/Minze in die Mitte setzen und mit etwas Sauce beträufeln. Die Teigränder links und rechts über die Füllung schagen und die Teigblätter fest aufrollen. Mit der restlichen Sauce servieren.

Postato da Alex

44 commenti:

sweetcook ha detto...

Io non li conoscevo,ma mi ispirano, eccome se mi ispirano;-)

Dici che se non trovassi le cialde di riso le potrei sostituire con altro? Che mi suggerisci?

Cmq dopo la delusione di ieri, si ricomincia con un'altra settimana.Buon lunedi:-)

Sere ha detto...

Passando oltre su certi argomenti...sob,sirgh, arght...
Cavoli, io con questi meravigliosi dischi ho preparato gli involtini fritti, non avevo pensato ad una variante così. bellissima idea estiva dolce Alex.

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Buongiorno tesoro mio!! Che belli questi involtini! Dai infondo anche senza gazpacho mi sa che il risultato sarebbe stato quello ugualmente :-P
Comunque bravissima come sempre e solo dalla foto meravigliosa mi pare proprio appettitoso questo piattino..oh ma complimentoni anche per il piatto proprio :-D meraviglioso!
p.s ;-) chi lo sa che non convinca la sposina per una versione più "normale" del vestito..oh signur ti immagini? delizia! la mia 1° sposa verde (non di rabbia però eh ;-) )
bacione e buona giornata!!
Silvia

Erborina ha detto...

Io questi dischi, a parte fritti, li faccio al vapore nel cestino di bamboo se uno vuole la versione calda. Da cuocere però solo per pochissimi minuti altrimenti si sciolgono.
ps. dai per una volta toccava a noi... sempre ci fermiamo ai quarti!!! ;)
bacioni

salsadisapa ha detto...

che meraviglia!! non vedo l'ora di svuotare un po' la mia dispensina: ho voglia di comprare un po' di queste cose orientaleggianti tipo cialde di riso, alghe & company!
le tue foto sono sempre splendide....!

ciciuzza ha detto...

sisi!! passiamo alle olimpiadi! :D
ma ch bella e fresca questa ricettina.. una domanda: le cialde di riso dove me le sono perse che non le ho mai viste?? dove le trovo? un abbraccio!

Carla ha detto...

Buongiorno AleX! Si va tiriamoci su con il cibo :) e passiamo ad altro!
Questi involtini devono essere proprio deliziosi....ma le cialde di riso le trovo nei negozi etnici o dove?
Buon lunedì a presto
Carla

Fedra ha detto...

ciao! Bellissima la ricetta, le foto e anche la grafica...Hanno un'aria anche rinfrescante... estiva, ma di brezza marina...sarà che sono bloccata in ufficio a Milano e agogno il mare.. :o)
ma dici che posso prepararli anche la sera prima questi splendidi involtini o si rovinano?????
Besos
Fedra

Fedra ha detto...

ciao! Bellissima la ricetta, le foto e anche la grafica...Hanno un'aria anche rinfrescante... estiva, ma di brezza marina...sarà che sono bloccata in ufficio a Milano e agogno il mare.. :o)
ma dici che posso prepararli anche la sera prima questi splendidi involtini o si rovinano?????
Besos
Fedra

twostella ha detto...

E' vero!!!! quest'estate a tutto sport(divano ...) un modo per stare insieme tutti appassionatamente per guardare la tv, con le tapparelle abbassate e invitanti spuntini freschi!!!!! Grazie dell'idea!

Spilucchina ha detto...

Davvero deliziosi, Alex. Io non sono molto "oriental oriented", per ora...mi spaventano un po' certi ingredienti, perchè temo sempre di non saperli trattare al meglio.
Che dici? E' ora che mi applichi?

Alex e Mari ha detto...

*Sweetcook, hmmm, difficile sostituirle. Fammici pensare un attimino. Cmq le cialde non dovrebbero essere difficili da trovare

*Sere, il fritto mi tenta molto, quanto mi piace. Ma di questi tempi forse è meglio questa versione light

*Silvia, il piattino l'ho preso insieme alla ciotolina per due lire nel mio negozietto asiatico. Hanno tutto il servizio, anche la teiera.

*Erborina, sono cmq contenta per voi spagnoli. Un po' ciascuno non fa male a nessuno :-)) Ottima idea quella della cottura a vapore

*Salsadisapa, con i prodotti nella mia dispensa potrei aprire un negozio. Però vado a fasi. Ora è ricominciata la mia fase asiatica.
Le alghe io però proprio non riesco a mangiarle

*Cicuizza e Carla, qui le cialde di riso ormai le trovo anche al supermercato, nel reparto etnico. Ma ogni negozio di prodotti etnici dovrebbe averle. Sono veramente standard

*Fedra, li puoi preparare anche la sera, ma li avvolgerei in un panno umido in modo che non si secchino.

*Twostella, parlo tanto di sport, ma forse dovrei farlo più che parlarne!!

*Spilucchina, assolutamente sì. Magari inizia solo con della semplice salsa di soia e dello zenzero fresco. Poi pian pianino puoi osare con altri ingredienti. Ti si aprirà un nuovo mondo, non rimarrai delusa :-)))

Ciaooo. Alex

Aiuolik ha detto...

Beh...non so se è stato il gazpacho o la partita un po' così che hanno giocato gli italiani :-) Che dici rispolvero la mia rubrica "la comida del martes"? Sai nel carro dei vincitori... Scherzo, of course, anche se di amici spagnoli ne ho tanti e ieri era quasi un derby! Non sono amante dell'atletica, però questi involtini me li papperei anche ora :-)

Ciaooo,
Aiuolik

lenny ha detto...

Non posso riportare (per motivi di censura) quello che mi ispirano questi involtini a quest'ora .....
Bravissima
Baci

Dolcetto ha detto...

Anche per me sono nuovi, chissà se li trovo anch'io in giro... li hai sfruttati alla grande, questi involtini leggeri e gustosi non potevano uscirti meglio!!

Camomilla ha detto...

Sai che non ho mai preparato questi involtini? Devono essere deliziosi... anche con il pollo come suggerisci tu. Mi resta solo il problema di trovare queste cialde, la prossima volta che vado a fare la spesa mi metto alla ricerca!
Baci e buon lunedì!

miciapallina ha detto...

e vabbè.... siamo fuori, ma quei demoni li per ora sono davvero i più forti!
Comunque io un involtino di quelli li, per consolare il cuoricino, me lo papperei sul serio... passo?

nasinasi speranzosi

Fra ha detto...

Ciao tesoro! Ma sei troppo avanti...speriamo di rifarci a Pechino ;P
Un bacio
Fra

Monique ha detto...

c'hai ragione..voltiamo pagina!
avevo comprato le cialde di riso ma ci credi che non le trovo più!? com'è possibile? questi sono veramente super appetitosi!!! devo ritrovarle...

sandra ha detto...

Grande Alex!!!
Sei sempre avanti di un passo lungo lungo... ;)
E poi noi di Torino abbiamo di che essere contenti..Nicola Batavia sarà chef della NIKE alle prossime Olimpiadi!
Mi mangerei due di questi (anche 4) adesso!
baci

Imma ha detto...

Molto fresca e delicata questa tua voersione. La provero' al piu' presto! ciaoooooooo

Gabriella ha detto...

Che buoni, cavolo ma io sti fogli di riso non li trovo!

Bibi ha detto...

mi sembrano davvero splendidi e freschi!!
e poi i gamberi piacciono praticamente a tutti....te li copio per domenica :))
Barbara

Kja ha detto...

No, dico ma che foto fai?! Me-ra-vi-glio-se. Tra l'altro non avevo mai pensato di farli senza spaghettini, da tener presente per snellire i tempi.

sciopina ha detto...

Li preferisco cosi' e non fritti!
Accompagnati con la loro salsetta. Freschi e light..

NIGHTFAIRY ha detto...

Non idea di dove trovare le cialde di riso..ma l'idea é carinissima!

Alex e Mari ha detto...

*Aiuolik, anche io non amo l'atletica. Sono tutt'altro che atletica, ma la cucina asiatica mi fa impazzire :-))

*Lenny, addirittura censura?

*Dolcetto, se non in Italia li trovi sicuramente in Svizzera. Le cialde sono molto versatili. Anche per involtini dolci

*Camomilla, la prossima volta voglio provarli con il pollo. Magari cotti al vapore in modo da mangiarli caldi

*Micia, io ti aspetto.Inizio ad avvolgere involtini??

*Fra, ma si. Intanto in cucina con gli Europei ci siamo divertiti lo stesso, no?

*Monique, sono contenta di sapere che non sono l'unica a comprare la roba e a non trovarla più in casa

*Sandra, ma dai? Che fantastica esperienza per uno chef

*Imma, diciamo che la mia è una versione rapida

*Gabriella, hai provato in Internet sui vari siti di prodotti asiatici?

*Bibi, di solito con i gamberi non si può sbagliare.

*Kja, grazie! Detto da te poi:-))Io ho omesso i vermicelli proprio per questioni di tempo :-))

*Sciopina, certo che pure fritti non sono mica male!!

*Night, come dicevo a Gabriella, in Internet ormai si trova tutto

Buona giornata, Alex

Saretta ha detto...

In ritardo ma..che meraviglia!
Io ho le cialde in dispensa e unio di questi giorni mi darò da fare..
Bacioni
Saretta

Giovanna ha detto...

Belli e freschi! E visto che gli involtini primavera, quelli fritti, non mi piacciono penniente, questi fanno proprio per me!
Buona giornata!

Pippi ha detto...

direi che di meglio non si potrebbe volere ! ma le cialde di riso si trovano facilmente???? bisogna che provo a vedere all'esselunga.... mi piacerebbe provare a farli ! grazie Alex per tutte le cose carine e sfiziose che ci proponi! un bacio Pippi

elisabetta ha detto...

Bella ricetta da tenere sotto mano con questo caldo (qui è stata una mazzata... dopo tutto quel freddo...)

Pip ha detto...

Sai che avevo provato a fare i classici involtini primavera, friggendoli, ma li ho trovati eccessivamente pesanti? Non avevo pensato che si potessero mangiare anche così. Bell'idea, mi piace molto anche il tuo ripieno coi gamberetti! :PP

Ragazze, se passate dalle mie parti c'è un premio che vi aspetta (uno dei tanti che girano per la blogosfera, non potevo non assegnarlo a voi!). Un bacione

cocozza ha detto...

Da provare questi involtini dall'aspetto fresco e leggero!
buona giornata cocozza

t3peace ha detto...

Bella la foto ! brava !
se ti posso dare qualche piccolo consiglio visto che sono vietnamita :
- prova a farcire con dei pezzetti di lardo salato e bollito
- gli involtini avranno un gusto ancora più fresco e delizioso se ci metti qualche foglia di basilico Thailandese
- la salsa per questi involtini : succo di limone, lo stesso volume di acqua, aglio e peperoncini sminuzzati fini fini, salsa di pesce e zucchero (equilibrare il gusto e il salato)

Esistono anche altre versioni ! per esempio con i frutti di mare viene una meraviglia ! cercherò di postare la ricetta sul mio blog !

Ciboulette ha detto...

Ciao Alex!
Io hho fatto quelli di viviana e mi sono piaciuti tanto, e penso che faro' anche i tuoi che mi sembrano buonissimi!
Peccato che l'auchan abbia tolto la marca francese di cialde che ho comprato l'atra volta, sostituendola con una partita di una marca dinonsodove in scadenza! Asspetto che la tolgano e poi ricomprero' le cialde!!

Domanda: ma tu sei riuscita a mangiarle con le bacchette??? Perche noi abbiamo usato coltello e forchetta, tanto non ci vedeva nessuno! :P

Lilli ha detto...

Ciao! fantastici questi involtini, mi sa che tenterò la ricettina come antipastino quando avrò venerdì a cena i mei amici... pensa che volevo anche fare una mini portata di gazpacho in una ciotolina e una mini porzione di insalata greca... che dite, si sposa bene spagna, asia e grecia?! beh, infondo in tutti c'è del cetriolo!
ciao
lilli

Gialla ha detto...

toooooooo... le Olimpiadi!!! Perfetta questa ricettina e poi mi intriga tanto tanto... da provare!
A presto
Gialla

mamma3 ha detto...

Bellissima la nuova grafica!! ma come fai?! Sei davvero unica!! Questi involtini fanno gola, freschi e saporiti, ma visto che per ragioni di connessione internet mi son persa anche la crema con l'aceto balsamico, ne prendo una cucchiaiata anche di quella e scappo!! Baci, Elga

Susina strega del tè ha detto...

Slurpe!!!! deliziosi, cercherò di procurarmi le cialde di riso nel mio super-cinese-supermarket!!!!
Bellina la scritta orientaleggiante azzurra in alto....

comidademama ha detto...

buoni che sono, me li faceva la mia amica giapponese sumi, mi ha insegnato così tanti anni fa!


Qui a Boston li trovo fatti al momento da Whole Foods e ogni tanto me li comepro per pranzo, tornerei ora al negozio tanta è la voglia che mi hai fatto venire.

Non ti dico la faccia la prima volta che me li ha fatti inumidire a basta.

Al solito mi fai strabiliare con il tuo senso del bello e della luce

Mammazan ha detto...

Ciao!!
Dovrò andare al Carrefour di Pinerolo per trovare alcune degli ingredienti che citate , ma lo farò presto.
Bella ricetta.
Cpmpliments
Grazia

Giovanna ha detto...

Dunque, avrei una domanda che non c'entra un fico secco con la ricetta.
Ho letto da Maricler che hai della polvere d'arancia dal profumo molto intenso: me ne parleresti? L'hai fatta in casa essiccando la scorza? E se sì, come?
Graaaaazieeeeeee

Tatiana ha detto...

bellissima ricetta ne avevo in testa anch'io una versione vietnamita... ora controllo se è diversa ;) poi alla ricerca delle cialde ehehe

Cookie ha detto...

Ciao Alex, sfiziosi!! Sei sempre una fonte di ispirazione, ultimamente ho un pò perso la fantasia e l'iniziativa ma passare da queste parti mi ha ringalluzzita! Baci!!