martedì 22 gennaio 2008

Polvere d'arancia

Scorze d'arancia in polvere

Questo è un lavoraccio, ve lo dico subito. Ma ne vale assolutamente la pena e con un lavoro fatto per benino potrete godere del risultato tutto l'anno. Le scorze d'arancia essiccate e poi macinate hanno un aroma fortissimo e ne basta una punta per ottenere un risultato intenso. Gli abbinamenti sono innumerevoli: condimenti per insalate, salse dolci o salate, pesce, carne, macedonie di frutta, crepes. Una presa di povere d'arancia da un tocco particolare perfino al caffè.
Ora è tempo di arance, approfittatene. Ovviamente devono essere non trattate. Io mi sono trovata bene a tagliare la scorza con un pelapatate. Basta non esercitare troppa forza e si riescono a sbucciare le arance senza la parte bianca amarognola. Quella si toglie comunque facilmente con la punta di un coltello.
Già che ci siete, fatene tante. Io con 2 chili di arance ho ottenuto un piccolo barattolino. Fatevi aiutare dalla famiglia ... alla fine profumerete (casa inclusa) di arancia che è una meraviglia.

Dopo aver lavato e sbucciato le arance e tolto la parte bianca in eccesso, basta distribuire uniformemente le scorze su una placca da forno ed infornarle a ca. 70°-80° gradi (forno ventilato) per 4-5 ore (ecco, magari non fatelo il 15 febbraio). Aggiornamento: oppure lasciate le scorze ad essiccare sui termosifoni!
Le scorze devono risultare dure e spezzarsi facilmente. Prima di macinarle occorre farle completamente raffreddare. Se le lasciate intere potete usarle ad esempio per aromatizzare il tè o altre bevande. Oppure potete pestarle al mortaio ottenendo un risultato più grossolano e usare le scorze per fare dei mix di spezie. Io le ho macinate in un macinino da caffè e conservo la polvere come se fosse oro. Le scorze essiccate vanno conservate in un luogo fresco e asciutto e possibilmente al riparo dalla luce diretta.
E nel prossimo post vi dirò cosa fare con il succo d'arancia! Stay tuned.

Scorze prima e dopo


Deutsche Ecke

Getrocknete Orangenschalen

Unbehandelte Orangen heiß waschen und abtrocknen und mit einem Sparschäler so dünn schälen, dass das bittere Weisse der Orangen nicht mit abgeschnitten wird. Ansonsten mit einem Messer das Weisse abkratzen. Die Schalen auf einem Backblech verteilen und bei ca. 70-80°C Umluft ca. 4-5 Stunden trocknen, bis die Schalen knackig sind und sich leicht brechen lassen. Abkühlen lassen.
Die Schalen können entweder ganz gelassen werden und für heisse Getränke verwendet werden, gemörsert werden (für Gewürzmischungen) oder in einer Kaffemühle fein gemahlen werden. Kühl, trocken und lichtgeschützt lagern.
Eignet sich für Vinaigrettes, Fisch, Fleisch, Fruchtsalate, Crepes usw.

Quelle: Würzen - Bettina Matthei - GU

Postato da ALEX

77 commenti:

Viviana ha detto...

Che meravigliaaaaaaaaaa!!!!!!! lo immagino già nel tè... nelle crepes con la fonduta di cioccolata.... ma anche per il salatooo!!! ehmmm... devo cercare delle arance non trattate e poi metto sotto pure Gp!! :D
Sniiifff snifff... oggi hai un profumino buonissimoooo :D

The Food Traveller ha detto...

Io lo farei .... ma che ne dite di postare una ricetta con quasta polvere di arancia per dare un idea ???

Kja ha detto...

Immagino il profumo, deve essere molto persistente e piacevole. Mi manca la pazienza di sbucciare tutte quelle arance al momento, ma credo che poi con il pelapatate non sia necessariamente cosi` faticoso, Vediamo se prima della fine della stagione riesco a farlo. Che poi io sbuccio qualunque cosa con lo sbucciapatate :)
Aspetto di vedere cosa hai fatto con il succo!

Cookie ha detto...

Mi sembra utilissima, la farò anche io! Buona giornata.

miciapallina ha detto...

Siiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
La Gatteria in questo preciso momento è invasa in modo sublime di arance!
Biologiche, non trattate!
Ho iniziato la produzione della marmellata, perchè a parte mangiarne 5 o 6 come fruttina (alla volta) non vorrei che poi andassero a male!
Ho appena "copiancollato" la ricetta per il vino di arance!
Adesso mi "rubo in prestito" anche questa!..... Anche se la mia marmellata prevede l'uso delle buccette...... è un conflitto di interessi!!!
E se poi le mettessi anche dentro un barattolo con dello zucchero?
Per usare lo zucchero nel caffè o nel the?
W le arance!
Le amo!
nasinasi

p.s. io continuo a rosicare terribilmente per la qualità delle vostre foto!
Che meraviglia!

Giorgia ha detto...

ecco, appena ci dici cosa fare con il succo le preparo anch'io. ho fatto da poco il limoncello e con i dieci limoni usati non sapevo proprio cosa fare... alla fine li ho spremuti e preparato qualche litro di limonata, ma non siamo mica in estate! e va anche bevuta in fretta.
e se spargessi le scorze delle arance su vassoi che potrei poi mettere sui termosifoni in giro per casa? ho il centralizzato e sono caldissimi dalle sei di mattina a mezzanotte.
dai che così faccio passare un po' il tempo (sono convalescente da lungo tempo e lo sarò ancora per parecchio, mica sono nullafacente!).

stelladisale ha detto...

io la buccia la metterei dappertutto, di solito la tengo in freezer ma immagino che la tostatura esalti l'aroma e poi chissà che buon profumo, mi ricorda mia nonna che le bucce le metteva sulla stufa, poi però adesso che ci penso le buttava :-o

Alex e Mari ha detto...

*Vivi, ecco brava, con la fonduta di cioccolata! A me questi lavorini rilassano :-)

*Francesco, ho fatto le scorze l'altroieri, dammi il tempo di fare qualche ricettina. Cmq anche nei semplici biscotti al cioccolato l'aroma di arance è buonissimo. Oppure io ne metto anche nel mio pollo all'arancia (vedi archivio).

*Kja, ne è valsa la pensa solo per sentire quel profumo in casa. Eccezionale. La ricettina con succo non è male :-))

*Cookie, è davvero utile!

*Mip, eh ho visto tutte le arance che avete in casa! Grazie che me lo ricordi: la polvere d'arancia è ottima per aromatizzare lo zucchero da usare poi per le bevande calde o anche per i dolci.

*Giorgia, certo che le puoi essiccare sui termosifoni. Ci vuole solo un po' più di tempo. Io avevo un po' di fretta e poi non ho dei caloriferi così potenti :-) Buona convalescenza.

*Stella, si l'aroma è davvero molto intenso!

Ciao, Alex

Uvetta ha detto...

Anche io ricordo che mia mamma metteva ad essicare le bucce d'arancia sui termosifoni. Sarà questione di aspettare qualche giorno, ma dovrebbe funzionare. Alex, foto eccezionali, complimenti!

fabdo ha detto...

Le arance... il colore, il profumo e l'aroma...magico frutto...
Questa, poi, è un'idea eccezionale!

kusje lieverd ^.^

Dolcezza ha detto...

sei un genio!!!

il maiale ubriaco ha detto...

Oh Alex, mi compiaccio per la scelte. Tutta frutta e verdura di stagione, mi raccomando!!! Ottimo e grandiosa idea, veramanete buona. Posso dare un suggerimento?
- con la scorza di arance di Alex e Mari preparateci pure un ottimo vino di arance. la ricetta la trovate da noi! :-))) ehehehehe

Saluti!

Re

Marika ha detto...

Prova a fare la stesa cosa con il limone e con il lime, poi magari puoi insaporire tutto quello che vuoi, specialmente il pesce! A me non durano mai abbastanza ...
MArika

giu&cat ha detto...

Alex ma dove le prendi tutte queste ideuzze sfiziosissime! Prima di partire con lo sbucciamento, aspetto la tua idea su come utilizzare il succo ;) Le foto sono splendide come sempre, Cat

giulia ha detto...

Quanto mi piace il colore di questo post :)!!!!!
Tutto arancio!!!! Se trovo le arancie non trattatte un vasettino lo vorrei ;)
Buona giornata giulia

salsadisapa ha detto...

ma che figata... io ho fatto una roba del genere con la buccia di limone qualche anno fa, prima che mia madre cominciasse con la sua mania del limoncello, rubandomi tutte le bucce! :-P
foto super come sempre :D

Tatiana ha detto...

io lo avevo fatto con le bucce di limone... comodissime per tutte le volte che serve un aggiunta di aroma naturale ;) Brava Alex e che bel colore :))

Ady ha detto...

Che meraviglia Alex questa polvere d'arancia è assolutamente da fare, dico un 'eresia lo so che le arance non devono essere trattate ma quelle biologiche che trovo io non hanno questo meraviglioso colore , se si lavano bene bene? No vero? è proprio un'eresia...

monique ha detto...

i colori sono meravigliosi...avevo letto da qualche parte (forse su cavoletto??) anche il metodo per velocizzare il tutto con il microonde...

GràGrà ha detto...

è un'idea fantastica...ma se accendessi il forno di mia madre per 4 ore penso che mi getterebbe dal balcone.... pero'....magari ne approfittero' in una mattina di assenza ehehehe :-)

adina ha detto...

sai che ti dico? la faccio pure io!!!! mi piace molto, e so che la userei in mille piatti. mi armerò di arance, berrò il succo, che pure fa bene ricco di vitamine, e il resto, via, in polvere!

Adrenalina ha detto...

Guardando queste foto meravigliose pare quasi di sentirne il profumo!!
Adesso devo solo convincere Marco ad aiutarmi a sbucciare...la vedo in salita :( però!!
Al limite ogni tanto passo di qui a dare un'annusatina :*

comidademama ha detto...

queste fotografie sono eccellenti, brava

Ieri ho pelato anche io con il pelapatate un'arancia pensando di fare la s'aranzata di dandoliva ma mi sa che metto tutto sul termosifone

comidademama ha detto...

appena mi si seccano le bucce faccio il post di come l'ho utilizzato
sono tentata di rifare il pesce con l'hummus all'arancia di stelladisale

comidademama ha detto...

domanda, ma se della prossima arancia grattugio la buccia finissima e metto ad essiccare va bene lo stesso o perdo questo colore che mi mette allegria solo a vederlo?
queste foto sono antidepressivi naturali ^_^
sappi che sei responsabile del mio acquisto di un hand blender con vaschetta per sminuzzare :O)

miciapallina ha detto...

DEvo riuscire a procurarmi un attrezzino per "pelare" le arance..... io lo sto facendo con un contello molto affilato, ma è un lavorone lo stesso!
Sentissi come è riuscita la marmellata!!!!
Acc Acc..... mandartene un po come si fa?
nasinasi

Alex e Mari ha detto...

*Uvetta, ho aggiornato il post scrivendo che si possono essiccare anche sul termosifone!!

*Fabdo, sono in piena fase arancione!!!

*Remo, e indovina un po' chi mi ha dato la spinta finale per mettermi a fare sta cosa??? Ovviamente dopo aver letto del vino ... ma capirai meglio quando leggerei il prossimo post :-)

*Marika, l'ho fatto con il lime! Che io poi mischio al sale. Poi lo farò anche con il limone ... è che non volevo tenere il forno acceso per altre 4 ore!

*Cat, ho un libro fichissimo sulle spezie e ci sono un sacco di ideuzze semplici, ma utilissime.

*Giulia, io infatti ho approfittato perchè ho trovato le arance non trattate che di solito non ci sono qui al mercato.

*Salsadisapa, il limone forse è ancora più versatile. Mischiato al pepe è ottimo.

*Tatjana, infatti la natura ci regala tanto! Meglio degli aromi artificiali :-)

*Ady, bohhh, queste erano bio e avevano un bel colore. Ma l'importante è che non siano trattate!

*Monique, non saprei, io il microonde non l'ho mai avuto. Ma probabilmente si

*Gràgrà, allora usa il metodo "termosifone" :-)

*Adina, sapevo che a te sarebbe piaciuto! p

Un bacione a tutte, Alex

Alex e Mari ha detto...

*Adre, eh con i mariti la vedo dura! Ma forse di aiuta Andrea :-))

*Comida, grazie, sempre gentilissima! Sai che ci avevo pensato anche io a grattugiare prima e seccare poi? Ma l'idea di grattugiare la buccia di 2 chili di arance mi spaventava di più del metodo con il pelapatate che ha funzionato benissimo. Poi fammi sapere! Io mi sono goduta il profumo in casa che è davvero indescrivibile. Ogni tanto apro quel barattolino e annuso. Sai che mi sono comprata un macinino da caffè solo per macinare le spezie?? La tipa però mi ha detto che se lo scasso con le spezie invalido la garanzia!!

*Mip, con il coltello è davvero un lavoraccio. Un normale pelapatate funziona benissimo. La marmellata deve essere eccezionale! Quando torno a Roma magari ci incontriamo e me la fai provare, ok??

Ciaooo, Alex

comidademama ha detto...

cara Alex , avendo due zester della microplane è un gioco da ragazzi. Ma forse tu hai fatto grandi quantità di scorza. tra l'altro quanto durano?
Uno di questi zester è più fine e riduce in pochissimi secondi in fiocchi sottilissimi ogni buccia e l'altro è più grossolano- vedremo, intanto ho già le bucce sul termosifone.
Esco ora a comperare ajowan.
Ma la luce che usi è natutale ho ha un set di alogene daylight?

Alex e Mari ha detto...

*Comida, fantastico il zester!! Mi sembra di averlo visto anche qui da qualche parte. Allora la prossima volta lo compro!
No, niente alogene, tutto sul balcone! Infatti se cucino di sera è un macello! Volevo comprarmele delle luci, ma ora quasi quasi riaspetto che le giornate si allunghino ... e al set di luci ci penso quando avrò fatto spazio in casa :-))

comidademama ha detto...

OTno, alex, assolutamente non invadente e dato che non ho una buona luce se sono in difficoltà ti chiederò aiuto, se non sarà di disturbo.
Lo so, ha un buon profumo, passa i semi un po' al mortaio, sono piccanti, io li metto in minestre e insalate e anche sul pane, ma la morte sue è con la farina di ceci, e nelle pastelle a base di farina di ceci per friggere ma sei a dieta namastè!
poi ci scrivo il post, ora devo scappare!

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

mmmm buoneee ... ci vorrebbero arance non trattate.. stasera credo che userò un po' di scroza per fare un pollo.. però con la tua polvere le avrei anche d'estate... se le trovo lo faccio!
Ma tu quante arance hai usato per fare un vasetto?!

Aiuolik ha detto...

La mia ultima esperienza con le arance e la loro scorza risale all'aranzada. Effettivamente con il pelapatate è molto più semplice... Magari però nei dopocena posso preparare un po' di scorzette da conservare in versione polvere :-)

Ciao,
Aiuolik

giu&cat ha detto...

Alex, il libro di cui mi parlavi è in tedesco? Cat

Mandorlamara ha detto...

Wowwwwwwwwwwwwwwww!!! Proprio ieri mi sono imbattuta in una ricetta fantastica che prevede la polvere di arancia e mi chiedevo come farla. Più tempestive di così! Ora mi resta solo da trovare le arance non trattate. Grazieeee!

sciopina ha detto...

BELLE BELLE BELLE BELLE!!
LE voglio pure io!!!
Sara' dura trovare arance non trattate..anche quelle bio..mica mi fido sai...
speriamo perche' mi piace troppo questa diavoleria
ciao sciopina

Erborina ha detto...

Bellissima idea!! la voglio provare anch'io!!! ;)

Giovanna ha detto...

che bello questo arancione!! è uno dei miei colori preferiti, pensa che ci ho dipinto una parete delle cucina!!

Alex e Mari ha detto...

*Comida, belli piccantelli i semi. E poi sbaglio, ma hanno un leggero sapore di timo?

*Elisa, avevo circa 2 chili di arance e ne è uscito fuori mezzo vasetto di marmellata. Ma considera che l'aroma è talmente intenso che ne basta una punta.

*Aiuolik, infatti ho pensato a voi mentre tagliavo le scorze! Mi sono seduta a tavolino, ho acceso la musica ... e mi sono rilassata tantissimo.

*Cat, sì, è in tedesco. Titolo e autrice sono riportati alla fine del post.

*Mandorlamara, benvenuta! Che ricetta è? Sono curiosa!

*Sciopina, infatti neanche io mi fido sempre del bio, ma stavolta le ho trovate e ho approfittato!

*Erborina, se provi, già che ci sei fai anche le scorze di limone!

*Giovanna, bel colore per una cucina!! Mette allegria.

Buona giornata, Alex

k ha detto...

Le ho fatte un paio di giorni fa, ma seguendo la ricetta di elisa, che le fa essiccare all'aria. Ci mettono 24 ore ma il risultato è ottimo! Già messe su pesce, torta al cacao e verdure... che figata!
baci

Anonimo ha detto...

sandra
spettacolosaaaaaa.... :)
Questo arancio buca lo schermo e mi pare di sentirne i profumo fino a qui.. :)
Ne metterei un pò nel mio te,cara.. Se mi aspetti passo a prenderne un bel cucchiaino!:-****
e foto da urlo,as usual!

Sere ha detto...

ho pensato 5 minuti a che parola utilizzare per descrivere questo post ma.. non mi è venuto in mente nulla che potesse esprimere quanto è MERAVIGLIOSAFANTASMAGORICASTUPENDA questa polverina!
LA voglio!
un abbraccione!

Gnocchetto al pomodoro ha detto...

Alex!!!!! ma sono meravigliose queste foto..e poi l'idea cioè...sono veramente esaltata...so già che sarà dura da fare, più che altro per il tempo...ma devo segnarmi questa ricettta assolutamente!!!

Dolcetto ha detto...

Alex una ne pensi e cento ne fai!!! Sei troppo grande! Non credo di avere abbastanza pazienza per fare questo lavoro, però l'idea è davvero favolosa!!
Baciotti

elisa ha detto...

ma questa è una cosa F A N T A S T I C A !!!!!!Ho tante arance senza trattamenti che potrei farne un quintale..provo subito!
baci bellezza!

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

mmm quasi quasi ci provo.. inizio a tenere da parte le scorze di quelle che mangio e a metterle sul termo cosi mi profumano anche tutta casa!

anna ha detto...

Per prima cosa la foto è splendida.
Le tue ricette sono sempre stupefacenti...ma dove le vai a pescare? E questa è assolutamente da fare...pensi si possa fare la stessa cosa con i limoni? Bacioni

comidademama ha detto...

OT le radici di coriandolo le lavo e le mondo un po' e poi le passo al mortaio per integrarle nei triti aromatici. In effetti ha un sapore ottimo!
Scusa, ma sono indietro con i post, ma ho comperato un porta spezie per fare la foto all'ajowan, apposta per te.

Grassoz ha detto...

FICO! Qui tra un po si scatena la battaglia delle arance, faro' un po di scorta di scorze :-)

cocozza ha detto...

questa sì che è un'idea bellissima!
ciao cocozza

La maga delle spezie ha detto...

Che meraviglia!E chissà che buon profumo!
Un bacio

Alex e Mari ha detto...

*K, mannaggia, se lo sapevo le facevo essiccare anche io all'aria. Proverò con i limoni! Si, proprio una figata

*Sandra, nelle bevande calde è buonissima! Dai vieni che ci preparo un tè!

*Sere, smackkkkkkkkkkkkkkk

*Gnocchetto, visto che si essiccano bene anche a temperatura ambiente puoi farne un po' alla volta!!

*Dolcetto, ma la pensata non era mia ... bensì del mio bel libro!

*Elisa, evvai, allora all'opera!

*Anna, con i limoni assolutamente si!!! Anzi, ancora più versatili

*Comida, fantastica donna che sei!!! Aspetto trepidante il post. Grazie per la dritta sulle radici

*Grassoz, davvero una settimana agrumosa questa :-)

*Cocozza, grazie! Spero tu stia un pochino meglio

Ciao, Alex

Alex e Mari ha detto...

*Maga, il profumo è inebriante!

Cannelle ha detto...

Anche se sono arrivata per ultima sono in tempo per un thè all'arancia con voi?
Bellissime-issime-issime foto.

cat ha detto...

Provale nei Lebkuchen, l'anno prox, io ho usato quelle di mandarino (durano anche due anni, se chiuse ermeticamente, e non perdono profumo!).
Fantastiche le guidine della GU, ogni volta che vado al super, la bee controlla che non ce ne siano troppe nel carrello! saluti agrumati cat

Viviana ha detto...

Mamma che SPETTACOLOOOOOOOOO!!! Mi viene l'acquolina solo al pensiero... Poi in questi giorni che sono ridotta a riso in bianco e patate lesse... SIGH! :(
E l'altra Vivi, che se ne esce a parlare di fonduta di cioccolato... Oddioooo!!!
Ah, Ich hatte etwas in Deutsch geschreibt in deinen letzten post, ma non sono poi tanto sicura che si tratti davvero di tedesco... :)
Sii paziente, ok? E correggimi senza pietà! Sono parecchio arrugginita...
E, a proposito, non sono mica tanto sicura del caso di "post": è femminile o che? Vielen Dank!

comidademama ha detto...

senti, sai che devo passare almeno un paio di volte da qui per rifarmi gli occhi con l'arancione?
^_^

Alex e Mari ha detto...

*Cannelle, quando vuoi :-)

*Cat, quest'anno nei Lebkuchen avevo messo la polverina contenuta in un mix di spezie per panpepato, ma con questa fatta in casa saranno sicuramente più buoni! I libri della GU sono fantastici e devo frenarmi anche io!

*Hallo Viviana :-) Du hast geschrieben und nicht geschreibt - scusa, hai detto tu che devo correggere. Post è maschile, credo. Also der Post. Die Post è la posta!
Bitteschön :-)

Viviana ha detto...

He! He! He! Te l'avevo detto che sono parecchio arrugginita... Grazie per le correzioni! :)
E grazie anche per la risposta e per il post di oggi, che spiega che farci con tutte quelle arance sbucciate! ;)
A presto!

sara ha detto...

ma e' una grandissima idea :D
cncordo con comida de mama , gia' solo il colore mette allegria, e poi adoro il profumo e l'aroma dell'arancia.
domani vado a comprare le arance non trattate e provo...
grazie, bellissimo blog e bellissima ricetta
sara

Fico e Uva ha detto...

veramente affascinante tutta la preparazione!!!! Il tuo post sa di arancia!!!
Fico e Uva

andrea matranga ha detto...

Ma siete sicure di non avere una vena sicula? fantastico metodo eccellente,lo si può fare anche con il limone.... sentirai che profumo.

Mandorlamara ha detto...

Ciao ragazze! Questa è la ricetta con la polvere d'arancia, trovata su uno dei miei blog preferiti: http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/12/tartufini
La farò al prossimo party, se solo qui in Spagna riesco a trovare delle arance non trattate. :-( E pensare che in Sicilia ne avrei a quintali. Cavoletti!

Rossella ha detto...

Da sempre in Sicilia facciamo molto uso della polvere di arancia,la otteniamo facendo essiccare le bucce di arance all'aria aperta :-).
nel cuore della mia isola in provincia di Caltanissetta, producono dei dolcetti speciali, ricetta che si tramanda fin dal medio evo(cosi racconta la storia) venivano preparati nel periodo di carnevale,e sono i Cuddureddi di Delia!
Grazie a te me li hai fatti tornare in mente...è tanto che non li faccio,dovrei però prudurmi un pò di questa "polvere"...e le arance non mancano certo a casa mia :-)
bello il tuo blog!
ciao e grazie!

isabella ha detto...

Io la faccio anche con i limoni, metto le bucce tagliate con il pelapatatr con nel microonde fino a quando non si seccano e poi frullo con il mixer.. in 10 minuti

Carmen ha detto...

no un'idea dopo l'altra bellooooo
grazie rossella per l'idea dei dolcetti.
chi è il fotografo ?

Alex e Mari ha detto...

*Viviana :-)

*Sara, grazie di cuore per i complimenti

*Fico e uva, grazie :-)

*Andrea, io di siculo non ho assolutamente nulla, Marina si però!

*Mandorlamara, sono andata a vedermi la ricetta. Devo provarla anche io. Trovate le arance? Anche qui non si trovano facilmente

*Rossella, benvenuta! I Cuddureddi di cui parli devono essere una delizia

*Isabella, con i limoni sarà la mia prossima missione!

*Carmen, grazie. Le foto le faccio i di pirsona pirsonalmente :-))

mimi ha detto...

so di essere in super ritardo, ma spero che mi voorai comunque rispondere

ma qunte arance servono per fare un vasetto?

e poi dopo qunto tempo bisogna essicarle dopo avere sbucciate?

mi spiego meglio se le sbuccio oggi domani o dopo sono marce o ancora utilizzabili per l'essicamento?


grazie

Alex e Mari ha detto...

Ciao Mimi, allora, hai la possibilità di essiccarle in forno subito dopo sbucciate (dura circa 3-4 ore) oppure sbucciarle e farle essiccare all'aria sul termosifone. Quindi se le sbucci oggi e non le metti al forno si essiccano comunque, ci mettono solo di più.
Io con ca. 2 chili di arance sono riuscita ad ottenere un barattolino. Considera cmq che la polvere ha un sapore molto intenso e te ne serve davvero pochissima.
Spero di esserti stata d'aiuto.
Ciao, Alex

Rosy Pasticciona ha detto...

Che bella questa ricetta!Io adesso sto provando a fare la polvere di limone... chissá come verrá!Ti faró sapere ;)

77mele ha detto...

Ciao Alex, è un idea eccezzionale farne una polvere.Complimenti per l'idea.
Sono passata dal tuo blog perchè ho letto di questa "Polvere d'arancia" nel blog di Adina che ringrazio per avermi fatto conoscere un'altra amica.
Baci, Mela.
Ti aspetto www.77mele.blogspot.com

Anonimo ha detto...

quando ho visto questa ricetta l ho fatta subito quest inverno..alla Coop vendono sempre le arance non trattate ..biologiche di coop e io mi fido cmq le lavo bene con lo spazzolino le asciugo molto bene le pelo con il pelapatate così non intacco la parte bianca e poi le metto su uno scottex e via...sul calorifero per 48 ore diventano durissime poi le sminuzzo con il robot da cucina e io le conservo in un barattolo ma...nel freezer..perchè il barattolo che avevo fatto a dicembre (per fortuna pieno solo a metà) dopo un mese aveva un odore strano...invece la polvere che ho congelato una volta grattata sugli alimenti ( l ho provata nell impasto della pastiera per pasqua) è eccezionale!!!!!! UN GRAZIE E UN ABBRACCIO PER CHI HA SEMPRE DESIDERIO DI SPERIMENTARE E CONDIVIDERE GRAZIE DI CUORE!!!!! Anna da Fano

lauresophie ha detto...

allora grazie perché ho usato questa polvere nei macaron.... mamma mia che bella idea me avete dato!

Gata da Plar - Mony ha detto...

Alex!!!
Finalmente l'ho fatta anche io questa polverina!!! ^____^
Grazie un megabacione!!!

Anonimo ha detto...

è propio una bellissima idea !

Trattoria da Martina ha detto...

Se posso dare un suggerimento su come risparmiare tempo per pelare le arance...Provate con un pelapomodori...Da quando ho quello fare il limoncello è un attimo....Si riesce a prelevare solo laparte colorata della buccia senza neanche un po' di paret bianca...E' una manna...Complimenti per la ricetta...L'avevo già letta su cook e già avevo la voglia di farla....Io poi ho l'essiccatore, quindi non appena torneranno le arance mi metterò al lavoro...

Chubs ha detto...

Un po' "fuoristagione" il mio commento (e pure il mio post) ma questa idea è davvero fantastica.